MARITO GELOSO SI FINGE DONNA E ADESCA L’AMANTE DELLA MOGLIE SU FACEBOOK: DENUNCIATO


Un quarantasettenne triestino, in via di separazione dalla moglie, scoperta la tresca di lei con un altro uomo, si finge donna e adesca il rivale su Facebook. A questo punto vien da chiedersi: perché? Facile: voleva screditare l’amante agli occhi della moglie, sperando che lei ritornasse sui suoi passi. L’intento era senz’altro nobile, peccato che ora sia stato scoperto e denunciato per sostituzione di persona. Il che, trattandosi di Facebook, fa riflettere non poco, visto il pullulare di account falsi, specie se di personaggi famosi.

Il pover’uomo è, dunque, la testimonianza vivente che il fine non può giustificare i mezzi. Almeno secondo l’opinione del pm Federico Frezza il quale, coordinando le indagini, ha scoperto che il marito tradito aveva acquisito l’identità di due donne e si era messo in contatto con l’amante della moglie. Quest’ultimo non aveva affatto disdegnato la corrispondenza hot e aveva accettato di far parte di una sorta di performance erotica via web.

Soddisfatto dei risultati, il marito ancora innamorato della moglie e non rassegnato a perderla, le ha fatto vedere le prove della tresca internautica tra il nuovo compagno e le due sedicenti ragazze. Lei, però, non ha mangiato la foglia e, scoperto l’inganno, l’ha denunciato.

La notizia è riportata dal quotidiano locale Il Piccolo. L’autore dell’articolo, Corrado Barbacini, conclude il pezzo ricordando un vivace episodio accaduto in Gran Bretagna qualche anno fa. Allora un marito geloso, come vendetta del presunto tradimento da parte della consorte, aveva addirittura messo in vendita la fedifraga su e-Bay. L’annuncio d’asta, “Offro un rifiuto di moglie traditrice, adultera”, aveva fatto scalpore e le quotazioni della signora hanno quasi raggiunto la soglia di 500mila sterline.

Evidentemente mettere in vendita la moglie su e-Bay per i britannici non ha conseguenze legali (ricordo il caso di una bimbetta che voleva vendere la nonna brontolona … ne ho parlato QUI). Il marito italiano, invece, dovrà rispondere davanti ai giudici di una vendetta non consumata a freddo, anzi, troppo hot.

[nell’immagine: “Amanti” di Franco Murer, matita, cm 16,5×22,5, da questo sito]

19 pensieri riguardo “MARITO GELOSO SI FINGE DONNA E ADESCA L’AMANTE DELLA MOGLIE SU FACEBOOK: DENUNCIATO

  1. Discutibile il sistema, ma direi che adesso il malcapitato sa di non aver perso niente, visto che la consorte nega pure l’evidenza…
    Continua a lasciarmi perplessa il numero di persone disposte a dare seguito a queste chat di dubbio gusto, di questo mi chiedo il motivo.

    "Mi piace"

  2. Beh, l’articolo non dice come i due amanti abbiano preso la cosa, ma a me pare che la piccola (e anche civile, dati i tempi che corrono) vendetta cinese abbia fatto centro. A lei non avrà certo fatto piacere l’evidenza del fatto d’essere finita tra le braccia di un puttaniere, a lui probabilmente ha rovinato la frittata. Sto dalla parte di f.b.

    "Mi piace"

  3. @ Monique

    Io non mi stupisco più di nulla. Io personalmente avrei sempre un po’ di timore nell’affrontare certe relazioni on line. Questo caso evidenzia che sul web non tutto è come appare.

    Grazie della sorpresa, graditissima. Lasciami un po’ di tempo per trovare le risposte e le nomination.

    Buona settimana a te.

    @ Diemme

    Ah be’, allora va bene. 🙂

    @ frz

    Io odio FB, quindi non sto dalla sua parte. Ma concordo sul fatto che non le abbia fatto piacere conoscere la vera natura del suo uomo.

    Ma dov’è finito il tuo sorriso?

    "Mi piace"

  4. Mah, WP sta facendo casini: non ricevo più i vostri blog, non ricevo più le risposte ai miei commenti, l’avatar va e viene… Non so cosa fare. Più tocco e più peggiora. Adesso, però, mi pare che il sorriso sia ritornato al suo posto. Stiamo a vedere..

    "Mi piace"

  5. Noooooooooooo, non c’è! 😦

    Cattivaccio di un WP.

    Non so che dire, a me risulti sempre iscritto. Hai controllato se per caso le notifiche ti arrivano nella casella SPAM? A me è successo qualche mese fa, non mi arrivava nulla, nemmeno le notifiche dei commenti.
    Ma ti funziona almeno il “quadratino” con le notifiche in bacheca?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...