16 aprile 2011

MI MERITO UN GORGEOUS BLOGGER AWARD

Posted in affari miei, amicizia, web tagged , , , , , , a 2:56 pm di marisamoles


Lo confesso: fino a qualche settimana fa non sapevo nemmeno cosa fosse The Gorgeous Blogger Award e credo che molti di voi ancora non ne abbiano la più pallida idea. In due parole, è un premio che viene assegnato dai blogger ai loro “colleghi”, quelli che stimano maggiormente. L’unico obbligo è quello di rispondere a cinque domande e ognuno ha la possibilità di assegnare il premio a cinque blogger, secondo un criterio insindacabile, presumo. Ed è questo l’onere maggiore, a mio parere, per chi viene insignito del premio. Cinque, infatti, non è un gran numero, quindi la scelta potrebbe non essere facile, specie per chi segue assiduamente svariati altri blog.

Il titolo di questo post l’ho meditato a lungo. All’inizio ho pensato di apporre alla fine un bel punto di domanda, ma poi mi sono ricreduta. Eh sì, perché se qualcuno me l’ha assegnato evidentemente me lo merito e sarebbe indelicato chiedermi se questa stima sia o non sia ben riposta. La persona che mi ha premiata ne è convinta: la dolce Marta, infatti, ha motivato così la sua scelta: “Gorgeous è l’appellativo che si merita il suo blog”. Che dire? GRAZIE!

Oltre agli onori ci sono, però, anche gli oneri. Nella fattispecie quello di rispondere alle cinque domande di rito. Eccole:

Quando hai cominciato il blog?
Il 27 settembre 2008.

Su cosa scrivi?
In origine pensavo di dedicarmi in particolar modo alla scuola, vista la mia professione. Pian piano, rompendo gli indugi, ho iniziato a scrivere un po’ di tutto: dalle notizie di cronaca (in particolare quelle che riguardano i giovani e il mondo della scuola) ai post impegnati e seri, sulle mie materie, fino ad arrivare a tutto ciò che mi incuriosisce e che credo possa interessare i miei lettori, specie quelli abituali. Ma non disdegno di raccontare qualcosa di me, quelli che chiamo “affari miei”.

Che cosa rende il tuo blog speciale?
Be’, questo bisognerebbe chiederlo ai miei lettori. Sarei presuntuosa se solo ritenessi “speciale” il mio blog.

Cosa ti ha spinto ad iniziare?
Eh, la storia è lunga, mettetevi comodi! Scherzo, naturalmente. In poche parole, ho iniziato semplicemente per avere uno spazio in cui condividere con i miei allievi dei materiali di studio, per non fare tante fotocopie, anche considerando che a non tutti interessa approfondire i vari argomenti. Poi, però, ci ho preso gusto e, siccome la scrittura è la mia più grande passione, ho continuato e continuo a scrivere. Il blog è diventato un po’ il mio angulus, un luogo dove rilassarmi facendo quello che mi piace e mi dà soddisfazione, al di là degli obblighi familiari e professionali.

Cosa cambieresti nel tuo blog?
Sicuramente l’intestazione. Nel tempo ho capito quanto sia faticoso – e a volte pericoloso – portare il fardello dell’identità vera in uno spazio pubblico. Ma ormai, la bicicletta ce l’ho, non mi resta altro che pedalare! Almeno virtualmente posso farlo, visto che non ho mai imparato ad andare in bicicletta.

Ed ora è il momento dell’assegnazione dei cinque premi. Giuro: non è stato facile, soprattutto perché non vorrei che qualcuno escluso dovesse sentirsi offeso. Il primo criterio che ho adottato è quello della piattaforma: ho scelto esclusivamente blogger WordPress. In secondo luogo, la mia scelta si basa anche sulle affinità che sento tra me e i miei amici Blogger, condividendone i pensieri e le passioni. Ecco, dunque, i Magnifici Cinque … ops, volevo dire The Gorgeous Five (in rigoroso ordine alfabetico):

Caterina: il suo blog, Le buone maniere, è recente ma mi ha conquistata dal primo post perché con il suo bon ton dà un tocco di signorilità alla blogosfera. Gorgeous è il suo modo di essere, semplicemente unico.

Emiliano Dominici: lui è semplicemente eclettico; professore d’Inglese, scrittore, cantautore e attore, anche se per gioco. Il suo blog è nato in seguito alla pubblicazione del suo primo libro, La fine soltanto, ma poi è diventato un contenitore di riflessioni su svariati temi, dai libri, ai film, alle canzoni, alle cronache scolastiche. Gorgeous è il suo modo di trasmettere le sue passioni emozionando.

Frz40: l’ho introdotto nel magico mondo di WordPress e lui ha preso sul serio la sua attività di blogger, commentando notizie, schierandosi contro quelle troppo faziose, raccontando frammenti della sua vita, facendoci divertire e sorridere anche un po’. In una parola: Gorgeous è il suo VirtualWorld.

Ifigenia: il suo “salotto virtuale” è ben frequentato e vi si incontrano persone simpatiche, ospitate dalla favolosa padrona di casa qual è. Gli argomenti trattati non sono mai frivoli, anche quando i post apparentemente lo sono. Ma dalla discussione che ne nasce, nulla appare insignificante perché lei sa rendere Gorgeous ogni incontro fra amici, in modo mai banale.

Quarchedundepegi: è un medico e con il suo blog combatte quasi quotidianamente contro quelle che chiama “sofferenze gratuite”. Lui crede di aver combinato poco o nulla fino ad ora e invece la sua “battaglia” è semplicemente Gorgeous.

Annunci

12 commenti »

  1. Raffaele said,

    Non lo conoscevo questo premio, cmq complimenti, il tuo Blog vale certamente qualsiasi premio, per la competenza. la varietà degli argomenti e per come sai essere anche spiritosa ed ironica. Ciaooo

    Mi piace

  2. marisamoles said,

    @ Raffaele

    GRAZIE! Ciao. 🙂

    Mi piace

  3. […] eccomi qui premiata, ma purtroppo senza poter dar seguito alle indicazioni del premio. La prima, rispondere ad alcune […]

    Mi piace

  4. Marta said,

    Assolutamente sì , te lo meriti 🙂

    Mi piace

  5. frz40 said,

    Ti ringrazio molto per questo tuo segno di apprezzamento per il mio piccolo blog.
    Non me ne vorrai, ne sono certo, se non pubblicherò la notizia di questo tuo riconoscimento e quindi non contraccambierò, ma tu sai che gli unici blog che seguo sono solo il tuo e quello del comune amico quarchedundepegi, che qui saluto.
    Non saprei dunque contare fino a cinque e, per di più, non mi piacciono queste catene di Sant’Antonio.
    Il miglior apprezzamento, per me, è vedere quasi giornalmente tuoi commenti ai miei post e credo che per te sia la stessa cosa.
    Ti abbraccio.

    Mi piace

  6. Che bello!!! Sono proprio contenta per te e… grazie mille per aver pensato di condividere questo bel momento anche con me!!!

    Mi piace

  7. marisamoles said,

    @ frz40

    Non preoccuparti se non darai seguito al premio. L’importante è che tu abbia apprezzato il mio gesto, anche se so benissimo che già sai quanto ti stimo. Goditi comunque questo momento di gloria. 😉
    Baci baci.

    @ Caterina

    Il premio te lo meriti tutto e spero sia uno sprone a continuare sempre con maggior gioia e passione. Tu sei una professionista, oltre che una blogger, e magari aspiri a premi ben più significativi, ma per quanto questo premio Gorgeous sia simbolico, è assegnato in segno di stima che so essere reciproca.

    Un abbraccio. 🙂

    Mi piace

  8. Cara Marisa,
    Ti ringrazio veramente molto. L’aver pensato a me è stato uno stimolo a proseguire nella mia “crociata”. Devo però comunicarti che non mi sento all’altezza di portare avanti questo “fardello”.
    Mi associo, in parte, a frz40. Questi riconoscimenti mi sembrano effettivamente una “Catena di Sant’Antonio”.
    Nella speranza di non averti rattristato ti auguro, assieme ai tuoi allievi, un’ottima settimana.

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ quarchedundepegi

    Come ho detto a frz, non è importante dar seguito al premio quanto sentirsi gratificati dall’averlo ricevuto. E la vostra gioia fa felice anche me.
    In verità, anch’io sono dell’idea che sia una specie di catena di Sant’Antonio, ma potevo deludere la dolcissima Marta che mi ha assegnato il Gorgeous Blogger Award? Certo che no! 🙂

    Buona settimana anche a te.

    Mi piace

  10. emiliano said,

    Grazie Marisa, stima ricambiata.

    Mi piace

  11. marisamoles said,

    @ Emiliano

    Ne sono felice! 🙂

    Mi piace

  12. […] tutti piace l’idea e poi ci sono altre iniziative simili. Io stessa ho ricevuto lo scorso anno il Gorgeous Blogger Award e sono stata segnalata per i 7 links. Ma è inutile nasconderlo: ogni volta che si viene […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

parole, pensieri e pietre di Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: