18 febbraio 2012

EFFETTO SANREMO: VANNO A RUBA GLI “STRAPLESS PANTY”, SLIP INVISIBILI DI BELEN

Posted in donne, Festival di Sanremo tagged , , , , , , , a 5:18 pm di marisamoles


Dopo aver appurato che sotto lo svolazzante vestito azzurro e rosa (a proposito: due tinte che mettevo sempre assieme nei disegni dell’asilo!) Belen Rodriguez avesse gli slip, pare che il dubbio amletico di molte donne – non più degli uomini – ora sia: ma che tipo di slip aveva addosso che nemmeno le si vedevano?

Ecco, dunque, svelato il mistero: si tratta degli strapless panty, prodotti da una ditta californiana, la Shibue Couture di Huntington Beach, in vendita on line. Jenny Buettner, amministratore delegato di Shibue Couture, spiega che questo tipo di microslip invisibile è stato brevettato anche per essere utilizzato sui set fotografici e cinematografici nelle scene di nudo. La stessa Elisabetta Canalis, che a Sanremo è stata la “compagna” di Belen nel ruolo di valletta, aveva utilizzato gli strapless panty nella campagna pubblicitaria della Peta ((People for the Ethical Treatment of Animals, la maggiore associazione americana per la protezione degli animali), il cui slogan era “meglio nuda che con una pelliccia addosso”. Che li abbia consigliati lei a Belen?

Dalla ditta californiana si viene a sapere che tra giovedì e venerdì gli ordini dall’Italia si sono moltiplicati e che se lo scorso anno sono stati venduti 110mila paia di strapless panty, si prevede che per il 2012 la cifra sarà quadruplicata.

Quindi, grazie a Belen questa azienda farà affari d’oro. Peccato, però, che non sia italiana, in questo momento di stasi economica.

Tuttavia mi chiedo: ci sono davvero tante donne italiane così desiderose di mostrare farfalline in giro? Ma forse si tratta solo di un’emergenza carnevalesca: chissà, magari a Carnevale si travestono tutte da Lady Godiva. Spero almeno che per i cavalli si rivolgano ad allevatori italiani.

[LINK della fonte]

Annunci

52 commenti »

  1. Non ho parole. Come si fa a voler emulare un qualcosa di così volgare???

    Mi piace

  2. marisamoles said,

    A parte l’emulazione, dove vanno in giro conciate a quel modo? Figurati che io non ho mai preso sole in topless non per pudore ma perché mi sono sempre detta che intanto con il seno al vento non avrei mai girato per strada, quindi …

    Mi piace

  3. Infatti non voglio nemmeno immagire l’utilizzo che faranno di quegli slip… O.O

    Mi piace

  4. Raffaele said,

    “Spero almeno che per i cavalli si rivolgano ad allevatori italiani.”

    🙂 🙂 🙂

    Mi fai morire…..
    Ciao

    Mi piace

  5. marisamoles said,

    @ Raffaele

    Sai che mi piace chiudere con una battuta … 😉

    Buona serata … anche senza Sanremo. 🙂

    Mi piace

  6. Marzia said,

    Salve, ho trovato il suo blog molto interessante e vorrei invitarla nel nostro Art Social Network, si chiama Leonida
    E’ un social network interamente dedicato alle arti (musica, fotografia,videoart, scrittura, blogger). Saremmo lieti se aprisse una pagina ufficiale del suo blog nel nostro social network (ovviamente linkata al suo blog per consentire al nostro pubblco di giungere al vostro blog) un modo come un altro per sponsorizzarsi.
    Abbiamo una sezione “Writers” con diversi blog. La pagina è completamente gratuita.
    Un Saluto e grazie.
    Marzia

    Mi piace

  7. icittadiniprimaditutto said,

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  8. wolfdo said,

    Forse la soluzione più naturale e meno costosa sarebbe stata quella di non portare affatto slip.
    Gli italiani del resto hanno visto tutti, o quasi, le grazie della signora, peraltro apprezzabili.

    Mi piace

  9. agrimonia71 said,

    Chissà se insieme alla vendita di slip invisibili ci sarà anche l’aumento di tattoo inguinali a farfalla 😆

    Mi piace

  10. Karagounis said,

    Sembra che Belen abbia scoperto chissà che, invece era solo acqua calda. Il C-String si conosceva da anni: al Carnevale di Rio è usatissimo proprio per l’effetto nudo che concede, dato che le regole ferree del carnevale carioca impongono tot millimetri quadrati di tessuto sul lato patatina ma serve che le chiappe siano libere di agitarsi al ritmo di samba.

    Mi piace

  11. marisamoles said,

    @ Marzia

    La ringrazio ma non sono interessata ai social network. Non ho nemmeno l’account su FB e non l’avrò mai! 🙂

    @ wolfdo

    Ecco, appunto. Visto che il corpo di Belen non ha più segreti, forse sarebbe saggio per una volta coprirselo. E, credimi, non lo dico per invidia. 😯

    @ Agrimonia 71

    Pare che anche i tattoo a farfallina vadano a ruba. E dire che non sono particolarmente originali. Credo che il soggetto sia stato scelto per creare la rima … farfallina – patatina o affini.

    @ karagounis

    Non se se l’abbia scoperto lei o chi altri. Come ho già detto, sarebbe il caso che invece di “scoprire” si coprisse. 🙂

    Mi piace

  12. Viaggiatore said,

    ormai siamo arrivati al limite delle decenza….
    che schifo.
    Queste donne che emulano la Belen non hanno proprio capito un c***o, non si rendono conto, probabilmente di quello che fanno.
    Bel articolo e ti consiglio di fare un passo sul mio blog.
    Ciao 😀

    Ps: i cavalli sono persone orribili =P

    Mi piace

  13. Sille Apa Delmonte said,

    dopo una settimana di cottura..ecco pronta la zuppa di mamma Rai

    Mi piace

  14. marisamoles said,

    @ Viaggiatore

    Scusa ma non ho capito il PS. 🙄

    Mi piace

  15. frz40 said,

    Facendo due conti 400.000 donne che sono attratte da questo accessorio. Non male.

    Mi piace

  16. Viaggiatore said,

    Hai mai visto i griffin? 😀
    era tanto per citare una frase dei cavalli xD

    Mi piace

  17. marisamoles said,

    @ frz

    Ma per farne che?????? 🙄

    @ Viaggiatore

    Chiedo umilmente scusa ma non ho mai visto i Griffin e fino a due minuti fa non sapevo nemmeno cosa fossero. 😦
    Non fare commenti perché sono già stata aspramente redarguita da mio figlio. 😥

    Mi piace

  18. Viaggiatore said,

    eh va beh si vive lo stesso xD
    cmq fai un passo nel mio blog, ciao 😀

    Mi piace

  19. Cerchidifumo said,

    mhà, io ho risolto il problema alla radice, non indosso quasi. Preferisco la presa d’aria sotto la gonna 😀
    Basic Instinct docet 🙂

    Mi piace

  20. marisamoles said,

    @ Viaggiatore

    Certo che si vive lo stesso!
    Io farei un giro nel tuo blog ma il link non funziona. Se clicco sul tuo nick, WordPress mi dice che non sei rintracciabile. 😦

    @ Cerchidifumo

    Ma la presa d’aria non era quella che alzava la gonna a Marilyn nekl film “Quando la moglie è in vacanza”? 🙄

    Be’, in ogni caso io sono un’igienista e non andrei affatto in giro senza mutande. Ognuno ha i suoi difetti …. o pregi. 😀

    Mi piace

  21. Viaggiatore said,

    il blog è questo: LINK

    Mi piace

  22. diliddo said,

    è stata una trovata pubblicitaria?

    Mi piace

  23. marisamoles said,

    @ diliddo

    Se ti riferisci alla farfallina e agli slip invisibili, credo proprio di sì. Se ti riferisci al mio post, no.

    Mi piace

  24. leestrazionilotto said,

    In un modo o nell’altro siamo tutti patetici, che male ha fatto Belen ? al contrario di molte altre ? forse perchè è argentina?
    Giuseppe

    Mi piace

  25. Matteo said,

    Per me è tutta una trovata pubblicitaria creata ad ok…chiedete a chi li produce se per caso ha aumentato le vendite..chiamasi viral marketing..

    Mi piace

  26. Alexღ said,

    non capisco in che occasione una donna comunque potrebbe usare quegli slip … :O
    E neanche capisco l’esigenza di Belen di far vedere il suo tatuaggio fatto in posti intimi, soprattutto dopo che tutti hanno visto le sue grazie nel famoso filmino. La ragazza evidentemente non ha proprio pudore,non sa in quali altri modi può far parlare di sè così come anche ‘mamma Rai’, che ha bisogno di questi mezzucci per accaparrarsi un po’ di audience a questo ormai datato festival.

    Mi piace

  27. marisamoles said,

    @ Matteo

    Non hai letto bene il post: c’è scritto che in due giorni le richieste dall’Italia si sono moltiplicate e che si prevede arrivino a quadruplicarsi.

    @ Alexღ

    La ragazza ha detto che le piace provocare … nel caso non l’avessimo capito. 😉

    Mi piace

  28. maryonn said,

    Per deformazione hobbystica, io ho notato più il vestito che Belen. Non mi sembrava ben confezionato, e comunque era un’abitino facile facile, almeno per chi ama cucire e disegnare modelli (da autodidatta) come me.

    Mi piace

  29. marisamoles said,

    @ maryonn

    Anche a me non sembrava un granché. Ho letto che era opera della stilista che veste la cantante Madonna e non si può dire che lei sia elegante.

    Mi piace

  30. Reblogged this on Dolceslave M. House and commented:
    Tanto xchè si è criticato Belen…eheheh

    Mi piace

  31. quarchedundepegi said,

    Praticamente non ho visto il Festival… e credo di non aver perso molto. Quel poco che ho visto non mi è piaciuto.
    Sinceramente di questi slip non me ne frega niente ma mi dimostra la superficialità del popolo globalizzato.
    Ciò che mi dispiace è:”Perché non ricevo più i tuoi articoli?”
    Ciao Marisa.

    Mi piace

  32. marisamoles said,

    @ Quarchedundepegi

    Non so perché non ricevi più gli aggiornamenti. Prova a chiedere nuovamente la sottoscrizione. Hai cambiato e-mail, per caso?

    Quanto alla superficialità del popolo globalizzato, hai ragione: in una settimana questo post è stato visualizzato più di 7000 volte.

    Mi piace

  33. quarchedundepegi said,

    Non c’è più il:
    Notificatemi di nuovi post via email.

    Mi piace

  34. A. Nani said,

    Mi permetto di intervenire poiché:
    sono stato eletto al rango di “webfriend” da marisamoles 😎
    me la cavo in informatica (eh si, anche…)
    sto attaccato al pc perché mi sono beccato anch’io l’influenza 😦
    Se la notifica in questione è quell’invito che salta fuori ogni tanto in basso a destra, si tratta di un “Pop-up” .
    Se il navigatore (immagino Window Internet Explorer) è parametrato per bloccare i “pop-up”, non esce più fuori.
    Verificare sul menu “Tool”/Strumenti… poi “Pop-up blocco ” e Pop-up-parametri” (scritto cosi’ più o meno, chiedo scusa il mio Window è in inglese).

    Nota Bene: commento non valido per il conteggio dei commenti su: Belen, strap-panty , farfalle varie, ecc. ecc. 🙂

    Mi piace

  35. marisamoles said,

    @ Quarchedundepegi

    Se potessi cancellare la tua sottoscrizione lo farei, ma pare non sia possibile. L’unica soluzione sembra sia quella di rifare la sottoscrizione: vai sulla barra laterale del mio blog e clicca l’ok sotto “chi mi ama mi segua”.

    Non so se ti possano essere utili le istruzioni che Alberto Nani ti ha fornito … per me sono quasi incomprensibili. 😦

    @ Alberto Nani

    Grazie ma, come già scritto all’amico Quarc, ci capisco poco. Io sto smaltendo i postumi dell’influenza ma non sono esperta in informatica. 🙄
    Il pop-up è la scritta “follow” che ogni tanto compare nella parte inferiore del monitor? Boh…

    Visto che ore è un webfriend (preferisco webamico per non dare l’idea di essere totalmente dipendente dalla lingua inglese … 😯 ), potremmo anche darci del tu, no? Oddio, non vorrei sembrare una che corre troppo … 😳

    Ok, gli ultimi commenti sono OT e non contano 😉

    Mi piace

  36. quarchedundepegi said,

    Fatto!… anche se sono imbranato.
    Vedremo!
    Di quello che ha scritto il Signor Nani non ho capito nulla; troppo tecnico per me.
    Grazie comunque.

    Mi piace

  37. marisamoles said,

    @ Quarchedundepegi

    Ok, ora sembra tutto a posto.

    Ciao! 🙂

    Mi piace

  38. quarchedundepegi said,

    Chi vivrà… vedrà.
    Ciao.

    Mi piace

  39. Lenne said,

    Io ho un sacco di vestitini estivi, anche lunghi, che fanno notare la righetta di tessuto della mutandina o del perizoma, quindi non mi dispiacerebbe usare slip del genere. Non vedo perché si debba pensare che sono svergognate quelle che le usano. Mica tutte vanno in giro come Belen con le gonne a spacco fino all’ombelico. C’è chi si vergogna a far vedere la riga dell’intimo sotto ai vestiti.

    Mi piace

  40. marisamoles said,

    @ Lenne

    In questo caso esistono degli slip senza cuciture che non si vedono assolutamente sotto i vestiti, nemmeno i più attillati. In vendita da Intimissimi … non ho alcun compenso per la pubblicità, li ho semplicemente provati. 🙂

    Mi piace

  41. Lenne said,

    Ooohhh, mi piace sta cosa *.* li proverò! Grazie =)

    Mi piace

  42. quarchedundepegi said,

    Dovrò comperare subito delle azioni di “Intimissimi”!

    Mi piace

  43. marisamoles said,

    @ Quarchedundepegi

    😀

    Mi piace

  44. quarchedundepegi said,

    Vai anche tu a comperarle?

    Mi piace

  45. marisamoles said,

    @ Quarchedundepegi

    Magari …. se mi avanzassero un po’ di soldi! Ma, come si suol dire, c’è il rischio di rimanere in mutande. Quindi, probabilmente chi ha i soldi da investire in Intimissimi può fare … l’affare. 🙂

    Mi piace

  46. […] <LINK della fonte> […]

    Mi piace

  47. […] farfallina inguinale che aveva destato tante chiacchiere, soprattutto molta curiosità rivolta ad un capo di biancheria intima che la bella sudamericana sembrava non indossare. Ieri, sempre all’Ariston pare fosse senza reggiseno ma l’abito, almeno sul davanti era […]

    Mi piace

  48. […] che a Sanremo ha fatto gossip esibendo un piccolo tattoo inguinale a forma di farfalla, durante il festival, e uno più grande sulla schiena, in occasione degli Oscar Tv, per gli organizzatori della stagione […]

    Mi piace

  49. […] che a Sanremo ha fatto gossip esibendo un piccolo tattoo inguinale a forma di farfalla, durante il festival, e uno più grande sulla schiena, in occasione degli Oscar Tv, per gli organizzatori della stagione […]

    Mi piace

  50. […] dedicato un seguitissimo post alle mutandine invisibili indossate da Belen Rodriguez durante una serata del Festival di Sanre…, mettendo in mostra il tatuaggio a farfallina, non potevo fare a meno di raccontare il […]

    Mi piace

  51. […] vi ricordate la querelle nata attorno agli slip: ce l’ha oppure no? E tutto il business nato attorno ai famosi slip invisibili che, grazie a […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

parole, pensieri e pietre di Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: