24 ottobre 2010

SPECIALE TG1 DEL 24 OTTOBRE 2010 SU ORIANA FALLACI

Posted in cultura, libri, televisione tagged , , , , , , a 6:05 pm di marisamoles


Questa sera, alle 23 e 40, per lo Speciale Tg1 andrà in onda un’intervista per gran parte inedita, curata da Pino Scaccia, ad Oriana Fallaci. Risale al 1991, ai tempi della guerra lampo in Kuwait.

La incontrai in Arabia Saudita – spiega Pino Scaccia nelle pagine del suo blogin quel crocevia di cronisti che andavano a scoprire il Kuwait appena liberato: lei ne era appena tornata, io ci stavo andando. E’ un’intervista importante non solo perchè Oriana è morta e tutto quello che le appartiene è ormai un patrimonio, ma perchè in quell’intervista mi parlò soprattutto della sua grande paura, quella nuvola nera (prodotta dai pozzi di petrolio che bruciavano) che più tardi indicò come causa del tumore e quindi della sua morte.

Un’intervista difficile da realizzare perché la Fallaci, sfuggevole come sempre, vi si sottraeva, fino a far desistere il giornalista. Ma lei, abituata ad essere sempre e comunque una primadonna, non appena realizzò di essere stata ignorata, si mise lei stessa alla caccia dell’intervistatore.

A quel punto era lei che me la chiedeva. Il dramma fu quando ci mettemmo d’accordo. Pretendeva le domande, pretendeva il posto dell’intervista, i tempi, tutto. Nuova litigata. Finalmente la feci. Bella. Parlò con il cuore.

Mi piace come Scaccia conclude il suo articolo:

Adesso che è morta mi manca. Con lei non ero d’accordo su niente, ma ho sempre amato i cani sciolti, specie quando lo fanno a viso aperto.

Io ho commentato così:
Manca a molti. Molti non erano d’accordo con lei ma la sapevano apprezzare per il coraggio che ha sempre avuto nel dire le cose, anche le più scomode. Molti l’amavano proprio perché dalla sua bocca uscivano parole che pochi avrebbero avuto il coraggio di pronunciare ma che molti avevano nel cuore.

A me manca. Ed ero d’accordo con lei su tutto.

AGGIORNAMENTO, 25 OTTOBRE 2010

A Raffaele Cozzolino … e a tutti quelli che amano Oriana Fallaci.

Annunci

17 commenti »

  1. Grazie per l’informazione, l’avrei sicuramente persa. Oriana Fallaci era una persona che ammiravo molto, la sua capacità di essere così diretta anche quando le sue idee potevano essere strumentalizzate negativamente. poi i suoi libri, che toccano il cuore dei lettori come pochi altri sanno fare. Ad esempio “Un uomo” è sicuramente un libro che farei leggere obbligatoriamente nelle scuole.

    Mi piace

  2. pinoscaccia said,

    grazie….

    Mi piace

  3. marisamoles said,

    @ Raffaele

    Mi fa piacere che anche tu abbia apprezzato la Fallaci. Sì, “Un uomo” è un libro da far leggere a scuola.

    @ Pino Scaccia

    Prego, figurati.
    Grazie a te e al “caso” che mi ha fatto scoprire il tuo interessantissimo blog. Come avrai potuto constatare, sono già una lettrice affezionata!

    Mi piace

  4. donatella said,

    buono a sapersi, grazie.

    – ci manca, non ci manca – d’accordo, in disaccordo”…non importa, è soggettivo, importa che il lato oggettivo voglia, o vorrebbe, che personaggi di certa e accertata caratura e professionalità fossero maggiormente presenti (da vivi come da morti) a far bollire quelle sedie che, ora come ora, vengono solo scaldate a sbaffo per la stragrande parte del palinsesto.
    insomma…d’accordo o in disaccordo, non importa,…questa domenica si presenta bene : fazio/ ospiti – gabanelli/ inchieste – scaccia/fallaci…
    insomma, non tutta la tv è “quella roba lì”.
    tanta, troppa, ma non tutta.
    resistere!
    buonaserata

    Mi piace

  5. marisamoles said,

    @ Donatella

    Io spero solo di non addormentarmi … come capita SEMPRE in questi ultimi tempi. 😦

    Per sicurezza, registrerò la puntata di Speciale TG1.

    Buona serata anche a te.

    Mi piace

  6. pinoscaccia said,

    In ogni caso cercherò di mettere in onda l’intervista. E appena lo speciale sarà online vi passo il link.
    Marisa, hai una bella combriccola di amici.

    Mi piace

  7. pinoscaccia said,

    (scusate, in onda ….volevo dire in rete)

    Mi piace

  8. ciro said,

    ciao a tutti… io purtroppo me la sono persa c’è una possibilità di trovarlo in streaming?

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ Pino Scaccia

    Purtroppo, come prevedevo, mi sono addormentata. 😦 Ma ho visto la prima parte dell’intervista, molto bella, con “Oriana totalmente Oriana”, il resto lo vedrò sulla videocassetta che ho registrato.
    Ti ringrazio, comunque, se la metterai in “rete” (l’ “onda” sa tanto di lapsus … da telecronista!) e se ci passi il link. Di solito sono molto tempestiva nella ricerca dei video ma in questo periodo sono anche molto incasinata con gli impegni vari.

    Bella la mia combriccola di amici ma anche la tua non è male! 🙂

    @ Ciro

    Non so risponderti ma, se aspetti un po’, Pino metterà in rete l’intervista e ci passerà il link del video della puntata.

    Mi piace

  10. Grazie Marisa !!!! Mi sono emozionato x il video è come se mi fossi immerso nuovamente nella magica ma drammatica atmosfera creata dalla lettura del libro. Che bello poi il servizio di ieri sera su Oriana, Pino Scaccia fin’ora per me era solo una firma, un nome, ora lo associerò alle immagini dell’intervista. Grazie anche a lui.
    Raf

    Mi piace

  11. marisamoles said,

    @ TUTTI

    Questo è il LINK per vedere la puntata online.

    L’ha pubblicato Pino Scaccia sul suo blog ma a me non funziona. Vedete voi se riuscite ad ottenere la connessione.

    Buona fortuna! 🙂

    Mi piace

  12. marisamoles said,

    Grazie, Pino. L’avevo appena ricopiato ma a me non funziona ancora. 😦

    Mi piace

  13. pinoscaccia said,

    vabbè, sennò appena posso cerco di scaricare l’intervista
    fatemi sapere (anche qui)

    Mi piace

  14. marisamoles said,

    OK. GRAZIE!

    Mi piace

  15. pinoscaccia said,

    come promesso, ecco i link ai video dell’intervista alla fallaci

    PARTE 1

    PARTE 2

    Mi piace

  16. marisamoles said,

    Grazie, Pino, sei molto gentile e il servizio è davvero molto bello. Rivedere la Fallaci mi ha commossa, soprattutto nell’ultima parte in cui confessa la preoccupazione per la sua salute.

    Certo, ricordare quei tempi mette molta tristezza e inquietudine. Quella del Golfo è stata, in fondo, la prima guerra che abbiamo vissuto in diretta. Una guerra stupida, senza senso, come d’altronde tutte le guerre. Io allora avevo il mio secondogenito molto piccolo e, guardandolo dormire beato nella sua culla, mi chiedevo: dove ci porterà questo mondo? Ancora non so rispondere.

    Ancora buon viaggio e a presto.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

parole, pensieri e pietre di Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

Non vado a scuola ma all'asilo

Pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: