2 giugno 2012

DEI TRIESTINI FACCIAMO UN FALO’. PAROLA DEL LEGHISTA DORDOLO

Posted in Friuli Venzia-Giulia, politica, Trieste tagged , , , , , , , , , a 11:25 am di marisamoles

Ecco, solo ieri ho scritto un post su questo consigliere friulano che, di fronte all’omicidio di una donna indiana in provincia di Piacenza, da parte del marito che ha poi gettato il corpo della sventurata nel fiume Po, ha commentato che in quel modo l’uomo aveva inquinato il fiume sacro alla Lega.

Inutile sottolineare che il razzismo di certi – e sottolineo certileghisti non si esprime solo nell’odio contro gli extacomunitari, o comunque stranieri, ma anche nei confronti dei loro vicini di casa.

Che altro dire?

Da triestina, vivendo da quasi 27 anni in Friuli, esprimo la mia indignazione. Nella speranza, tuttavia, che individui come Dordolo siano l’eccezione, all’interno del partito, e non la regola.

Speranza vana?

bollettino trieste

(dopo questo leggi ancheDordolo parte seconda: espulsione dalla lega e licenziamento dalla regione“, clicca qui)

I triestini? “Slavo triesticoli“, oppure più sobriamente “puzzolenti barcaioli“. La Triestina? Una società ingloriosa da estinguere con una sottoscrizione affinché sparisca per sempre, così per schiacciarli (sempre i triestini) sotto i piedi. Il tono, troppo raffinato anche per l’osteria numero venti, e i pensieri (?) hanno un autorevole autore: trattasi di un Consigliere comunale di Udine, anzi capogruppo della Lega Nord, il simpatico Luca Dordolo. Avete capito bene: un rappresentante delle istituzioni, che su facebook ha postato questo garbato appello a sottoscrivere una colletta per rilevare la società alabarda per poi estinguerla, “così – prosegue il Dordolo – dovranno partire da zero con un altro nome tipo SIAMOSLAVI o ZASTAVASEMACHINACHEVA“. Le citazioni usate dal nostro autore fanno trapelare un

View original post 229 altre parole

Annunci

8 commenti »

  1. Diemme said,

    Il problema, ripeto, è che questo è consigliere comunale. Se questa stessa affermazione l’avesse fatta il “fruttarolo” porgendomi un mazzo di broccoli, chi se ne frega, si sa che la madre degli idioti è sempre incinta, ma quello che mi sconcerta è che queste possano essere figure rappresentative e normative,

    Mi piace

  2. Stelio said,

    Speranza vana.

    Mi piace

  3. Maria Rita Tarantino said,

    Dio ci salvi dai poveri scemi… scusami per il termine Marisa… ma è veramente un insano poveretto che poveri noi è stato messo al posto sbagliato dalle persone sbagliate!!! Ma andasse a … (libera interpretazione!!!).

    Mi piace

  4. marisamoles said,

    @ Maria Rita Tarantino

    In certe situazioni i termini non si possono controllare! Io cerco di trattenermi perché, come blogger, ho una responsabilità, ma nel privato …

    Dopo aver sentito la registrazione da La zanzara, a proposito dell’altra sparata fatta sull’indiano omicida, davvero non riesco a capire come si possa votare un individuo del genere.

    Mi piace

  5. Diemme said,

    E invece li votano, c’è persino gente del sud che vota la lega: l’immigrazione è un fenomeno incontrollato? E mica se la riprendono con un governo incapace e impotente, se la riprendono con quei poveri disgraziati che fuggono da fame, guerra, dittature, e li rimproverano di non sapersi organizzare quando arrivano qua (e già, non si sanno organizzare, al massimo sanno farsi sfruttare da qualche italiano cinico e privo di scrupoli).

    Ma sì, buttiamoli a fiume, nei loro, così i nostri non s’inquinano. Tra un po’, se continua così, saremo ridotti alla fame anche noi, e allora qualcuno, magari in Canada e negli Stati Uniti, potrebbe chiedere di buttarci nel Tevere, nell’Aniene, nell’Arno e nel Po, per non inquinare i loro di fiumi: la vita è una ruota.

    Mi piace

  6. marisamoles said,

    @ Diemme

    Pare che tutti i colleghi di partito stiano prendendo le distanze da Dordolo. D’altra parte, dopo la vicenda “The family” se la stanno facendo sotto alla grande.

    Senti come si è scusato l’individuo: «In realtà non sono minimamente quello che un mio inqualificabile commento su Facebook ha invece fatto credere. Di tutto ciò me ne scuso profondamente con tutti coloro che si sono sentiti offesi dalle mie dichiarazioni aberranti».

    Però delle battute sui triestini quasi nessuno parla, eccettuato qualche commento in coda all’articolo sull’indiano nei quotidiani locali.
    Così conclude Il Piccolo, quotidiano di Trieste: «Ma nel presentare umili scuse, Dordolo si scorda completamente la parte relativa alle pesanti offese rivolte ai triestini, che così rimangono apparentemente confermate». (LINK)

    Mi piace

  7. Diemme said,

    Io credo che si dissocino per non perdere consensi, non per sincera indignazione…

    Mi piace

  8. marisamoles said,

    @ Diemme

    Appunto, intendevo proprio quello.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: