29 luglio 2014

CREDI DI AVERMI MESSA A FUOCO?

Posted in Uncategorized a 11:10 am di marisamoles

premio vero falso
Un nuovo premio è piovuto sul mio blog e per questo ringrazio le amiche Trutzy (Il blog della felicità) e Veronica (Scrutatrice di Universi).

Si tratta di un premio decisamente curioso perché è anche un gioco in cui il blogger premiato sfida i lettori ad indovinare se, nelle 10 affermazioni che fa, dice il vero o mente.
Insomma, voi che mi leggete CREDETE DI AVERMI MESSA A FUOCO?

Mettetevi alla prova, su!

1. Quando sono nata, a Trieste soffiava una bora fortissima

2. Da piccola ero allergica alle fragole

3. Vado pazza per il risotto alla milanese

4. Ho preparato la prima torta a 12 anni

5. Pur avendo sempre sentito la vocazione per l’insegnamento, per un certo periodo ho pensato che mi sarebbe piaciuto studiare medicina

6. I miei genitori volevano che facessi l’avvocato

7. Indosso sempre scarpe con il tacco a spillo

8. Odio indossare i jeans

9. Ho una sfrenata passione per gli anelli

10. Quand’ero assistente in una colonia estiva ho schiaffeggiato una bambina

A questo punto dovrei nominare i 10 blogger cui affidare il compito di continuare questo gioco. Purtroppo, facendo un giro nei blog che frequento assiduamente (pochini, in realtà!), mi sono resa conto che quasi tutti hanno già ricevuto questo premio.
Mi piacerebbe comunque che i lettori, blogger e no, provassero ad indovinare se le affermazioni che ho riportato sono vere o false.

Buon divertimento! 🙂

Annunci

9 commenti »

  1. tachimio said,

    Allora mi lancio subito, o la va o la spacca:
    1)Vero se sei nata in inverno, però anche in estate a volte se come quest’anno la stagione è orrenda…Dubbio atroce… Lascio vero
    2) Vero , mi pare tu lo abbia detto una volta. Speriamo.
    3)Vero, perchè no?
    4) Vero, ti ci vedo a pasticciare in cucina
    5)Vero
    6)Vero
    7) Falso, magari una o due volte .
    8)Vero
    9) Vero
    10 ) Falso, non è da te
    Quante? Ho fatto un buon punteggio? Un bacione cara Marisa. Isabella

    Mi piace

  2. Allora tento la sfida dai!

    1. Falso – troppo scontato
    2. Falso – mmm non lo so, magari sei allergica anche adesso!
    3. Vero – mi butto!
    4. Falso – anche su questa mi butto!
    5. Vero – non so perché, ma ti ci vedrei con il camice..
    6. Vero – l’insegnante proprio non voglio fartela fare!
    7. Falso – mi ricordo che parlavi di scarpe comode!
    8. Falso – mi pare di ricordare che ti piacciono!
    9. Vero – boh, ho un’impressione
    10. Vero – capita a tutti di perdere la pazienza! 😛

    Come è andata? Promossa?
    Un abbraccio

    Scrutatrice

    Mi piace

  3. Diemme said,

    Ecco, queste sono le sfide che fanno venire i complessi, perché si è amici amici e poi… realizzi di non sapere dell’altro né storia né quotidianità..

    Va beh, con gli amici virtuali capita magari di sapere tutto delle loro idee e niente di tutto il resto (a volte mole compresa, pensa che una volta incontrai una blogger che, causa avatar, ero convinta fosse cicciottella, e mi ritrovai davanti un mucchietto d’ossa ambulante!!!).

    Vediamo un po’ (se ti telefono e suggerisci che ne dici? Almeno salvo un po’ la faccia!).

    Dunque, mi cimento:

    1. Quando sono nata, a Trieste soffiava una bora fortissima: ma sì, fa tanto romantico!

    2. Da piccola ero allergica alle fragole: no. Non lo so perché, ma no.

    3. Vado pazza per il risotto alla milanese. No. E’ una mappazza, possibile che una mia amica possa amarlo?

    4. Ho preparato la prima torta a 12 anni. Possibile, dico sì.

    5. Pur avendo sempre sentito la vocazione per l’insegnamento, per un certo periodo ho pensato che mi sarebbe piaciuto studiare medicina. No. Forse me l’avevi persino detto, quando si parlava di Sissi, ma non ricordo… ricordo invece che volevi fare la parrucchiera (o ricordo male?).

    6. I miei genitori volevano che facessi l’avvocato. Probabile, la maggior parte dei genitori sogna il figlio avvocato!

    7. Indosso sempre scarpe con il tacco a spillo. No, questa no, dai, ti telefono che stai sempre correndo, non dirmi che lo fai sui tacchi a spillo!

    8. Odio indossare i jeans. Col tuo fisico i jeans sono una manna, spero per te che non li odi (e sono talmente comodi, che li indosso persino io col mio!)

    9. Ho una sfrenata passione per gli anelli. Sì?

    10. Quand’ero assistente in una colonia estiva ho schiaffeggiato una bambina. No, ma ne avevi tanta voglia! 😆

    Beh, io mi sono buttata, spero che non mi ripudierai!

    Mi piace

  4. Valentina said,

    Come nel caso di Veronica, io sono negatissima ad indovinare! Neanche ci provo 🙂

    Mi piace

  5. Alberto said,

    1. Falso, è forte ma non cosi’ frequente, se ricordo bene
    2. Falso, hai parlato in passato di allergia ma senza le fragole.
    3. Falso, 50 pct napoletana 50 pct triestina ?Impossibile !
    4. Vero, mi sembra che ne hai parlato in passato
    5. Vero, sei piuttosto « eclettica »
    6. Vero, mi pare ci sia un avvocato in famiglia (papà, nonno ?)
    7. Falso, magari li mettevi da teen-ager per innervosire papà e mammà
    8. Falso, facile ![…]
    9. Falso, si scrive male alla lavagna con troppi bijoux
    10. Falso (ma se lo hai fatto avevi certamente un ottimo motivo)

    Mi piace

  6. Trutzy said,

    Ciao,, secondo me le affermazioni sono:
    1)v
    2)v
    3)v
    4)v
    5)v
    6)f
    7)f
    8)f
    9)v
    10)f
    Sono stata brava o ne ho azzeccate pochissime?

    Mi piace

  7. marisamoles said,

    @ Isabella

    Ma sei bravissima! Ne hai sbagliate solo 3. Mi conosci decisamente bene. 😉

    Un abbraccio e buona serata.

    @ Scrutatrice

    Ne hai azzeccate la metà. Diciamo che mi conosci discretamente. 🙂

    @ Diemme

    Nessuna figuraccia, sei stata bravissima. Ne hai sbagliate solo 2. 😀

    @ Valentina

    Ma come? Buttati dai. è divertente, almeno per me. 😉

    @ Alberto

    Ne hai azzeccate la metà però devo dire che hai un’ottima memoria (scusa, ma ho tagliato una parte per non aiutare gli altri 😉 ).
    E meno male che il giochino ti è piaciuto, almeno ti sei fatto sentire. 🙂

    Buona estate.

    @ Trutzy

    Non c’è male, hai ottenuto lo stesso mio punteggio: 6 giuste. 😉

    @ TUTTI

    Speravo partecipassero più persone, a dire il vero. Ad ogni modo, domani in un altro post darò le soluzioni … qualcosa vi stupirà. 😉

    Mi piace

  8. Diemme said,

    Qualcosa ci stupirà? Hai schiaffeggiato la bambina? Magari stava male ed erano schiaffi terapeutici, sono sicura che le hai salvato la vita! 😉

    Liked by 1 persona

  9. marisamoles said,

    QUI le soluzioni.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

benvenut* su alerino.blog

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: