29 aprile 2011

WONDERFUL KATE

Posted in attualità, matrimonio tagged , , , , a 6:16 pm di marisamoles


Da poche ore è la moglie del futuro re d’Inghilterra. Catherine Elisabeth Middleton ha già diritto ad essere apostrofata come “Sua Altezza Reale“, ma non sarà mai la principessa Kate (o Catherine); può assumere, invece, il titolo di principessa William of Wales, prendendo, all’atto del matrimonio, il nome del marito. Questo perché è una commoner o, come diremmo noi, una borghese. Nelle sue vene non scorre il sangue blu dei suoi parenti acquisiti.

Kate, grazie alla regina Elisabetta che ha il potere di conferire i titoli nobiliari, è ora Sua Altezza Reale la duchessa di Cambridge. E, visto che William, con il matrimonio, è diventato anche il conte di Strathearn e il barone di Carrickfergus, Kate è la contessa di Strathearn e baronessa Carrickfergus.

Credo che dei titoli non gliene importi un bel niente. Più che la nobiltà del lignaggio oggi conta, per una giovane sposa, la nobiltà del cuore. Non capita a tutte di essere accolte all’altare dal futuro marito in preda all’agitazione che con un fil di voce dice: “Ti amo, sei bellissima“.

Non sarà mai principessa? Ma lei già lo è, per tutti gli Inglesi e anche per gli altri. E poi lei è semplicemente wonderful.

GOD SAVE THE PRINCESS KATE

[foto da Il Corriere]

Annunci

17 commenti »

  1. […] LEGGI ANCHE L’ARTICOLO SULLE NOZZE: WONDERFUL KATE […]

    Mi piace

  2. giusymar said,

    Sì devo dire che ho guardato con molto piacere lo scorrere delle immagine del matrimonio.
    Oggi la mia migliore amica che abita a York in Inghilterra è tornata a casa (era in Italia per trascorrere la santa Pasqua con la sua famiglia) e ci siamo dette più volte che avremmo dovuto essere lìa Londra in mezzo a feste e cori.
    Mi ha raccontato che in tutta l’Inghilterra si sono organizzate migliaia di feste. Strade tutte colorate a festa…
    Sarebbe stato bello per un giorno vivere in una favola.

    Mi piace

  3. GOD SAVE THE PRINCESS KATE

    Parole sante! 🙂

    Mi piace

  4. Oltre che veramente “carini” hanno stimolato una giusta commozione.

    Mi piace

  5. marisamoles said,

    @ Giusymar
    Anch’io avrei voluto essere a Londra. L’atmosfera dev’essere stata pazzesca. Purtroppo non ho nemmeno potuto vedere la diretta. 😦

    La regina sembrava raggiante: non le dev’esser parso vero che gli amati sudditi, per una volta, non le abbiano rinfacciato le spese folli. 🙂

    @ Scrutatrice
    Speriamo sia più fortunata di Lady Diana. Lei era giovane e ingenua, Kate sembra una tosta che sa il fatto suo. Gli terrà testa, dovesse essere necessario.

    @ quarchedundepegi
    Come ho detto, non li ho visti in diretta ma ho guardato un po’ di video su internet. Mi sono commossa soprattutto perché è stato inevitabile pensare alla mamma di William. Mi sono chiesta: Diana avrebbe approvato questo matrimonio? Credo di sì, ha sempre considerato William un ometto molto assennato.

    Segnalo a tutti questo bell’articolo di Fabio Cavalera su Il Corriere.

    Mi piace

  6. Marta said,

    Bella bellissima , a me piace molto. Peccato per lui che si sta portando male gli anni …

    Mi piace

  7. marisamoles said,

    @ Marta

    Sì, è vero. William sembra più vecchio e in questo ha preso dal papà. Ma la dolcezza dello sguardo e il sorriso sono quelli della mamma. Le assomiglia molto, per fortuna.

    Mi piace

  8. Marta said,

    Vero , verissimo e per fortuna sì. Anni fa le somigliava di più però lei c’è è vero.

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ Marta

    E’ la caratteristica dei maschi: quando sono piccoli assomigliano di più alle mamme. Anche mio figlio primogenito era molto più simile a me. Ma crescendo, e diventando uomini, è normale che i ragazzi cambino e le somiglianze si attenuino. Diana non era bellissima ma aveva un gran fascino, William le assomiglia in questo.
    E fortunata Kate! 🙂

    Mi piace

  10. Marta said,

    Sapeva farsi amare però , che è una gran cosa.
    Eh sì , fortunata Kate!

    Mi piace

  11. […] immagino), insomma di quanto abbia polarizzato l’attenzione di tutti oscurando persino la bellissima principessa. Io non sono rimasta particolamente affascinata dalla damigella sexy. Ma del resto non sono mica un […]

    Mi piace

  12. […] non sarà mai effettivamente pricipessa, per tutti, dopo il matrimonio con il principe William, è Princess Kate. L’abbiamo vista nel giorno del matrimonio, radiosa ed elegantissima nel suo abito da sposa […]

    Mi piace

  13. […] il duca e la duchessa di Cambridge, dopo il royal wedding visto in diretta da due miliardi di persone, hanno ripreso la loro vita normale. Anzi, a me pare […]

    Mi piace

  14. […] matrimonio reale tra la commoner Middleton e William d’Inghilterra, figlio di Carlo, principe del Galles, e […]

    Mi piace

  15. […] più chiacchierate del momento, quella britannica e quella monegasca. Impossibile dimenticare la bellissima Kate, così elegante e nello stesso tempo disinvolta e apparsa subito a suo agio nelle vesti regali, […]

    Mi piace

  16. […] mai effettivamente principessa, per tutti, dopo il matrimonio con il principe William, è Princess Kate. L’abbiamo vista nel giorno del matrimonio, radiosa ed elegantissima nel suo abito da […]

    Mi piace

  17. […] non importa, lei è comunque WONDERFUL! E speriamo che sia femmina … bella come la mamma e un po’ anche come nonna […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

parole, pensieri e pietre di Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: