UCRAINA: PROTESTANO NUDE CONTRO LA RIFORMA DELLE PENSIONI. E QUI?


Le donne ucraine protestano nude contro la riforma delle pensioni che innalza l’età delle donne a 60 anni e quella degli uomini a 62. Ma come? Va be’ che l’Ucraina non fa parte della UE (l’obiettivo è di farla entrare nel 2017), ma qui da noi le donne non si sono denudate eppure ci mandano in pensione a 65 anni! Potevano pensarci quelle di “Se non ora quando?” … almeno avrebbero avuto una buona occasione per protestare e per … mettersi a nudo.

Ma, scusate, nella foto in alto non vi pare che il poliziotto stia approfittando dell’occasione per palpeggiare un po’? Qui da noi sarebbe scoppiato un putiferio!

Allora non è vero che tutto il mondo è paese … 🙄

[foto da Il Giornale]

KATE MIDDLETON E IL VENTO BIRICHINO CHE LE SCOPRE IL LATO B


La foto (cliccare sopra per ingrandirla) sta facendo il giro del mondo, accompagnata dalla didascalia: Kate come Marilyn?

Kate è la principessa Mountbatten-Windsor, nonché duchessa di Cambridge, la fresca sposa di William d’Inghilterra. Marilyn è la Monroe, interprete del film “Quando la moglie è in vacanza”, immortalata e resa immortale (scusate il bisticcio) dall’abito bianco con ampia gonna in plissé che si alza con il getto d’aria che proviene da una griglia nel marciapiede. La scena, riuscitissima, fu poi riproposta in studio e la foto rese ancor più celebre l’affascinante e sfortunata Marilyn.

Ma cos’è successo a Kate Middleton? In visita in Canada, il vento birichino le solleva l’abito giallo pallido, scoprendo le belle gambe affusolate e parte del lato B. Proprio quest’ultimo ha inevitabilmente riportato alla memoria di tutti l’ormai celebre lato B della sorella di Kate, Philippa (detta Pippa) Middleton, damigella d’onore alle nozze principesche.

La domanda è d’obbligo: quale delle due fancilulle ha il lato B migliore? Sono una donna, quindi non spetterebbe a me giudicare. Tuttavia, un’osservazione mi sento di farla: quella dieta Dukan che Kate ha seguito prima del matrimonio non le ha fatto perdere un po’ troppi chili … anche lì?

[foto da Il Corriere]