10 ottobre 2013

RAOUL BOVA: “NON SONO GAY MA ANCHE SE FOSSE …”

Posted in divorzio, vip tagged , , , a 2:20 pm di marisamoles

raul bova
Tranquilli: non è un articolo di gossip. A me della separazione di uno dei divi più belli del Bel Paese non me ne può fregar de meno. Però, a pensarci, un po’ mi dispiace. Mi dava l’idea di essere un matrimonio solido il suo, di quelli che sembrano mosche rare nel mondo dello spettacolo.

No, non è della separazione dalla moglie Chiara Giordano (raro esempio di figlia meno nota della madre, l’avvocato Annamaria Bernardini De Pace) che voglio parlare. Vorrei piuttosto soffermarmi sulle illazioni che sono piovute addosso al povero Raoul dal momento in cui la crisi del suo matrimonio è diventata di dominio pubblico. E delle voci, sempre più insistenti, della vera causa del naufragio dell’unione fra i due: Bova è gay. Ma quale sarebbe il motivo di tali sussurri che nel tempo hanno smesso di essere tali per divenire voci insistenti che neanche la Fama, rea di aver portato alle orecchie di tutti il “connubio” tra Enea e Didone? Le battaglie dell’attore per i diritti delle coppie omosessuali e un’intervista rilasciata nel 2010 in cui affermava che prima di incontrare quella che sarebbe diventata sua moglie, tredici anni fa, era abbastanza aperto a persone e situazioni nuove.
Perché basta che uno pronunci le parole magiche persone e situazioni nuove per scatenare un putiferio.

Ma come? Uno come Bova, il sex symbol per antonomasia? Insomma, proprio gay, lui che non è un Cecchi Paone qualunque!
E dopo mesi di silenzio, a sentir lui molto sofferto, il bel Raoul smentisce pubblicamente. Lo fa in un’intervista a Vanity Fair, nel numero in edicola oggi.
Nell’edizione on line, incuriosita, ho letto il suo sfogo e ciò che mi ha colpito in particolare è la sua affermazione:

«Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo. O forse non lo direi: perché questo obbligo di dichiararsi, di giustificarsi? Nessuno va in giro a dire: piacere, sono etero. […]»

Ecco, quella evidenziata dal grassetto (mio) è la cosa più sensata che abbia mai letto su questo argomento.
Continuo a pensare che fino a quando insinuazioni del genere continueranno a correre di bocca in bocca, la condizione degli omosessuali sarà sempre sentita, considerata e vissuta come “diversa”. Non è questo che vogliono i gay, certamente. Ma nemmeno è giusto pensare che l’outing, o come si chiama, debba essere considerata una condizione essenziale per essere “accettati”. Lo virgoletto perché proprio l'”accettazione” – che a mio parere non ha ragion d’essere – continuerà a farli apparire “diversi”.

[immagine da questo sito]

Annunci

10 commenti »

  1. Perfettamente d’accordo con la dichiarazione di Raoul Bova. L’essere omosessuale o etero pregiudica il giudizio su una persona? Sono tanti i matrimoni che oggi finiscono e le motivazioni sono le più svariate. Le star devono per forza avere delle ragioni eclatanti e piccanti per separarsi?

    Mi piace

  2. Valentino said,

    A me dispiace che non sia Gay. Dio se mi dispiace. Eh eh…. non farti qualche pensiero su di me, carissima @marisa. Non sono quello che pensi. Non lo sono affatto. Solo che leggendo questo articolo mi sono venuto nella testa i ricordi di un certo discorso avuto con la mia compagna. Anni fa.

    …. e se mai succederebbe di dover passare una serata con Raul Bova…. beh…. mi dispiace Valentino…. ma non so se riuscirei a non farti la corna…. questo non la metto in calcolo…. “.

    Ora capisci @marisa? A me dispiace che Bova non è gay. Ma tanto. Tanto tanto tanto. (Ach come glielo sbatterei in faccia) 😆

    Mi piace

  3. marisamoles said,

    @ Scrutatrice

    Ecco perché ho riportato l’affermazione di Bova. Credo che abbia colto nel segno. D’accordo con te sul fatto che un matrimonio possa finire per svariati motivi, ma finché ci saranno le malelingue, specie di questo tipo, l’omosessualità sarà sempre trattata “diversamente”. Questo è il pregiudizio da superare. Poi sui diritti o non diritti si dovrebbe aprire un capitolo a parte.

    @ Valentino

    Credo che il pensiero della tua compagna sia mooooolto condiviso. Praticamente ora che è diventato single, avrà la fila davanti a casa. Sta’ attento. 😉

    Mi piace

  4. Valentino said,

    Infatti…. ora mi trovo con il fucile in mano dietro alla porta sua (cioè della mia compagna). Che faccia soltanto un passo, e io…….

    Mi piace

  5. frz40 said,

    Voglio fare outing anch’io: Sono diversamente gay
    PS. Se caso mai la cosa fosse utile…..

    Mi piace

  6. non sanno più cosa inventarsi……mah!…..un bacione cara Marisa

    Mi piace

  7. marisamoles said,

    Hai ragione, cara Sara.

    Un bacione anche a te.

    Mi piace

  8. Premesso che Bova non è il mio tipo, la cosa che veramente mi ha un po’ sorpresa è la fine o presunta tale del suo matrimonio.
    Chissà perché, nel mondo falsamente dorato dello spettacolo, mi piaceva pensare ad un matrimonio ben riuscito, senza scandali e storielle varie tra un attore e una donna “comune”
    Per il resto gay o non, mi interessa minimamente
    Buona giornata, cara Marisa
    Bacione
    Mistral

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ Mistral

    E’ proprio vero che anche le unioni che sembrano felici, quelle che, pur riguardando dei personaggi noti, sono lontane dal gossip, alla fine scoppiano. Dispiace che proprio in occasione della fine del suo matrimonio Raoul Bova, suo malgrado, sia finito sulla bocca di tutti, soprattutto dei maldicenti.
    Buona serata.
    Un abbraccio.

    @ tachimio

    Cara Isabella,
    non so se sono saggia ma penso che una persona, quando si parla del privato, abbia non solo il diritto ma anche un po’ il dovere di farsi gli affari suoi senza render conto a nessuno. Per questo le esternazioni inopportune (soprattutto non richieste) mi danno fastidio.
    Un abbraccio.

    Mi piace

  10. tachimio said,

    La mia cara Marisa è una saggia che non fa altro che dire cose sensate.E’ da un pezzo che penso lo stesso su questo ostentare per forza facendo ”outing” come se dichiararsi omosessuali dovesse interessare per forza a tutti. Condivido. Un bacio Isabella

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

parole, pensieri e pietre di Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: