5 marzo 2013

LETTERA APERTA A BEPPE GRILLO

Posted in politica tagged , , , , , , , a 5:14 pm di marisamoles

GRILLO ESCE DALLA VILLA AL MARE, NON MI ROVINATE DUNA SABBIARiporto la lettera indirizzata a Beppe Grillo da Enrico Andreoli, 26 anni, praticante avvocato di Verona (pubblicata dal blog Solferino28 per Il Corriere). Le domande di un ragazzo che continua a credere nella Costituzione e nel suo Paese. E voi cosa chiedereste al leader del Movimento che ha sconvolto la scena (politica) italiana?

Caro Beppe Grillo,

cosa propone per l’Italia?

Glielo chiedo senza rabbia, senza acrimonia, senza risentimento alcuno verso Lei o verso il movimento che intende rappresentare. Glielo chiedo come cittadino italiano ventiseienne, interessato al futuro.

Per sapere come intende affrontare i problemi (perché ce ne sono, di problemi) del Paese in cui vivo e dal quale mi rifiuterò sempre di emigrare. Lei, o meglio, il suo movimento rappresenta milioni di italiani, ora.

Cosa dite, adesso, a questi cittadini?

Volete incappucciarvi tutti e non parlare più a nessuno, come i bambini che vengono sempre scelti per ultimi e che finalmente sono riusciti a rubare il pallone?

Agite solo per ripicca verso un indefinito “tutto e tutti”? È il rancore che vi muove, o avete anche qualcosa di propositivo? Non Le pare se non altro bizzarro il Suo comportamento post elettorale?

Lei ha avuto il merito di incanalare un sentimento di partecipazione democratica che è esploso in tutta la sua forza nel consenso dato al Movimento 5 stelle.

Vi siete inseriti in un quadro politico che lasciava poche alternative ai delusi dai vecchi partiti, se non un voto di protesta indirizzato a voi.

Non tolgo alcun merito alle Sue azioni, per quanto riguarda la capacità innovativa che avete riversato sulle istituzioni, ma mi permetta di farLe presente che il (voto al) vostro movimento ha avuto senso e riscontri solamente a causa dell’assenza di una proposta Politica alternativa, seria e veramente innovativa.

In ogni caso, cosa proponete adesso?

In cosa vi distinguete dai tanto vituperati partiti che non hanno combinato nulla?

Volete semplicemente fare ostruzionismo alla vita parlamentare? Volete essere ricordati come coloro che, con tutti i numeri tecnicamente possibili per ragionare sulle cose di buon senso, hanno bloccato l’Italia?

Volete ergervi ad unici paladini della capacità, ritenendo aprioristicamente i “non Movimento 5 stelle” degli ignoranti non capaci di intendere e di volere? Dei collusi con il fantomatico sistema, come diceva pre elezioni?

Voi, che nel vostro programma avete previsto esplicitamente l’insegnamento della Costituzione e l’esame obbligatorio per ogni rappresentante pubblico, ma che sembrate i primi a non conoscerla, o quanto meno a non ritenerla meritevole (per voi) di applicazione? Sia ben chiaro, io, lo ripeto, Le faccio i miei complimenti, davvero, per essere riusciti ad incanalare un forte disagio trasversale esistente nella società tutta.

Ma adesso fate qualcosa!

La vita di un Paese non è il palcoscenico di un teatro, non si misura in condivisioni di un video o di un link.

La vita di un Paese è fatta di proposte concrete, gli spot da “incappucciato” fanno tristezza, non fanno ridere.

Lei, Beppe Grillo, unico sommo leader che pare voler fagocitare la libertà di opinione e di pensiero dei singoli eletti, che messaggio vuole dare, in concreto ed oltre alle urla isteriche?

Perché guardi che quelli che pensano semplicemente alle prossime elezioni sono proprio i tanto insultati politici…

Voi riuscite a guardare anche alle prossime generazioni?

NULLA DA AGGIUNGERE. SOLO UN APPLAUSO AL GIOVANE ENRICO ANDREOLI. smile-applauso

Annunci

19 commenti »

  1. Valentino said,

    Cominciano i probelmmi.M5S non si rende conto della gravità nel quale si trova questo paese. Ho già espresso la mia opinione sul mio blog. Spero di avere torto. Lo spero col tutto cuore…

    Mi piace

  2. rosaria farina said,

    quando ti muovi

    Mi piace

  3. Valentino said,

    Che poi….. quella foto che hai postato. Tutto incapucciato. Che significato ha?
    Nascondersi.
    Perché?
    Da chi?
    La speranza @marisa si apoggia sulla fiduccia. A te (a voi)…. una tale foto…. inspira fiducia?

    Mi piace

  4. maryonn said,

    Non sono giovane, ma ho sentito la necessità di votare Grillo. Non so se riuscirà a cambiare le cose in questo paese, ma è necessario provarci.
    E non capisco tutto questo pressing dei giornalisti, che lo lascino in pace e lascino in pace le persone (quasi tutte giovani) che sono state elette al parlamento.
    Se non riusciranno nella loro impresa torneranno a casa, come dovrebbero aver già fatto politici vecchi e rinsecchiti.
    E non è vero che Grillo si è nascosto, ha solamente cercato di difendersi da una stampa che si sente coma ad Avetrana o a Cogne.

    Mi piace

  5. M.Antonella said,

    Sono d’accordo anch’io con Enrico Andreoli e spero che Beppe Grillo voglia mostrare in questo momento di emergenza senso di responsabilità e consapevolezza politica (non partitica!).

    Mi piace

  6. espress451 said,

    Gli direi che è ora che voli più basso, smetta di fare il ridicolo uomo mascherato e che, insieme all’amico pseudoguru, dicano a tutti che hanno scherzato e che non pensavano di ricevere tale consenso dovendosi prendere le loro responsabilità. Il dramma è che c’è gente che pende dai loro pensieri, spesso fantapensieri. E’ pragmaticamente pensabile dare a chiunque non abbia lavoro 1000 euro al mese? Lo sa che per concretizzare tale follia servono 35 miliardi di euro? Da dove li tagliamo? E pensare invece alla cassaintegrazione che in questi giorni scade? Vuole cominciare a smetterla con i proclami e le passeggiate da avatar cominciando seriamente a “lavorare”? E se ciò lo sconvolge faccia una buona opposizione, che non è così semplice se vuole farla bene.
    Un abbraccio, Es.

    Mi piace

  7. Alberto said,

    “All’erta, miei prodi! Vi siete finora coperti di merda! Copritervi di gloria!”. A me ricorda irresistibilmente l’ Armata Brancaleone, ma loro andavano all’assalto dei Saraceni, non del Parlamento…
    Erano i bei tempi del “miracolo economico” italiano, non ci resta che sperare in un altro miracolo.

    Mi piace

  8. Alberto said,

    … ma mi accorgo che non ho risposto alla domanda! Io al Beppe gli direi :
    “O ti allinei, o affondi, ma, visto che di sicuro sei molto intelligente …”.
    Insomma, come ho appena scritto ( Pensioni d’oro 3 marzo 2013 a 6:09 pm): ci risentiamo tra 12 mesi…
    No è troppo, direi molto prima.

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ Valentino

    E io ho già espresso la mia sul tuo blog. Come vedi, siamo d’accordo.

    Ho postato quella foto apposta: un commediante, nulla di più. A me non ispira fiducia ma nemmeno prima, quando dalle piazze non faceva altro che urlare.

    @ rosaria farina

    Me lo chiedo anch’io. 😦

    @ maryonn

    Io rispetto chi l’ha votato, ci mancherebbe. Solo mi chiedo che opinione si siano fatti di lui i suoi elettori. Per il momento fa ostruzionismo, senza avanzare alcuna proposta seria. A questo punto, se l’avessi votato, sarei rimasta molto delusa.
    A me risulta che conceda interviste a destra e a manca … alle tv e testate estere. E questo la dice lunga …
    Comunque chi s’incappuccia non ha il coraggio di mostrare il vero volto. Forse non l’ha mai mostrato davvero.
    Quanto agli eletti del M5S, nella visita di domenica scorsa a Roma, al parlamento, mi sembravano degli scolaretti in gita scolastica, con tanto di videofonino a scattare qui e là. Secondo me non hanno nemmeno loro le idee chiare e non sentono il peso della responsabilità che grava su di loro.
    Onestamente non vorrei trovarmi nei loro panni.

    @ M. Antonella

    Lo spero anch’io, soprattutto considerando che il nostro Paese ha bisogno di stabilità e non di chiacchiere da bar, di certezze e non di pantomime. Senza contare che non possiamo permetterci di tornare alle urne.

    @ Ester

    A questo proposito rimando alla lettura del blogger e collega Massimo Rossi e al suo post “Il mito dell’età dell’oro ieri e oggi”: decisamente molto interessante.
    Grazie, Ester. Un abbraccio.

    @ Alberto

    Certo che sei un fenomeno: sai a memoria tutte le battute dei film! 😉

    Grazie per aver risposto. Sei l’unico ad averlo fatto e io sono d’accordo con te.
    Non so quando ci risentiremo (su questo argomento!) ma spero non troppo presto. Devono trovare una soluzione.

    Mi piace

  10. profrossi said,

    Grazie Marisa, per aver citato il mio blog giudicato interessante il mio articolo. Lì ho espresso quel che penso su Grillo e sul suo movimento: che è un rimedio peggiore del male, perché non è con le urla e le volgarità che si risolvono i problemi di questo Paese. Le persone come lui che sguazzano nel torbido, che approfittano dei mali altrui per trarne vantaggi personali, mi fanno paura. E a differenza della collega che ha commentato sopra, io ho poco rispetto per chi l’ha votato, perché ha aderito al più squallido qualunquismo e al disfattismo, elementi che in passato non hanno portato a nulla se non a pericolose dittature. Stiamo attenti, perché non siamo molto lontani da un clima come quello dell’Italia nel 1921 o della Germania del 1932.

    Mi piace

  11. frz40 said,

    La lettera aperta è encomiabile, ma io credo che se il suo obiettivo vero rimane quello del “mandiamoli tutti a casa”, Grillo abbia tutto l’interesse a non lasciarsi coinvolgere in alcun Governo – perché in questo momento sono tutti senza speranza – e stare alla finestra ad aspettare. Adesso c’è andato vicino, al prossimo colpo ce la farà. E non so (non sono un grillino) se sarà proprio un male.
    Sul mio blog tratto più diffusamente la questione.

    Mi piace

  12. marisamoles said,

    @ profrossi

    Grazie a te, Massimo. Fa piacere che ci si intenda.

    @ frz

    Ho letto e apprezzato il tuo post.

    Ti segnalo anche questo interessante articolo di Pino Scaccia: Grillo visto da un giornalista, categoria disprezzata dal guru, a patto che sia italiana. Alla stampa estera non si nega mai.

    Mi piace

  13. frz40 said,

    Sì, finalmente Scaccia si rende conto del pericolo.

    Mi piace

  14. marisamoles said,

    @ frz

    Perché dici “finalmente”? Non mi sembra che abbia mai appoggiato Grillo … ma forse mi sono distratta. 😉

    Mi piace

  15. maryonn said,

    Io non sono stata delusa da Grillo. Si comporta come mi aspettavo, in modo un po’ caotico. Prima delle elezioni ero indecisa se votare il PD o Grillo, e molti come me lo erano, alla fine ho votato Grillo perché il PD mi ha molto delusa. E non potevo votare né Monti né Berlusconi, le mie idee sono più di sinistra che di destra. Per cui ho scelto il meno peggio. Non ho aspettative, per cui qualsiasi cosa accadrà non mi deluderà.

    Mi piace

  16. frz40 said,

    Era rivolto a Scaccia.

    Mi piace

  17. marisamoles said,

    @ maryonn

    L’importante è che faccia qualcosa, oltre a protestare e a contestare tutto e tutti. Un atteggiamento che, secondo me, poteva anche andar bene in campagna elettorale (anzi, è stata un’ottima strategia) però adesso è arrivato il momento di agire. Se aspetta di mandarli tutti a casa, stiamo freschi. 😦

    @ frz

    Sì, l’avevo capito. E’ il congiuntivo italiano che crea incomprensioni. 😦 Ovviamente il soggetto sottinteso era Scaccia, non io. E mi pare che Scaccia non abbia mai manifestato apprezzamento nei confronti di Grillo.

    Mi piace

  18. frz40 said,

    Rara avis…, ma il problema non è il non apprezzamento per Grillo, è l’apprezzamento per l’altra parte che si dimostra sempre più incapace.

    Mi piace

  19. maryonn said,

    Si, hai ragione, deve fare qualcosa. Altrimenti si brucia, e la prossima volta non saprò (non sapremo) più chi votare. Io ho sempre tenuto duro e ho votato tutte le volte, ma mi sembra sempre più inutile farlo.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

benvenut* su alerino.blog

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: