FRANCESCO E BENEDETTO: INCONTRO TRA PAPI

PAPA A CASTELGANDOLFO, ORA INCONTRO
Si sono incontrati molto prima del previsto, non a passeggio nei giardini vaticani ma a Castel Gandolfo. Il Papa emerito, Benedetto XVI, e il Papa in carica, Francesco I. Un incontro storico che non conosce precedenti ma che potrebbe costituire esso stesso un precedente.

Joseph Ratzinger ha accolto Jorge Mario Bergoglio all’eliporto di Castel Gandolfo, sua attuale residenza. Sorreggendosi con il bastone, a riprova delle non ottimali condizioni di salute che l’hanno costretto a dimettersi, ha abbracciato il “fratello”. E proprio in nome di questa fratellanza, Papa Francesco ha rinunciato al privilegio dell’inginocchiatoio d’onore nella cappella intitolata alla Madonna di Częstochowa, all’interno della residenza papale. “Siamo fratelli”, ha detto semplicemente Bergoglio. Hanno pregato fianco a fianco, dividendosi l’inginocchiatoio.

La gente nella cittadina sul lago Albano, uno dei borghi più belli d’Italia, ha atteso e attende che i due papi si affaccino insieme allo stesso balcone in cui, per l’ultima volta il 28 febbraio scorso, Papa Ratzinger ha salutato i fedeli. Si affacceranno i due papi? Certo è che, al di là degli interrogativi sulla motivazione di questo incontro, concertato a così breve termine dall’elezione del nuovo Papa, si tratta di una pagina di storia di cui siamo testimoni. Che ci faccia piacere oppure no.

[foto Ansa dal sito Corriere.it in cui si possono vedere anche altre foto dello storico incontro]

9 pensieri riguardo “FRANCESCO E BENEDETTO: INCONTRO TRA PAPI

  1. Ma che carini!

    Beh, in effetti, due Papi in contemporanea suonano strani, ma tanto il mondo è un’evoluzione continua, e una prima volta c’è sempre di tutto. 🙂

    "Mi piace"

  2. È proprio un momento storico.
    Anche la nebbia mefitica che grava sui nostri Governanti e li rende incapaci di mettere in moto quella poca materia grigia che ancora possiedono… se la possiedono.
    Buon sabato e domenica.
    Quarc

    "Mi piace"

  3. @ Diemme

    Commoventi, direi. Mi piacciono.

    Ti informo che il tuo è stato il 9000° commento. Non vinci nulla ma mi fa piacere dirtelo. Per festeggiare ti regalo questo bel bouquet primaverile.

    @ Quarc

    Lasciamo perdere la nebbia, va’. In tre settimane un papa si è dimesso, un altro è stato eletto e i due si sono pure incontrati, mentre i nostri politici non hanno ancora deciso cosa fare. 😦

    @ Ester

    Pur non condividendo la scelta di papa Ratzinger, sono d’accordo con te. E dire che sei settimane fa una cosa del genere avrebbe potuto apparire solo fantascienza.

    Buona domenica delle palme, cara Ester. Palme bagnate uova asciutte. Si dice anche lì da te? 🙂

    "Mi piace"

  4. Un mio amico diceva che Ratzinger era un Papa di transizione. Beh, la svolta sembra esserci stata. Questo nuovo Papa mi piace, anche se io sono più una pecorella smarrita e di certe questioni non m’interesso particolarmente. Un abbraccio fra fratelli. E’ stato giusto così. A parte tutto, Francesco mi sembra un uomo poco cerimonioso, piuttosto umile nei modi e vedremo nelle opere…
    Ciao, buona domenica delle palme 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...