30 novembre 2012

LE ACROBAZIE LINGUISTICHE DELL’ONOREVOLE ISIDORI

Posted in attualità, politica tagged , , , , , , , a 4:41 pm di marisamoles

Eraldo Isidori, elettrauto in pensione, è un deputato del nostro Parlamento dove siede dal 2010, dopo che un altro rappresentante del suo schieramento, la Lega, aveva dato forfait. Originario della provincia di Macerata, ha espresso in aula il suo parere sul principio della certezza della pena, per far sì che chi viene condannato sconti effettivamente il periodo di detenzione previsto dal codice per quel reato, utilizzando delle acrobazie linguistiche notevoli. Ecco il testo del discorso:

«Il carcere è un brentinsario … non è un villaggio di vacanza. Si deve scondare la sua pena perscritta che gli aspetta. Lo sapeva prima fare irreato! Io ritengo come Lega di non uscire prima della sua pena erogata. Grazie.»

Che dire? A me Isidori fa tenerezza. Ha fatto l’elettrauto per tutta la vita? Avrà senz’altro delle conoscenze che noi non abbiamo. Per il suo lavoro non era di certo necessario essere oratori. Ma nel momento in cui uno viene eletto al Parlamento (con uno stipendio – e futura pensione – di tutto rispetto), dovrebbe quantomeno esprimersi in un linguaggio comprensibile.

La lingua italiana dovrebbe essere uno strumento di coesione ma, si sa, quelli della Lega l’Italia non la vogliono unita. Le acrobazie linguistiche dell’on. Isidori potrebbero essere l’inizio del federalismo.

Advertisements

20 commenti »

  1. map85 said,

    Grazie, Marisa, per questa segnalazione!
    Ha regalato una nota allegra e ridanciana a questo ultimo giorno di
    novembre che, almeno qui da noi al centro-sud, è grigio, freddo e triste.
    Se permetti lo inserirò in una discussione nel forum della Scuola che Funziona di cui anche tu ora sei membro.
    Titolo della discussione??? “Italiano, questo sconosciuto”

    A presto

    Mi piace

  2. Maria Rita said,

    Vero… c’è un ché di ‘tenerezza’, che mi lascia (amme, invece!) senza parole! Ciao Marisa, ti abbraccio.MRita

    Mi piace

  3. Italian is difficult for the Italians, imagine the non Italians! Yes,dear Isidori, he meant well, and I am sure that the message was received by all!

    Mi piace

  4. Cara Marisa, la tenerezza è anche d’ obbligo, se consideriamo che ci sono colleghi onorevoli con tanto di laurea che fanno di peggio
    Buon weekend
    Mistral

    Mi piace

  5. Diemme said,

    A me quando penso al suo ruolo e al suo stipendio lo spirito di tenerezza mi passa proprio…

    Mi piace

  6. marisamoles said,

    @ M. Antonella

    Grazie a te. Mi fa piacere aver suscitato il sorriso in questa grigia giornata di novembre (qui fa freddissimo, mannaggia!).

    Un abbraccio.

    @Maria Rita

    Grazie, cara. Non resta che … ridere. 🙂

    Un abbraccio

    @ 3theperfectnumber

    I thought you’d be sympathetic with Mr. Isidori. 😉

    @ ombreflessuose

    Hai ragione. Che tristezza. 😦

    Un bacione.

    @ Diemme

    Effettivamente … 👿

    Mi piace

  7. Trutzy said,

    Ciao, non so se ti è capitato di andare sul sito del MIUR e vedere la batteria di test per il concorso rivolto agli aspiranti docenti a tempo indeterminato. Si presuppone che gli aspiranti docenti siano tuttologi, ma soprattutto esperti di matematica, visto il considerevole numero di quesiti di questa area. Domanda: perché per andare a fare l’insegnante e prendere circa 1450 euro netti al mese bisogna essere geni e per fare i ministi della Repubblica italiana è sufficiente essere delle capre?

    Mi piace

  8. marisamoles said,

    @ Trutzy

    No, non ho visto i test ma se ci sono molti quesiti di matematica, temo che non riuscirei mai a passare la prova pre-selettiva. Meno male che ai miei tempi si doveva dimostrare di essere esperti nelle proprie discipline e non tuttologi … che poi, a saper tutto, si finisce col non saper nulla bene.

    Quanto all’ultima domanda, me la pone spesso mio figlio. La mia risposta è … un’altra domanda: “Perché non ti dai tu alla politica?”

    Largo ai giovani, dunque. Non necessariamente laureati, visto che la proprietà del linguaggio non è prerogativa di chi ha studiato per molti anni ma di chi ha studiato con impegno. Io i test utilizzati per i concorsi a cattedra li farei fare agli aspiranti parlamentari. Chissà che ne esce? 🙄

    Ciao, cara. Buon week-end.

    Mi piace

  9. laGattaGennara said,

    se non fosse che vorrei piangere, riderei

    Mi piace

  10. Trutzy said,

    Ciao da adolescente ho provato a darmi alla politica ma la segretaria della sezione dove militavo ha fatto di tutto per cacciarmi perché facevo ombra alla figlia ed al fidanzato della figlia che ha ereditato la carica di segretario. Non voglio di certo ripetere questa esperienza!!!!!! Ciao e buon week-end anche a te!!!

    Mi piace

  11. Diemme said,

    Non ho parole… io penso sempre al trota, ma credo che lui abbia avuto solo maggiore visibilità di altri, altrettanto trote.

    Mi piace

  12. frz40 said,

    Non è il primo che si esprime con tanta precisione di linguaggio. Ma secondo te perché lo hanno eletto. Grazie a quali recondite ‘armonie’?

    Mi piace

  13. La maestra del mio nipotino Sebastiano, 3a elementare, prima della fine dell’anno scolastico, mi chiese se potevo fare un paio di ore d’inglese con la classe, per l’anno 2012 /2013, i bambini gia mi conoscevano per una partecipazione in prima.
    La maestra, persona stupenda, bravissima, 22 anni di insegnamento., prepara il calendario, “AFTERNOON WITH GRANDMA!” Due ore al mese. Settembre una nuova dirigente, che chiamerò Maria Pia “ROTTEMMEIR” chiede il mio curriculum, 30 anni scuola professionale, MADRELINGUA INGLESE, la suddetta ROTTEMMEIR decide che non ho una B1…Perciò non valida…aggiungo che le lezione erano a cost ZERO…Ho saputo che la dirigente è laureata in lingue…viene dalla scuola superiore. Non voglio aggiungere altro …..lascio a te un commento. La B1, come saprai e LOWER INTERMEDIATE.

    Mi piace

  14. marisamoles said,

    @ LaGattaGennara

    Meglio ridere, dai! 🙂

    @ Trutzy

    Ecco, vedi. In politica non ci sarà mai spazio per i giovani … almeno quelli senza raccomandazioni di ferro. 😦

    @ Diemme

    Ah, di certo c’è chi ha più visibilità degli altri ma di trote ce ne sono, eccome!

    @ frz

    Io ho una mia teoria: quando faceva l’elettrauto aveva un tariffario particolarmente conveniente. 😉

    @ 3theperfectnumber

    Figurati, io ho la B2 (9° livello). Certo che la burocrazia uccide la cultura, a costo 0 per giunta. 😦

    Mi piace

  15. lilipi said,

    Il bello è che, mentre un parlamentare si esprime così,si vuol sottoporre ad una prova di conoscenza della lingua italiana gli immigrati che richiedano la cittadinanza

    Mi piace

  16. marisamoles said,

    @ lilipi

    La tua è davvero una buona osservazione. Un motivo in più per pretendere un test pre-selettivo per chi ha in mente di candidarsi al Parlamento. 😉

    Mi piace

  17. espress451 said,

    Su certi personaggi qualsiasi parola sarebbe uno sparo sulla Croce Rossa… Peccato però che guadagnino i nostri soldi dicendo cose di cui non resta che vergognarsi. Perché, sia quel che sia, sono i nostri rappresentanti.
    A presto, Es.

    Mi piace

  18. elinepal said,

    Ma scherziamo? Uno spettacolo vergognoso! Neanche capace di leggere un appunto che probabilmente gli hanno preconfezionato… Questo è ciò che ha portato il nostro paese nel baratro….. Questo è il risultato della nostra legge elettorale che nessuno ovviamente vuole cambiare. Quanto ancora siamo disposti ad accettare tutto ciò? Non è un problema di politica. Non è questione di destra o sinistra. C’è solo da capire quanto ancora vogliamo sopportare l’occupazione del nostro parlamento. Quando vogliamo tornare ad essere un paese democratico. Scusa se mi sono lasciata andare, di solito non discuto mai di politica sul web, ma queste immagini fanno salire il sangue agli occhi.

    Mi piace

  19. marisamoles said,

    @ elinepal

    Figurati, il tuo sfogo è più che giustificato e condivisibile. Anch’io evito di discutere di politica ma credo che al punto in cui siamo, anche i buoni propositi vadano, come si suol dire, a farsi friggere! 🙂

    E che mi dici di questi qua?

    Grazie anche a te di essere passata a trovarmi. E buona domenica.

    Mi piace

  20. marisamoles said,

    @ Ester

    E poi hanno il coraggio di giudicare noi insegnanti, accusandoci di essere dei lavativi. Guarda, questa cosa mi fa ribollire il sangue.

    Ciao, cara, e buona domenica.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like@Rolling Stone

Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: