RAOUL BOVA: “NON SONO GAY MA ANCHE SE FOSSE …”

raul bova
Tranquilli: non è un articolo di gossip. A me della separazione di uno dei divi più belli del Bel Paese non me ne può fregar de meno. Però, a pensarci, un po’ mi dispiace. Mi dava l’idea di essere un matrimonio solido il suo, di quelli che sembrano mosche rare nel mondo dello spettacolo.

No, non è della separazione dalla moglie Chiara Giordano (raro esempio di figlia meno nota della madre, l’avvocato Annamaria Bernardini De Pace) che voglio parlare. Vorrei piuttosto soffermarmi sulle illazioni che sono piovute addosso al povero Raoul dal momento in cui la crisi del suo matrimonio è diventata di dominio pubblico. E delle voci, sempre più insistenti, della vera causa del naufragio dell’unione fra i due: Bova è gay. Ma quale sarebbe il motivo di tali sussurri che nel tempo hanno smesso di essere tali per divenire voci insistenti che neanche la Fama, rea di aver portato alle orecchie di tutti il “connubio” tra Enea e Didone? Le battaglie dell’attore per i diritti delle coppie omosessuali e un’intervista rilasciata nel 2010 in cui affermava che prima di incontrare quella che sarebbe diventata sua moglie, tredici anni fa, era abbastanza aperto a persone e situazioni nuove.
Perché basta che uno pronunci le parole magiche persone e situazioni nuove per scatenare un putiferio.

Ma come? Uno come Bova, il sex symbol per antonomasia? Insomma, proprio gay, lui che non è un Cecchi Paone qualunque!
E dopo mesi di silenzio, a sentir lui molto sofferto, il bel Raoul smentisce pubblicamente. Lo fa in un’intervista a Vanity Fair, nel numero in edicola oggi.
Nell’edizione on line, incuriosita, ho letto il suo sfogo e ciò che mi ha colpito in particolare è la sua affermazione:

«Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo. O forse non lo direi: perché questo obbligo di dichiararsi, di giustificarsi? Nessuno va in giro a dire: piacere, sono etero. […]»

Ecco, quella evidenziata dal grassetto (mio) è la cosa più sensata che abbia mai letto su questo argomento.
Continuo a pensare che fino a quando insinuazioni del genere continueranno a correre di bocca in bocca, la condizione degli omosessuali sarà sempre sentita, considerata e vissuta come “diversa”. Non è questo che vogliono i gay, certamente. Ma nemmeno è giusto pensare che l’outing, o come si chiama, debba essere considerata una condizione essenziale per essere “accettati”. Lo virgoletto perché proprio l'”accettazione” – che a mio parere non ha ragion d’essere – continuerà a farli apparire “diversi”.

[immagine da questo sito]

10 pensieri riguardo “RAOUL BOVA: “NON SONO GAY MA ANCHE SE FOSSE …”

  1. Perfettamente d’accordo con la dichiarazione di Raoul Bova. L’essere omosessuale o etero pregiudica il giudizio su una persona? Sono tanti i matrimoni che oggi finiscono e le motivazioni sono le più svariate. Le star devono per forza avere delle ragioni eclatanti e piccanti per separarsi?

    "Mi piace"

  2. A me dispiace che non sia Gay. Dio se mi dispiace. Eh eh…. non farti qualche pensiero su di me, carissima @marisa. Non sono quello che pensi. Non lo sono affatto. Solo che leggendo questo articolo mi sono venuto nella testa i ricordi di un certo discorso avuto con la mia compagna. Anni fa.

    …. e se mai succederebbe di dover passare una serata con Raul Bova…. beh…. mi dispiace Valentino…. ma non so se riuscirei a non farti la corna…. questo non la metto in calcolo…. “.

    Ora capisci @marisa? A me dispiace che Bova non è gay. Ma tanto. Tanto tanto tanto. (Ach come glielo sbatterei in faccia) 😆

    "Mi piace"

  3. @ Scrutatrice

    Ecco perché ho riportato l’affermazione di Bova. Credo che abbia colto nel segno. D’accordo con te sul fatto che un matrimonio possa finire per svariati motivi, ma finché ci saranno le malelingue, specie di questo tipo, l’omosessualità sarà sempre trattata “diversamente”. Questo è il pregiudizio da superare. Poi sui diritti o non diritti si dovrebbe aprire un capitolo a parte.

    @ Valentino

    Credo che il pensiero della tua compagna sia mooooolto condiviso. Praticamente ora che è diventato single, avrà la fila davanti a casa. Sta’ attento. 😉

    "Mi piace"

  4. Premesso che Bova non è il mio tipo, la cosa che veramente mi ha un po’ sorpresa è la fine o presunta tale del suo matrimonio.
    Chissà perché, nel mondo falsamente dorato dello spettacolo, mi piaceva pensare ad un matrimonio ben riuscito, senza scandali e storielle varie tra un attore e una donna “comune”
    Per il resto gay o non, mi interessa minimamente
    Buona giornata, cara Marisa
    Bacione
    Mistral

    "Mi piace"

  5. @ Mistral

    E’ proprio vero che anche le unioni che sembrano felici, quelle che, pur riguardando dei personaggi noti, sono lontane dal gossip, alla fine scoppiano. Dispiace che proprio in occasione della fine del suo matrimonio Raoul Bova, suo malgrado, sia finito sulla bocca di tutti, soprattutto dei maldicenti.
    Buona serata.
    Un abbraccio.

    @ tachimio

    Cara Isabella,
    non so se sono saggia ma penso che una persona, quando si parla del privato, abbia non solo il diritto ma anche un po’ il dovere di farsi gli affari suoi senza render conto a nessuno. Per questo le esternazioni inopportune (soprattutto non richieste) mi danno fastidio.
    Un abbraccio.

    "Mi piace"

  6. La mia cara Marisa è una saggia che non fa altro che dire cose sensate.E’ da un pezzo che penso lo stesso su questo ostentare per forza facendo ”outing” come se dichiararsi omosessuali dovesse interessare per forza a tutti. Condivido. Un bacio Isabella

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...