PAPA FRANCESCO BATTEZZA LA FIGLIA DI UNA COPPIA NON SPOSATA IN CHIESA. UNA GRANDE LEZIONE

papa bergoglio battesimoE’ inevitabile, ogni volta che scrivo un post su Papa Francesco, mi ritrovo a pensare allo stesso incipit: Papa Bergoglio non finirà mai di stupirci. Anche questa volta, infatti, ha dato dimostrazione di quanto siano aperte le sue vedute, fedele – in tutti i sensi – al monito evangelico per cui è più utile cercare la pecorella smarrita, pur mettendo a rischio l’incolumità delle altre 99.

Oggi in Vaticano, nello splendido scenario della Cappella Sistina, il Papa ha battezzato 32 bambini. Naturalmente, come è suo costume, non ha potuto trattenersi dal fare qualche battuta. Durante l’omelia, riferendosi al pianto dei bimbi, ha detto: «Oggi canta il coro, ma il coro più bello è questo dei bambini, che fanno rumore. Alcuni piangeranno perché non sono comodi o perché hanno fame: se hanno fame, mamme date loro da mangiare. Tranquille».

Chissà cosa penserà la piccola Giulia, sette mesi, di questo Papa quando le racconteranno del suo battesimo speciale? Doppiamente speciale, direi: non solo ad impartire il sacramento sulla sua testolina innocente è stato il Papa in persona, ma i suoi genitori non sono nemmeno sposati in Chiesa.

Inevitabilmente mi è ritornato in mente un episodio che risale a trent’anni fa, quando il parroco si era rifiutato di battezzare mia nipote perché i genitori sono sposati solo civilmente (ne ho parlato QUI). Ma le cronache sono piene di casi di questo tipo. Uno dei post che scrissi sull’argomento, meno di un anno fa, in queste ore è il più letto del blog.

Insomma, dopo aver manifestato un’apertura verso i divorziati, ammessi all’Eucarestia (L’Eucaristia, sebbene costituisca la pienezza della vita sacramentale, non è un premio per i perfetti ma un generoso rimedio e un alimento per i deboli, dall’«Evangelii Gaudium») e l’ammissione di non essere nessuno per giudicare le scelte degli altri (in riferimento agli omosessuali), il battesimo impartito alla piccola Giulia è una bella lezione per qualche prete – e anche qualche vescovo – ottuso che ancora non ha capito che l’Amore di Dio non ha preclusioni.

[immagine da questo sito]

9 pensieri riguardo “PAPA FRANCESCO BATTEZZA LA FIGLIA DI UNA COPPIA NON SPOSATA IN CHIESA. UNA GRANDE LEZIONE

  1. Il Papa ha fatto ufficialmente quello che i preti migliori facevano, sostenendo che i bambini non hanno colpa delle situazioni dei genitori: più di 30 anni fa la figlia di una mia amica che conviveva con un separato in attesa di divorzio, fu battezzata durante la Messa di Pasqua.Ma forse come il mio parroco ce ne sono pochi!

    "Mi piace"

  2. @ Scrutatrice

    Speriamo che duri questa ventata d’aria fresca!

    @ nikolaus1

    Tutti direi proprio di no. E nemmeno da sempre. Non hai letto la mia testimonianza sul post che ho linkato?

    @ Ester

    Speriamo che tutti imparino questa lezione … specie certi preti che conosco io.
    Un abbraccio.

    @ lilipi

    Non so se parroci così ce ne siano pochi o molti. Io non ne ho incontrati. Peccato perché un po’ di apertura – nei limiti del possibile, anche Papa Francesco ha dichiarato che ci sono cose su cui non si può transigere, riferendosi all’aborto – ci vuole. Io in Chiesa vedo solo vecchi, pochissimi giovani e le coppie sposate con figli piccoli quasi mai. Un motivo deve pur esserci …

    @ Andrea Carradori

    La ringrazio anche se avrei preferito che la discussione si facessi qui. Non mi sembra corretto, infatti, che in un post sul Suo blog si facciano commenti poco gentili su ciò che è stato detto, in piena trasparenza, dai miei lettori.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...