24 luglio 2010

LE MOZZARELLE BLU E LA CAPRESE DEI PUFFI

Posted in affari miei, attualità, famiglia, salute, Satyricon tagged , , , a 11:35 am di marisamoles

È da circa un mese che si parla delle ormai tristemente famose “mozzarelle blu”. Tale anomalia dipenderebbe da un batterio, lo pseudomonas fluorescens (sa molto di stabiloboss), che avrebbe contaminato il latte, e di conseguenza altri prodotti caseari come la mozzarella, proveniente dagli stabilimenti di un’industria tedesca, la Jaeger, che rifornisce anche degli hard-discount italiani.

È di ieri la notizia, riportata dal quotidiano La Stampa, che l’anomalo color blu delle mozzarelle sarebbe stato riscontrato anche in un prodotto che si autoproclama italiano: la mozzarella Granarolo. Subito si è gridato allo scandalo: la Codacons, infatti, denuncia che, se la ditta italiana si rifornisse da quella tedesca per produrre i latticini, allora la pubblicità, nota a tutti per la mucca Lola, sarebbe ingannevole.
Il presidente della Codacons cita, infatti, le pubblicità dell’azienda relative al “Latte Alta Qualità”, che parlano di mucche italiane selezionate, di filiera garantita e controllata e di latte garantito e certificato ogni giorno con controlli più numerosi e approfonditi di quelli di legge.

Da parte sua, la Granarolo, si difende e smentisce categoricamente che l’azienda utilizzi il latte tedesco e assicura che effettua regolarmente analisi, nell’ambito dei propri sistemi di autocontrollo, sia sul processo produttivo, sia sulle acque, che non evidenziano alcuna irregolarità; è stata sottoposta recentemente a controlli da parte delle Autorità sanitarie, nell’ambito dei quali sono stati prelevati campioni ufficiali (acque e mozzarelle) che sono stati analizzati e risultano perfettamente conformi.

Intanto, però, nelle case degli Italiani si è diffusa una strana fobia: tutte le mozzarelle acquistate, delle diverse ditte italiane ed estere, vengono aperte ore prima del consumo per osservare eventuali mutamenti cromatici. Ciò, tuttavia, comporta un rischio ignoto ai più: se tenuto per molto tempo a temperatura ambiente, con il caldo che fa in questi giorni, nel latticino rischia di proliferare una colonia di batteri di vario genere che, anche ammesso che la mozzarella rimanga candida, potrebbe avariare in poco tempo il prodotto e procurare un fastidioso mal di pancia. A meno che non si attenda che la mozzarella cambi colore riponendola nel frigorifero. Ma non si sa mai che la trasformazione si attui solo a temperature più alte …

Insomma, io d’estate adoro mangiare la caprese, il tipico piatto campano a base di mozzarella e pomodoro: che faccio? Mi fido delle ditte italiane, cosa alquanto ingenua da fare visto le ultime notizie, o aspetto di consumare la caprese dei Puffi?

[fonte: Il Corriere ]

Annunci

4 commenti »

  1. L’idea dei Puffi non è niente male.
    Penso che, dopo aver fatto l’acquisto con normale e giusta “prudenza”, sia necessario essere un po’ fatalisti.
    Se poi verrà un po’ di “mal di pancia” vuol dire che potremo catalogare una sofferenza “gratuita” in più.

    Mi piace

  2. marisamoles said,

    @ quarchedundepegi

    Io volevo sdrammatizzare con un po’ d’ironia, ma in realtà la faccenda è seria. Le mucche sono pazze, i polli e i maiali hanno l’influenza, gli ortaggi sono OGM, ora anche la mozzarella dei puffi … non si sa più cosa mangiare. 😦

    Mi piace

  3. E se ci dipingessimo tutti di blu?

    Mi piace

  4. marisamoles said,

    Che bello! e poi cantiamo tutti in coro:

    Noi puffi siam così,
    noi siamo puffi blu,
    puffiamo su per giù
    due mele
    [biologiche] poco più

    Lalallalallalà,
    lalallalallalà

    Sai qual è il problema? Chi farebbe il Grande Puffo? Io un’idea ce l’ho … e lui avrebbe pure l’altezza giusta! 🙂

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo, Battipaglia Salerno

Consulenza Sostegno Diagnosi

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof (precaria) di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

Nonseinegato

Scuola, matematica... e altro

benvenut* su alerino.blog

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti...

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ma che Bontà

Le ricette di Cle

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: