14 gennaio 2012

ADOTTA UNA PAROLA: LE PREFERENZE DEI VIP

Posted in cultura, lingua, vip tagged , , , , , , , a 10:49 am di marisamoles

Tempo fa ho dedicato un post ad una interessante iniziativa proposta dalla Società Dante Alighieri e supportata dal settimanale IoDonna e dal Corriere della Sera: si tratta di adottare una parola, a propria scelta, poco utilizzata e/o in via d’estinzione. Tutti possono farlo, operando una scelta libera a patto che la parola preferita non sia stata già adottata da altri (in questo caso, però, è sempre possibile sostenere l’adozione altrui).

Di seguito riporto il contenuto di una e-mail inviatami dalla Società Dante Alighieri in cui vengono riportate le parole scelte da alcuni vip.
Buona lettura!

Dalla cantante Giorgia al Premio Nobel Dario Fo,
dal calciatore Javier Zanetti al Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia,
dall’astronauta Paolo Nespoli al filosofo Gianni Vattimo:
23 personaggi hanno aderito per Io donna
all’iniziativa promossa dalla Società Dante Alighieri

Dario Fo, Giorgia, Javier Zanetti, Aldo Cazzullo, Gianni Vattimo, Viola Di Grado, Giuliano Pisapia: sono alcuni dei personaggi che hanno scelto di sostenere la lingua italiana attraverso l’iniziativa “Adotta una parola”, promossa dalla Società Dante Alighieri in accordo con i dizionari Devoto Oli, Garzanti, Sabatini Coletti e Zingarelli, e in collaborazione con Io donna.

Dario Fo

Gibigianna è la parola adottata dal Premio Nobel per la Letteratura, Dario Fo: un termine lombardo che significa illusione o trappola melodiosa e affascinante. Accomunati dalla stessa preferenza la cantante Giorgia e il calciatore dell’Inter Javier Zanetti, che hanno entrambi scelto il termine Fuggevolezza: riferendolo idealmente agli amanti la prima, e inevitabilmente ai novanta minuti di una partita il secondo.

Dopo Matteo Renzi, custode di Propinare, un altro primo cittadino ha deciso di sostenere la nostra lingua divenendo custode di una parola: Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano, ha adottato Dirimere. «Sono particolarmente legato a questa parola – ha detto Pisapia -. Ripeterla nella mente, scriverla all’interno di un testo, anche se oggi si usa meno di una volta, mi fa tornare indietro nel tempo, ripercorrendo gran parte della mia attività professionale da avvocato».

Curiose le scelte degli attori Moni Ovadia (Improntitudine), Anna Bonaiuto (Diatriba) e Sonia Antinori (Sconclusionato), mentre Lusinga è stato il termine adottato dal filosofo Gianni Vattimo: «Da quando faccio (anche) il politico in una società cosiddetta democratica – ha spiegato -, e che è una società della comunicazione, cioè della pubblicità, generalizzata, ho cominciato a capire il senso della lusinga».

Tra i custodi figurano anche l’architetto Italo Rota (Calligrafia), il fotografo Luca Campigotto (Fandonia), la poetessa Antonella Anedda (Affastellare), la stilista Margherita Maccapani Missoni (Fronzolo), gli scrittori Aldo Cazzullo (Emaciato), Peppe Dell’Acqua (Delibare), Aldo Nove (Contrizione), Annalucia Lomunno (Presagio) e Viola Di Grado (Uggioso), Michela Marzano (Narcisistico), i giornalisti Filippo La Porta (Leziosità) e Francesco Battistini (Perseveranza). Adesioni anche dal mondo della gastronomia con lo chef Filippo La Mantia (Stantio) e dell’ingegneria con l’astronauta Paolo Nespoli (Dirimere, come il Sindaco Pisapia ma con una diversa motivazione: «Il momento più strano era di mattina, quando la sveglia ti scuoteva dal torpore del sonno e aprivi gli occhi nel buio pesto della cuccetta. Dove sono? Ti veniva da chiederti in una confusione di stimoli e sensazioni. Dirimere la realtà dalla fantasia era ancora troppo difficile»).

PER LEGGERE L’INTERO REPORT CLICCA QUI

Annunci

17 commenti »

  1. icittadiniprimaditutto said,

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  2. lilipi said,

    Cerchiamo di adottare parole “positive”: affabile, leale,coscienzioso

    Mi piace

  3. marisamoles said,

    @ lilipi

    Sì, direi anche “speranza” … 😉

    Mi piace

  4. espress451 said,

    Cara Marisa, leggiti il delizioso “Dizionario affettivo della lingua italiana”, sempre che non te lo abbia già consigliato. Allora il mio commento deve andare al tuo post precedente, riguardante la prodigiosa memoria di chi è over teenager!
    Un abbraccio, Ester.

    Mi piace

  5. marisamoles said,

    @ Ester

    Sì, me l’avevi già consigliato. Ma se ti può consolare, io ho scordato di leggere il tuo post del 7 giugno che mi avevi segnalato. 🙂 Rimedio subito.

    Ti abbraccio.

    Mi piace

  6. Marisa che sorpresa, abbiamo postato un articolo che tratta lo stesso argomento, io l’ho fatto in maniera più scansonata e divertente, ma ugualmente interessante.
    Un saluto
    Lucia

    Mi piace

  7. marisamoles said,

    Grazie, Lucia, per avermi segnalato il tuo post. Lo leggerò volentieri.
    Un abbraccio.

    Mi piace

  8. Ciao Marisa, mi piacerebbe adottare la parola: Codardia
    Oggi va molto di moda
    Baci
    Mistral

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ Mistral

    Sì, putroppo va di moda. Adottala, se vuoi, ma credo che sia stata già adottata. 😦

    Baci e a presto.

    Mi piace

  10. espress451 said,

    A proposito di parole, qualche tempo fa in classe stavo dicendo che Tizio si lamenta con Caio e ne ha ben donde. Al che un mio studente: “Prof, ma chi è questo Bendonde?”. Che dire?!!!
    A presto, Ester.
    Ps: ti ho lasciato un commento al tuo post del 2010 sulla tua vacanza con tua mamma…

    Mi piace

  11. marisamoles said,

    @ Ester

    Ahahahah questa è proprio buona! L’ho letta oggi prima dell’inizio delle lezioni e mi ha messo di buon umore. Grazie! La mattinata si prospettava difficile anche perché sono stata male questa notte e non ho dormito più di tre ore e mezza.

    A presto.

    Mi piace

  12. Cara Marisa, ho letto della tua “indisposizione”, ti
    auguro una giornata serena
    Un abbraccio
    Mistral

    Ps
    Riguardo a: “Bendonde, chi era costui?…”
    Esilerante, merita un premio…

    Mi piace

  13. marisamoles said,

    Grazie, cara Mistral.

    Un abbraccio anche a te!

    Mi piace

  14. espress451 said,

    Davvero difficile, cara Marisa, non accorgersi della tua assenza di scrittura. Almeno per me è così. Di un amico e di chi stimo mi piace sapere il suo pensiero sul mondo… E quando quel foglio si fa muto, ne sento la mancanza.
    A prestissimo, Ester.
    Ps: per qualche mese non è per me nominabile la parola “scrutinio”, a proposito di parole…

    Mi piace

  15. marisamoles said,

    Grazie, cara Ester, per le manifestazioni di affetto e stima che non mi fai mai mancare. Per ora la connessione “regge”, domani chissà … Ad ogni modo, tornerò presto ai ritmi di un tempo, almeno spero. Con l’età, la stanchezza si fa sempre più sentire.

    Di “scrutini” è sembre meglio non parlare. 😉

    Mi piace

  16. Raffaele said,

    Cara Marisa, spero che tu risolva presto quei problemi tecnici e che ritorni a postare come prima. Ma una blogger di prima classe come te, non può farsi spiazzare da una connessione che fa le bizze… (al proposito sarei curioso di sapere, anche in pvt, il provider che utilizzi)..
    Esistono le chiavette a consumo, ne prendi una e la usi in caso di bisogno… 🙂
    Un abbraccio
    Raf

    Mi piace

  17. marisamoles said,

    @ Raffaele

    Il mio provider è Teletu e abbiamo avuto già in passato dei problemi, forse te lo ricordi. Questa volta insistono col dire che il problema è nostro, ovvero del nostro router che, guarda caso, non è loro! Da oggi ne abbiamo uno nuovo e comunque ci sono stati dei momenti di interruzione. Aspettiamo un po’ e poi vediamo se tornare alla carica.
    So che esistono le chiavette, mio marito ne ha una ma io ne faccio una questione di principio: se pago un gestore per la connessione 24h su 24h, perché devo accollarmi dei costi in più?

    Grazie, Raf, e buonanotte!

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

parole, pensieri e pietre di Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: