8 ANNI CON VOI

torta8candeline
Cari lettori, affezionati o di passaggio, questo blog oggi compie 8 anni. Dal lontano 27 settembre 2008 ad oggi ne ha fatta di strada…

Dando una scorsa ai post di “celebrazione” dei vari compleanni mi sono accorta che manca quello del settimo. Io credo che questa dimenticanza non sia casuale, anzi la ritengo un po’ freudiana. Questo blog, infatti, ha subito la crisi del settimo anno, come in tutte le coppie che si rispettano. Io e lui abbiamo passato momenti altalenanti, in particolare negli ultimi due anni. Devo dire che non ho mai pensato di chiuderlo, anche se è come se avessi preso un po’ le distanze. Non sempre ho voglia di scrivere, non sempre ho qualcosa da dire.

In questi anni ho visto blog chiudere o “spegnersi” lentamente senza un apparente perché. Ma forse c’è un’altra spiegazione a riguardo: la vita dei blog è continuamente minata dall’amplificazione che ormai sul web hanno i social network.

Io stessa, da quando sto su Twitter, dedico molto meno tempo ai blog (questo, laprofonline e summertimetogether), preferendo la pubblicazione di testi brevi (i 140 caratteri di Twitter non offrono di certo la possibilità di dilungarsi), immediatamente condivisi, se è il caso. Ho calcolato che se entro 2 minuti dalla pubblicazione di un tweet non arriva almeno una condivisione, il tweet è destinato al dimenticatoio, sarà letto ma non susciterà nessuna discussione.

Su queste pagine i lettori non mancano. Attualmente il blog ha superato 2.400.000 visualizzazioni, che non sono di certo poche. Quello che manca, invece, è la discussione. I commenti sono pochi e alla fine il blog cessa di essere un salotto e diventa un luogo silenzioso, triste.

Qualcuno dirà che scrivere non comporta necessariamente che ci siano dei lettori. Se qualcuno ama scrivere lo fa per se stesso. Balle.

Confesso che anch’io lo pensavo, all’inzio. Poi, complice anche il buon andamento del blog, ho cominciato ad apprezzare il senso di scrivere per qualcuno, trattare argomenti che possano interessare, suscitare una discussione che trasformi una pagina scritta da statica in qualcosa di dinamico. Non a caso la parola “dinamico” sottintende che ci sia una forza di fondo che dà l'”anima” ad ciò che è inanimato. Quest’anima è lo scambio di idee. Senza, il blog diventa un soliloquio.

Insomma, il blog è un po’ vecchierello e ha rallentato il ritmo. Nulla di male. Vorrà dire che in futuro cercherò di “rianimarlo” e se non centrerò l’obiettivo, pazienza. In fondo non è un lavoro, deve e vuole essere un passatempo. Così l’ho concepito all’inizio e continuerò a considerarlo tale.

Ringrazio tutti i lettori per avermi permesso di raggiungere questo traguardo e spero che continuiate a seguirmi… nonostante il mio passo sia un po’ lento.

Ciao! emoticon baci

Annunci

12 thoughts on “8 ANNI CON VOI

  1. Io ho avuto la crisi del primo anno: cioè mi Sono iscritta e non sapendo come funzionasse ho pubblicato 4 post in un anno e buio😂 Comunque è normale che ci siano alti e bassi, 8 anni sono pur sempre tanti, per cui wow!
    Io penso che hai ragione sulla balla dello “scrivi per te”: scrivere un blog comporta necessariamente dei lettori Però smettere di scrivere solo perché nessuno legge o interagisce è un peccato, bisognerebbe aggirare l’ostacolo o trovare una soluzione meno drastica.Non so se mi spiego… 😅Beh non ti seguo da moltissimo ma spero comunque che il blog torni operativo al 100% 😉 intanto inizio a seguirti su twitter che è tornato tra i miei social preferiti del mese. Buona serata!

    Mi piace

  2. Beh, io ci sono! Il fatto che non ci siano qui grosse discussione è perché in fondo i tuoi articoli sono chiari e completi, per cui leggiamo e assentiamo. Però ne ricordo uno sui gay che suscitò tante polemiche, semmai puoi riprovare… 😉

    Scherzi a parte, auguroni per questo tuo bel traguardo! ❤

    Mi piace

  3. Grazie SognidiRnR, e benvenuta! 🙂
    Io non mollo e il mio motto è “verranno tempi migliori”. 😉

    Ti seguirò su Twitter mentre ai blog non mi iscrivo più perché davvero ho poco tempo per leggere tutti i post di cui mi arrivano le notifiche. Ma un’occhiata la darò, promesso.

    Liked by 1 persona

  4. Grazie, cara Diemme. Lo so che ci sei però permettimi di dissentire sul fatto che forse i commenti languono perché quando scrivo dico tutto. Anche tu, in fondo, fai lo stesso eppure hai sempre un sacco di commenti…

    Sui gay e unioni civili sto evitando di esprimermi (anche sul #fertilyday…). Se dovessi scrivere tutto quello che mi viene in testa, sarei sempre qui. Purtroppo non ho il tempo materiale per farlo e comunque non voglio scrivere cose “scomode” solo per attirare l’attenzione di chi poi non mi molla più. 😉

    Liked by 1 persona

  5. Per il compleanno del tuo blog e dopo aver letto questo post, non potevo non farti un saluto ed un augurio. Anche se ho smesso di commentare, anche se in effetti sono un desaparecido dei blog, ti seguo sempre e leggo con piacere i tuoi post. Credo anche io che la causa principale dello spegnersi dei blog siano i social network, FB in particolare. Io ogni tanto pubblico li dei post, come li scrivevo sul blog, per suscitare discussioni e capire le reazioni, ma il popolo di FB non ama leggere, tantomeno discutere. Sembra che i like siano l’unica cosa che conta e le foto il mezzo più efficace per ottenerli. Così quando vi accedi, scopri in un attimo cosa hanno mangiato i tuoi “amici”, dove sono stati, con chi, i loro animali ed i loro figli, il tutto condito dalla condivisione di qualsiasi cosa, specialmente le notizie false e le bufale che sono più di quelle vere. Cosicché alla fine a forza di leggere cose false, la maggioranza del popolo di FB autoalimenta disinformazione, a che pro non l’ho ancora capito……
    Un bacione, un abbraccio e tanti anni ancora di post interessanti per il tuo blog. Ciao

    Liked by 1 persona

  6. AUGURI, cara amica … 100 ANNI DI BLOG !
    E’ un bel blog, questo … ed è anche utile ! Grazie, @Marisa, per condurlo fra le limacciose ( e infide ) acque della blogsfera con mano esperta e gentile, e soprattutto scrivendo in esso da Insegnante che, grazie a Dio, conosce alla perfezione la sintassi e la grammatica italiana ! 😀

    Mi piace

  7. Auguroni per il blog! E non solo, visto che il periodo è quello bilancino… Comunque penso che un blog di valore si riconosca da idee e scrittura, e il tuo in questo è notevole. Sui commenti ha ragione Raffaele (che saluto): molti su Facebook, che è la Portineria 2.0, e solo con like/unlike. La discussione argomentata non è di casa. Un abbraccio affettuoso. Es.

    Liked by 2 people

  8. @ TUTTI

    Mi scuso per il ritardo – tra lavoro e influenza che sto facendo in piedi perché non posso permettermi di perdere giorni di scuola sto davvero poco on line – e ringrazio voi, cari amici, per gli auguri. 🙂

    Mi piace

  9. Complimenti, tieni duro, io ne ho chiusi 3, alla fine non si riesce a seguire tutto e quel tutto è la tua vita .. comunque, scrivi per il Blog, come dicevi tu ha un’anima propria (Cratilo), l’etimo ovviamente dovrebbe essere B-Log cioè doppio dialogo, con chi non si sa .. e Twitter non è una chat (pistolotto)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...