6 maggio 2013

KEIRA E VALERIA, SPOSE DI MAGGIO

Posted in donne, matrimonio, vip tagged , , , , , , , a 3:12 pm di marisamoles

99-237644-000007Lei è Keira Knightley, attrice inglese, classe 1985, con alle spalle una carriera di tutto rispetto. Una persona semplice, alquanto schiva, ricca e famosa ma non per questo si è montata la testa. Ricordo la polemica scoppiata nel 2004 quando nella locandina di King Arthur (pellicola che non ebbe molto successo di pubblico ma che consacrò definitivamente Keira, nelle vesti della regina Ginevra) le ritoccarono il seno, poco generoso, e lei si infuriò. Da allora sono passati nove anni e la sua spontaneità emerge anche dalle fotografie del suo matrimonio.
Il 4 maggio l’attrice ha sposato, in Provenza, James Righton, tastierista della rock band Klaxons. Il rito civile è stato celebrato nel municipio di Mazon alla presenza di soli 11 persone. Poi la coppia ha festeggiato le nozze con una cinquantina di invitati, fra amici e parenti, nel casale di famiglia.
La sposa indossava un abito semplice – dicono riciclato – e delle graziose ballerine ai piedi. Un semplice completo blue per lui che sembra poco più che adolescente.

marini sposaQuest’altra sposa di maggio non credo abbia bisogno di presentazioni. Ieri la quarantaseienne show girl italiana, la Valeriona nazionale, ha sposato l’imprenditore Giovanni Cottone nella basilica dell’Ara Pacis Coeli di Roma. Fasciata da un abito, ovviamente bianco, stile sirena tutto pizzo e velo con strascico, è arrivata davanti alla chiesa e subito protetta, grazie a qualche decina di bodyguard, dall’assalto dei paparazzi (uno dei quali pare abbia bestemmiato al suo arrivo) ansiosi di riprenderla. Per coprire la sposa sono stati utilizzati degli ombrelli bianchi perché l’esclusiva delle fotografie era già stata concessa a qualche rivista. Senza contare la diretta Tv della cerimonia, mandata in onda su Rai 1 all’interno della rubrica “Così è la vita”, condotta da Lorella Cuccarini.
Otto testimoni per gli sposi, quattro a testa, fra cui celebrità come la Cucinotta, la Trump e Bertinotti. A seguire un ricevimento a Villa Piccolomini con 700 invitati a cui la Marini ha chiesto «un tocco d’oro nel proprio look».

Dicono che la classe non sia acqua. Personalmente credo che l’eleganza, la sobrietà, il bon ton siano insiti nel codice genetico di una persona. C’è che ci nasce e chi no.

[foto Keira da questo sito; foto Valeria da questo sito]

Advertisements

12 commenti »

  1. Solo 700 invitati, hanno dato tanto lavoro a sartorie, fioristi, pasticceri Enzo,il famoso wedding planner ecc.ecc. Molto VIP!!!! e coerente
    non poteva essere diversamente.
    Keira….a free spirit. divina.

    Mi piace

  2. E la nostra Valeriona kitsch, purtroppo, non “la nacque”! 😉

    Mi piace

  3. marisamoles said,

    @ 3theperfectnumber

    Coerente, hai detto bene. D’altra parte, bisogna dar pure da vivere ai wedding planner, in questi tempi di crisi.
    Keira … di tutt’altra “specie”, quasi ormai in estinzione, ormai. Almeno nel mondo dei vip.

    @ PennelliRibelli

    Appunto. 😦

    Mi piace

  4. Diemme said,

    E poi, una che si sposa il 4 maggio ha sicuramente classe 😉

    Mi piace

  5. marisamoles said,

    @ Diemme

    Questo è certo! 😉

    Mi piace

  6. L’eleganza è secondo me data molto dalla naturalezza e dalla spontaneità. Un’eleganza artificiosa ed ostentata è invece l’esatto opposto di ciò che questa qualità dovrebbe essere, in quanto sfocia spesso nell’inadeguatezza e nella volgarità.

    Mi piace

  7. marisamoles said,

    Cara Veronica,

    la Marini non è mai stata naturale né spontanea. La sua eleganza artificiosa è proprio non eleganza. Sulla volgarità taccio …

    Mi piace

  8. marisamoles said,

    Riporto il commento di Aldo Grasso, pubblicato su Il Corriere, a proposito della diretta televisiva delle nozze Marini-Cottone:

    Domenica pomeriggio, Rai1, nel corso di «Domenica in», nello spazio di Lorella Cuccarini «Così è la vita», ha trasmesso la diretta del matrimonio di Valeria Marini con l’imprenditore palermitano Giovanni Cottone. Due inviati, ospiti in studio a commentare (Simona Izzo e Ricky Tognazzi, Pierluigi Diaco!), una lista d’ospiti degna della più vergognosa trash tv, da Fausto Bertinotti a Ivana Trump, da Anna Tatangelo ad Alba Parietti.
    Nessun moralismo, si può anche trasmettere in diretta il matrimonio di Valeria Marini se a commentarlo ci fossero i fantasmi del garbo e dell’intelligenza. Signori consiglieri d’amministrazione Rai che guardate così poco la tv, questo non è servizio pubblico, anche se il programma non vi creerà nessun problema politico.
    LINK

    Mi piace

  9. Daniele said,

    Nell’articolo c’è un piccolo refuso, la bellissima chiesa che ha ospitato le nozze della Valeriona si trova all’Ara Coeli che non c’entra assolutamente nulla con l’ara pacis

    Mi piace

  10. marisamoles said,

    @ Daniele

    Grazie mille per avermi fatto notare la svista. Non so se possa essere considerata freudiana: la chiesa in cui mi sono sposata è intitolata a Maria Regina Pacis. 🙂

    Questo dimostra, se non altro, che non faccio il copia-incolla. 😉

    Mi piace

  11. Alberto said,

    Keira e James hanno fatto una bella festa nel Castello di MAZAN, che apparteneva alla famiglia di Donatien Alphonse François, Marchese De Sade (1740 – 1814).
    Eh già il “Divino Marchese” . Che, sia pur nato a Parigi, ogni tanto ci faceva, delle feste memorabili.. quando non soggiornava in prigione a causa delle sue stravaganze sessuali.
    Ma secondo studi più recenti, sembra che – in realtà – non andasse al di là di performances del genere “bunga bunga” che oggigiorno non impressionerebbero più nessuno.

    Mi piace

  12. marisamoles said,

    @ Alberto

    Grazie per la tua gradita integrazione. Immaginavo che ne sapessi qualcosa in più rispetto ai giornali di gossip. 😉

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like@Rolling Stone

Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: