La Torre di Babele

Vabbè che sono professori, ma adesso con tutte queste lezioni cominciano a stufare. Il premier Monti accusa la monotonia del posto fisso, il ministro dell’interno Cancellieri rimbrotta i mammoni, quello del welfare Fornero (la signora dalla lacrima facile) rincara la dose mentre il suo vice Martone  parla di sfigati. Questi poveri giovani che sono disoccupati uno su tre insomma oltre al danno devono subire anche gli sberleffi. Intanto non è vero che ambiscono al posto fisso perchè il massimo oggi come oggi è di accedere a un impiego precario (forse non sa il super professore che la monotonia è la disoccupazione: provi a chiederlo ai suoi amici banchieri).  Poi scopri nello specifico che Martone non digerisce gli sfigati perchè uno con lo stellone come lui è più unico che raro, ma soprattutto che la Fornero ha una figlia, Silvia, che ha addirittura due posti fissi, mica uno. E dove? Nell’università…

View original post 23 altre parole

8 pensieri riguardo “

  1. Parole sante, io la madonna piangente di Torino non la sopporto più, tutta la settimana nelle trasmissioni tv a dire che il posto fisso è un’utopia senza il minimo ritegno, visto che alla figlia lui ed il marito ne hanno procacciati addirittura 2 di posti fissi. Lacrimuccia facile senza vergogna.
    Ciao

    "Mi piace"

  2. Ciao Raffaele!

    Io la madonna piangente di Torino ho cominciato a detestarla fin dalle prime (false) lacrime sui pensionati. 😦

    Ho resistito più volte alla tentazione di scrivere qualcosa su questo governo e le battutacce che sparano presidente, ministri e viceministri. Ho desistito solo perché non ho molto tempo per star dietro ai commenti per questo ho deciso di ribloggare il post di Pino: con poche parole e piuttosto taglienti ha trascritto il mio pensiero, preciso preciso. 🙂

    "Mi piace"

  3. Io qualche commento in giro l’ho mandato!Il peggio è che prima parlano e poi si pentono: evidentemente nessuno gli ha insegnato che prima si pensa e poi si parla( o si tace,evitando di offendere) .Viva il ministro Severino,che lavora e non fa battute!

    "Mi piace"

  4. Guarda che la situazione delle carceri è gravissima! Io sono contro amnistie e indulti,ma apprezzo un provvedimento che mira a rendere le carceri più vivibili(anche per il personale di custodia)permettendo che dei detenuti non pericolosi(spesso ancora in attesa di giudizio)non sia liberata, ma sia messa agli arresti domiciliari a casa o presso altre strutture.E ti assicuro per esperienza diretta(pur non essendo mai stata condannata)che le forze dell’ordine effettuano spesso controlli. Tra l’altro così lo Stato risparmia. Spero solo che la legge sia applicata bene dai giudici(cosa che non sempre accade)

    "Mi piace"

  5. @ lilipi

    Il problema è che le carceri ci sono (hai mai visto i servizi su Striscia la notizia, in cui si vedono interi edifici già pronti. con tutti i comfort, e abbandonati a sé stessi?) ma lo Stato evidentemente non vuole spendere soldi per pagare le guardie carcerarie (pensa a quanti posti di lavoro in più!) ed affrontare i costi di gestione.

    Concordo che gli arresti domiciliari siano preferibili alla pena detentiva finché un presunto colpevole sia condannato, ma prima di “aprire” le prigioni potrebbero, per evitare il sovraffollamento e le condizioni di vita a volte disumane, utilizzare le strutture già esistenti che sono costate fior di quattrini ai contribuenti per poi essere lasciate in stato di abbandono.

    Questo è ciò che penso senza nulla togliere all’operato del ministro che non conosco nei dettagli.

    @ frz

    Con la pancia piena e il posto garantito, naturalmente. 😉

    "Mi piace"

  6. @marisa
    O.K.Non avevo visto quei servizi. Concordo con te: come sempre è un problema di cattiva organizzazione e di cattivo uso del denaro pubblico!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...