ANCORA PREMI: GRAZIE A ISABELLA PER UN RAGGIO DI SOLE E LOVELY BOOK AWARD

raggio-di-sun1

Con enorme ritardo e (anche) per scusarmi di aver dimenticato di farle gli auguri per il suo compleanno (come immaginavo 😦 ), ringrazio l’amica Isabella per avermi donato questo raggio di sole (anzi due!). E’ un premio che non impone domande a cui rispondere, solo il piacere di regalare un sorriso scaldato da un raggio di sole a chi si vuol bene.
Mi perdonerete se non nomino nessuno ma voglio comunque donare a tutte le persone che mi seguono questo raggio di sole … ce n’è proprio bisogno, visto che quest’estate è tanto piovosa! Oltre al mio sorriso, naturalmente.

Approfitto per ringraziare Isabella anche per un altro premio: il Lovely Book Award.

lovely book award

Ecco il regolamento: mettere il logo del premio (fatto), nominare 7 blog e rispondere a 7 domande.

Vediamo dunque quali sono le domande:

1) Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni? Di solito no, le recensioni le leggo (specie quelle degli amici blogger con la passione per la lettura) ma quando entro in una libreria sono altre le cose che mi attirano: la copertina, il carattere di stampa (ahimè, con la presbiopia scarto subito i libri scritti con un carattere troppo piccolo), la quarta di copertina, le info sugli autori … certo è che sono molto lenta a decidermi sull’acquisto, anche se ci sono delle volte in cui arraffo un libro qua e uno là affidandomi alla sorte! 😉

2) Dove compri i libri? in libreria oppure on line? Mai fatti acquisti on line! Gli e-book ancora non mi hanno conquistata. La carta per me ha ancora un suo perché.

3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta? D’estate faccio la scorta, per comodità, per avere sempre un nuovo libro da cominciare appena finita la lettura del precedente.

4) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro? Generalmente no, anche se preferisco comunque libri agili e veloci da leggere per poterne fare una scorpacciata durante i mesi estivi, gli unici che riesco a dedicare alla lettura per diletto.

5) Hai un autore e un genere preferito? A parte i gialli e l’horror, non ho generi preferiti, sempre all’interno della narrativa. Altri generi, come i saggi, non li disdegno ma devo essere nello spirito giusto e molto riposata per affrontarne la lettura. Diciamo che questo tipo di lettura è quello che riservo al periodo scolastico … anche se non è proprio il momento di riposare! Attualmente come autore amo molto Erri De Luca. Nell’ambito della narrativa straniera per me il massimo è Jane Austen. Quando ero più giovane amavo molto Piero Chiara di cui ho letto tutto, proprio tutto. Di lui ho amato alla follia Il cappotto di astrakan. Non posso, inoltre, tacere la mia passione per Luciano De Crescenzo che considero un po’ un maestro. 😉

6) Quando è iniziata la tua passione per la lettura? L’ho spiegato in un post che il blog “Scuola di vita” del Corriere.it pubblicherà a settembre (ora è in vacanza). E’ una passione nata con molta calma, alla fine delle elementari ma si è rafforzata solo a partire dall’adolescenza.

7) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme? Uno alla volta, per carità! come cantava il buon Figaro. Non inizio a leggere un nuovo libro prima di aver finito quello in lettura. Questo comporta anche una gran perdita di tempo nel caso in cui la lettura non sia interessante … non riesco a mollare a metà un libro (l’ho fatto solo con Bouvard et Pécuchet di G. Flaubert, un libro che sconsiglio a tutti!) e mi faccio violenza a finirlo.

A questo punto, trattandosi di un premio per lettori accaniti, cercherò di nominare proprio gli appassionati librofagi che hanno blog dedicati alla lettura oppure dedicano gran parte delle loro pagine a questa passione. Mi scuso in anticipo se qualcuno ha già ricevuto questo premio (lo consideri, quindi, un’ulteriore manifestazione di stima) e ci tengo a precisare che nessuno deve sentirsi obbligato a continuare la “catena”. Chi vuole può rispondere alle domande nello spazio commenti.

Eccoli:

LA LETTRICE SEGRETA

VALENTINA de LA BIBLIOTECA DI BABELE

MONIQUE de LE LUNE DI SIBILLA

MARA CARLESI di PAVESEGGIANDO

FRZ40

LORENZO di LORENZOLIBRI01

LUNA di VIAGGIOPERVIANDANTIPAZIENTI

RINGRAZIO ANCHE IL COLLEGA BLOGGER MICHELE (michelechefailprof) PER AVERMI MENZIONATA QUI.

Infine, un grande abbraccio a ISABELLA alla quale faccio mille AUGURI PER IL COMPLEANNO festeggiato il 16 agosto. 🙂

7 pensieri riguardo “ANCORA PREMI: GRAZIE A ISABELLA PER UN RAGGIO DI SOLE E LOVELY BOOK AWARD

  1. Grazie, Marisa!
    Posso farti un appunto? L’acquisto online non è necessariamente collegato con gli ebook, puoi acquistare online (con carta di credito, postepay, ecc.) anche libri cartacei che ti vengono recapitati a casa. Io l’ho fatto spesso, perché la maggior parte delle volte negli store online li trovi a prezzi più bassi e se sai già cosa comprare è comodo riceverli direttamente a casa, quando magari non hai tempo di fare un giro in libreria.

    A questo punto rispondo alle domande!

    1) Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni? Non mi faccio mai influenzare, perché abbiamo tutti pareri diversi e teste diverse. I libri non esattamente li scelgo, li prendo a caso 🙂

    2) Dove compri i libri? in libreria oppure on line? Dove capita!

    3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta? Sono anni che faccio scorta, i libri li compro anche se ne ho quaranta da parte. Poi nel frattempo me ne regalano anche tanti.

    4) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro? No, ma quelli troppo brevi non m’ispirano.

    5) Hai un autore e un genere preferito? Nessun genere in particolare, ma la mia predilezione per Jane Austen è cosa nota. Dei contemporanei adoro Marco Malvaldi, che comprerei a scatola chiusa, e gran parte della produzione di Camilleri.

    6) Quando è iniziata la tua passione per la lettura? Penso verso i 7 anni, in estate, quando andavo al mare e ho iniziato ad entrare ogni giorno nella libreria di fronte la spiaggia. Quando ho visto che sbranavo un libro al giorno ho capito che strada avrei preso.

    7) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme? Solitamente uno alla volta, ma dipende dai casi. Se sto leggendo un volume di saggistica riesco a leggere contemporaneamente anche un romanzo, anzi sento il bisogno di una storia.

    "Mi piace"

  2. @ Viola

    Grazie!

    @ Monique

    Grazie a te. Non preoccuparti per il seguito, fa’ pure con calma. Io ho atteso quasi tre mesi per ringraziare Isabella. 😦

    @ Valentina

    Grazie per le risposte! Vedo che abbiamo in comune la passione per la Austen. Mi sto apprestando a rileggere “Orgoglio e pregiudizio”. Quest’anno, non so perché, mi sto più buttando sui classici. Poi per me “rileggere” è una parola grossa: certi libri (non della Austen!) mi pare di non averli letti mai. Brutta cosa la smemoratezza degli anta. 😦

    Quanto agli acquisti on line. So che vendono anche i cartacei ma non sono pratica degli acquisti via web e finché posso vado avanti alla vecchia maniera … per restare in tema d’età.

    "Mi piace"

  3. A me non importa se mi ringrazi dopo mesi.Sono stata contenta di nominarti perchè penso che meriti le nomination per la tua bravura, ironia e schiettezza. Un abbraccione. Isabella

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...