MINISTRO FORNERO, LA RINGRAZIO

Fermo restando che «quello dei dipendenti pubblici non è un mercato, perché ha regole diverse» l’auspicio del ministro del Lavoro Elsa Fornero è che «qualcosa di simile a ciò che abbiamo fatto per i dipendenti privati, relativamente alla possibilità di licenziare, sia inserito nella delega per i dipendenti pubblici».

La possibilità di applicare le nuove norme sul licenziamento anche al settore pubblico potrebbe arrivare però in un momento in cui le risorse disponibili per la pubblica amministrazione sono in forte diminuzione. (LINK)

Ministro Fornero, la ringrazio. Qualche mese fa, grazie alla sua riforma delle pensioni, ho appreso che dovrò lavorare fino al 2027 prima di andare in pensione.

Se mi licenzia, ho risolto almeno quel problema.

15 pensieri riguardo “MINISTRO FORNERO, LA RINGRAZIO

  1. Il paradosso, dopo tanto tempo a dare la vita per la scuola, è che io non avrò nemmeno motivo per pormi il problema… sono precaria da almeno 10 anni, e quando pensavo che stesse per finire ho finito pure le lacrime!!! Nulla da perdere… nulla per piangere, pagato il conto (eh eh eh)!!!
    Grazie Marisa, almeno la prendiamo con un sorriso, per non ‘prenderla’ altrimenti… che depressione…

    "Mi piace"

  2. @ Maria Rita Tarantino

    Sono appena tornata dalla “cena di matura”: quando sto con i miei ragazzi alla fine tutta l’amarezza passa ed è questo, secondo me, il bello del nostro lavoro che fa dimenticare tutti i problemi.

    La depressione? Lasciamola perdere e facciamo un sorriso. 🙂

    "Mi piace"

  3. Comunque stateci pur tranquilli tutti: Con queste norme non si licenzierà nessuno, solo si ingrasseranno i giudici e s’intaserà vieppiù la giustizia.

    "Mi piace"

  4. Altrochè Marisa! Era per dire, perché il buonumore menomale è ciò che non può mai mancarci. E questo anche grazie a loro, i nostri studenti intendo. Quest’inverno una sera ho fatto mezzanotte per finire di correggere compiti. Arrivo all’ultimo, un ragazzo che ha trovato un po’ di pace da poco e che aveva fatto nonostante tutto delle buone riflessioni. L’avevo già premiato in precedenza per lo studio, l’applicazione, andando un po’ più in là della sufficienza, dandogli fiducia per la maturità perché ce la sta mettendo proprio tutta. Faccio queste riflessioni quando arrivo in fondo al foglio e trovo scritto a matita: ‘Cara prof ce l’ho messa proprio tutta… apprezzi l’impegno!’ Mi sono fatta tante di quelle risate a mezzanotte che per poco non chiamavano la neuro!!! Il nostro mestiere è anche questo! E ne sono felice nonostante le difficoltà. Ti abbraccio. Buona domenica.

    "Mi piace"

  5. Cara Marisa,
    Considera il lato positivo del dramma. Dato che stai bene coi tuoi ragazzi la Fornero, grande Tecnico dei tempi nostri, ti permette di averne altri e di vederli crescere.
    Ti ha allungato la vita!
    Buona domenica!

    "Mi piace"

  6. @ Maria Rita

    Certo che a volte hanno una sfacciataggine disarmante! In senso buono, naturalmente.

    Quand’ero più giovane, il mio incubo ricorrente era il pensiero di trovare qualche bigliettino infilato nel foglio protocollo del tema. In tanti anni l’unica dichiarazione d’amore che ho trovato me l’aveva scritta una ragazza. 🙄

    @ Quarchedundepegi

    Ah, però. Adesso dovrei ringraziarla … il problema è che i miei futuri studenti le manderanno qualche accidente visto che si troveranno di fronte una prof rinco. 😦

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...