24 maggio 2013

VOGLIA DI MARE E … DI CALDO

Posted in affari miei tagged , , , , , , a 7:02 pm di marisamoles

neve a maggio
La chiamano Ginevra ma nulla ha a che vedere con la regina, sposa di re Artù e amante di Lancillotto. Lontana dai romantici, seppur peccaminosi, versi che Dante dedica alla coppia fedifraga nel V canto dell’Inferno, assimilandola alla triste storia di Paolo e Francesca:

Noi leggiavamo un giorno per diletto
di Lancialotto come amor lo strinse; […]
Quando leggemmo il disiato riso
esser basciato da cotanto amante,
questi, che mai da me non fia diviso,
la bocca mi basciò tutto tremante
.

Perfino quel basciato toscaneggiante ci ispira calore, quello buono, quello dell’amore. E invece qui fa freddo, un freddo insolito per la fine del mese di maggio. E Ginevra, regina focosa, che c’entra con questa perturbazione che dal nord Europa sta riportando la neve sulle montagne (la vedo dalla mia finestra) e tanta pioggia in pianura? Solo il vento che non dà pace alle anime dei lussuriosi nell’inferno dantesco ha qualche attinenza con il meteo di questi giorni.

Al Nordest dicono che era da 37 anni, dai tempi del terremoto del Friuli, che non si sentiva tanto freddo e non si vedeva tanta pioggia che ti entra dentro, ti penetra nelle ossa facendoti avere voglia di sole e mare. Ma pare che dovremo aspettare.

Mi sono goduta tre ore di sole in spiaggia il 1° maggio. Mai avrei pensato che fosse l’unica occasione per abbronzarmi e farmi scaldare dal sole di maggio che a volte sa essere generoso. Immaginavo di passare tutti i we al mare, come faccio sempre, magari portandomi dietro i compiti da correggere, che a fine anno non mancano mai e nemmeno durante gli altri nove mesi di scuola. E invece sono a casa, ho ripreso il piumino stamattina per uscire. Sul letto ho la termocoperta e rimpiango la trapunta tolta due settimane fa, in preda all’ottimismo, già lavata e riposta in armadio. Quasi quasi accendo la stufa per scaldarmi ché a stare fermi alla scrivania l’umidità e il freddo si sentono ancora di più.

Io sono decisamente stufa di questo tempo. Non ne posso più. E voi?

Annunci

18 commenti »

  1. Stelio said,

    🙂

    Mi piace

  2. marisamoles said,

    Speriamo …
    Grazie! 🙂

    Mi piace

  3. Valentina said,

    Da me, come potrai immaginare, è un po’ diverso. Considerando che mercoledì c’erano 30 gradi (e io mi stavo sciogliendo) e già ieri la massima era sui 20 il cambio di temperatura c’è stato ma non posso dire che ci sia freddo 😛
    Ad ogni modo mi piace, perchè io col caldo soffro davvero tanto.

    Mi piace

  4. Io anche sono sempre più scioccata da questo clima così anomalo. Sono due giorni che prendo il diluvio ogni volta che esco di casa ed oggi ho tirato fuori anche la sciarpa. Che dire dei miei stivali che ottimisticamente avevo portato in cantina ad inizio maggio e che adesso invece tornerebbe assai utili? Mentre ovviamente le scarpe aperte giacciono nella scarpiera ancora mai indossate.
    Non ne posso più nemmeno io.

    Mi piace

  5. laGattaGennara said,

    Oggi mi sono goduta una strana giornata di una luce intensissima, ventosa e fredda. Senza umido, a me piace.

    Mi piace

  6. Diemme said,

    Io odio freddo, pioggia, buio, umidità, e anche qui, quest’anno, non ci passa più! 😦

    Mi piace

  7. espress451 said,

    Cara Marisa, ti ho pensata vedendo le immagini fredde del Nord-est. Ma anche qui non si scherza. Per scaldarmi ho pensato di fare un falò dei compiti da correggere, ma ho cambiato idea vedendo la reazione gioiosa dei miei studenti….
    A presto, Es.

    Mi piace

  8. marisamoles said,

    @ Valentina

    Anch’io soffro con il caldo però a fine maggio ritirare fuori il piumino e gli stivali tanto piacere non fa. 😦

    @ Veronica

    Quest’anno credo che il maltempo non risparmi nessuno. Mi sembra molto democratico ma … deprimente.

    @ LaGattaGennara

    Ecco, hai detto bene: senza umido. E’ quello che detesto più del freddo e della pioggia. Ho corretto compiti tutto il pomeriggio con a fianco lo stendino con il bucato che ho dovuto ritirare dal terrazzo perché immancabile è arrivato il diluvio.

    @ Diemme

    Come dicevo a Veronica, mi sembra democratico: non va mica bene che qui noi stiamo in ammollo e voi ve ne andiate in giro con il sole. 😉

    @ Ester

    Guarda, pensavo anch’io di fare un bel falò e invece ho acceso la stufa. Già è deprimente stare a casa tutta la domenica e vedere la pioggia scorrere sui vetri, se poi i compiti sono pure andati male, altro che falò …
    Buona serata … riposiamoci, va’.

    Mi piace

  9. Cara Marisa, la primavera è sempre stata una fanciulla un po’ “ballerina”. Oggi il sole, ieri anche e domani la pioggia.
    Ma del maggio odoroso di Leopardiana memoria, e dell’aria mite e gentile si son perse le tracce
    Abbraccio
    Mistral

    Mi piace

  10. con questo tempo e piu’ lo stress per il trasloco sto soffrendo di insonnia e mal di testa….speriamo arrivino tempi migliori

    Mi piace

  11. marisamoles said,

    Cara Sara,
    non r’invidio. Il trasloco è, dopo la separazione e il divorzio, la seconda causa di stress. Io l’ho fatto dodici anni fa e ti assicuro che mi sono riproposta di farne un altro solo se vinco al superenalotto (peccato, però, che non giochi mai!) e lasciando l’appartamento così come sta, potendo ricomprare tutto ciò che mi serve.

    Coraggio, prova con la melissa e la valeriana. 😉

    Un abbraccio.

    Mi piace

  12. grazie Marisa

    Mi piace

  13. Diemme said,

    Separazione e divorzio prima causa di stress e infelicità? Io oggi come oggi riesco a pensarla solo come prima causa di felice rinascita… 😛

    Mi piace

  14. marisamoles said,

    @ Diemme

    Oggi come oggi, appunto. Le cose sono diverse quando ti ci trovi nel bel mezzo …

    Mi piace

  15. Diemme said,

    Sì, soffrii. Molto. Quello che mi fa soffrire oggi è che è la prova che intelligente e saggia non ci nacqui, lo diventai col tempo.

    Forse, se non mi fosse separata, non lo sarei diventata mai e non saprei cosa significhi vivere.

    Una mia amica, lasciata dal marito tre anni fa, dopo venti di matrimonio, non ci credeva quando glielo dissi… ora è rinata anche lei, e che bella gnocca che è diventata! 😉

    Mi piace

  16. frz40 said,

    Non parlaremene. Io poi, che mi alzo sempre presto, ogni mattina muoio ancor più di freddo. Brrrrrrrrr….

    Mi piace

  17. marisamoles said,

    @ Diemme

    Il fatto che al momento, per quanto un matrimonio che finisce evidentemente si presume sia da tempo in crisi, si sta davvero male. Poi il tempo cancella le ferite e ti fa vedere solo il lato positivo. La separazione e il divorzio sono comunque un fallimento e credo sia questo ciò che fa stare più male.

    Mi piace

  18. marisamoles said,

    @ frz

    Domani è il 2 giugno ma sembrerà il 2 novembre. Verrà mai l’estate?!

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

benvenut* su alerino.blog

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: