FIGLIO SOMARO, GENITORI FELICI. SUCCEDE NELLO SPOT CITROEN

Che i genitori abbiano poco tempo da dedicare ai figli è cosa nota. Che siano parecchio distratti anche quando sono a casa e non sappiano ascoltarli, è cosa che già vent’anni fa, o giù di lì, affermava lo psichiatra Crepet quando scrisse il saggio Non siamo capaci di ascoltarli.

Ma che dei genitori gioiscano per una pagella indecorosa del figlio somaro, solo perché tre ore prima hanno acquistato un’automobile dal prezzo conveniente, risulta davvero poco credibile. A meno che con la macchina nuova il giorno dopo non si rechino a scuola a picchiare gli insegnanti…

Uno spot scandaloso. E il garante che fa? Si è scomodato, qualche anno fa, per un papà con tanti figli avuti da più donne, sempre nello spot di un’autovettura e se non sbaglio della stessa azienda, e se ne sta zitto davanti ad una pubblicità così indecorosa?

Già i genitori hanno la testa tra le nuvole…

Annunci

13 thoughts on “FIGLIO SOMARO, GENITORI FELICI. SUCCEDE NELLO SPOT CITROEN

  1. Titolo sbagliato. 🙂
    “Figlio somaro, genitori somari, purtroppo il DNA non perdona” sarebbe stato più appropriato.
    Infatti i due bipedi implumi dimostrano tutta la loro somaraggine entusiasmandosi fino al delirio per un fumigante pezzo di latta e plastica, per un “affare” che malediranno ogni volta che passeranno dal meccanico, quando si troveranno in coda con altri diecimila di questi “affari”, o quando si troveranno a fare i conti con l’assicurazione, la pompa di benzina, il carrozziere, ecc.
    Il fatto che la casa dell’ingranaggio bielicoidale abbia scelto come campioni di clientela questi due somari la dice lunga sul concetto che le case automobilistiche hanno di noi, in quanto ci vedono come dei minus habens disposti a tutto pur di sborsare migliaia di euro per ingolfare l’asfalto con l’ennesimo secchio di bulloni.
    Genitori somari, e il DNA non perdona…

    Liked by 1 persona

  2. I genitori ( chiamiamoli così … per semplificare ) gioiscono … per il figlio somaro ?!? 😯
    Io li capisco, e lo spot è veritiero …. poichè due @somari che si rispettino non possono che gioire di aver generato un somarello !
    Si pensi se, invece di aver generato un somarello, quei due laboriosi quadrupedi avessero generato un’ iguana, o un dromedario, oppure un armadillo …. come avrebbero potuto poi gioire ???
    Sarebbero andati in depressione …. altrochè ! :mrgreen:

    Mi piace

  3. Più che il “garante” potete reclamare direttamente con Citroen, anche in italiano (o inglese, ma niente “parolacce” per favore..). Qui:
    http://www.citroen.fr/contact/contactez-nous/reclamation.html
    Io l’ho appena fatto:
    Bonjour,
    citoyen franco italien, je tombe sur cette publicité (en italien):

    dédié évidemment au public italien. Je comprend la nécessité de “scandaliser” pour attirer l’attention , mais ne croyez vous pas d’exagérer? Vous prenez les italiens (susceptibles , surtout quand cela semble arriver de l’étranger) ) pour de c… Le supposé contenu “ironique” du message, désolé, ne passe pas. Revoyez cette publicité, car vous obtenez l’effet contraire.
    Cordialement
    Alberto Nani
    (se mi rispondono ve lo faccio sapere…)
    Passe de bonnes vacances, Marisa!

    Mi piace

  4. @ monique
    Ho fatto il tuo stesso pensiero. 😦

    @ my3place
    Caro Stelio, la prossima volta ti consulto per il titolo prima di pubblicare un post. 😉
    Commento ineccepibile, come sempre.

    @3theperfectnumber
    Cara Rita, c’è solo da piangere. 😦
    Buone vacanze anche a te.
    Un abbraccio.

    @ Bruno
    Mi hai fatto ridere! Un abbraccio.

    @ Alberto
    Non ho capito una cosa: lo spot è valido solo per l’Italia?
    Hai fatto bene a scrivere. Lo farò anch’io… magari lascio il link del post.;)
    Fammi sapere se rispondono.
    Buone vacanze anche a te. Un abbraccio.

    Mi piace

  5. No, ed è ancora piu’ grave.. Non si rendono conto che il messaggio poo’ essere accettato differentemente secondo che sia “in patria” o altrove. Qui è in francese:

    E i commenti sono altrettanto sprezzanti. Ma forse è proprio quello che vogliono, e magari hanno verificato che è cio’ che la “massa” trova divertente.. desolante!

    Mi piace

  6. … e, paradossalmente, uno spot “classico” per la stessa auto C3 apparentemente filmato in Italia, Toscana (introduzione in musica di Paolo Conte)

    passa inosservato ed è qualificato di “mediocre” ; Che Citroen abbia ragione? :

    Liked by 1 persona

  7. @rosenuovomondo

    Non ti invidio. 😦

    @ Alberto

    Il secondo video che hai postato non mi sembra tanto uno spot quanto uno spezzone di una rubrica sui motori, come ce ne sono tante anche qui in Italia. Ad ogni modo, se volevano attirare l’attenzione ci sono riusciti. Spesso si fa più caso alle cose pessime che a quelle buone.

    Mi piace

  8. Massì … ‘gnjiuno cjà le sue ragggjioni,
    abbasso l’ omo savjio ! E a li cojioni
    rizzamojie ‘na statua in su la pjiazza
    co’ scritto sotto EVVIVA LA BBRUTTEZZA ! 😦

    Però, io me domanno, fino a quanno
    potrà dura’ ‘sto schifo de monnezza ???
    Si er @Vico scrisse ‘r vero , presto er monno
    s’ annerà a riciclasse la bbellezza ! 🙂

    Liked by 1 persona

  9. E’ vero …. ma intanto, senza aspettare l’ avvicendarsi dei cicli della storia, possiamo curare la bellezza in noi, ad esempio ascoltando un meraviglioso brano come questo ( da cui fu tratto, negli anni ’40 un film altrettanto bello ), e lasciandoci cullare dalle sue armonie nostalgiche …. cosi lontane dal cialtronismo, dalla bruttezza e dalla vacuità che, ahinoi, sarebbero sopraggiunte poi !

    🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...