5 maggio 2010

D’ALEMA E SALLUSTI A BALLARO’: VOLANO GLI INSULTI

Posted in politica, Silvio Berlusconi, televisione tagged , , , , , , , , , a 4:05 pm di marisamoles

Dibattito acceso quello di ieri sera a “Ballarò“, trasmissione di Rai 3 condotta da Giovanni Floris, tra Massimo D’Alema e il vicedirettore de Il Giornale Alessandro Sallusti. Motivo del contendere? La casa … quella che D’Alema avrebbe occupato a Roma pagando un affitto irrisorio secondo il Sallusti, ad equo canone secondo il diretto interessato.

Sono giorni che si stente parlare di questo favoloso appartamento romano, con tanto di vista sul Colosseo, che l’ormai ex ministro Scajola avrebbe acquistato per una cifra di gran lunga inferiore al valore effettivo. In tutta questa vicenda mi ha particolarmente colpito il candore con cui Scajola ha affermato di non sapere chi abbia pagato quella casa (magari capitasse anche a noi, comuni mortali, che qualcuno ci comprasse una casa a nostra insaputa!), di non essere a conoscenza di assegni circolari ecc. ecc. E mentre D’Alema e Sallusti si insultavano su Rai 3, Vespa intervistava l’ex ministro su Rai 1. Un’intervista pacata, senza toni accesi o sarcasmo di sorta. Una semplice intervista in cui Scajola spiegava di essersi dimesso per potersi difendere, nonostante non sia stato formalmente accusato di alcunchè.

Tornando a “Ballarò”, alle accuse di Sallusti, D’Alema ha risposto con gli insulti del tipo «Vada a farsi fottere lei è un bugiardo e un mascalzone» oppure «la pagano per venire qui a fare il difensore d’ufficio del governo» e ancora «Lei si guadagna lo stipendio dicendo mascalzonate». Un bell’esempio di civiltà, non c’è che dire. Ma il clou è stato il riferimento alle “signorine“, quelle che, secondo i detrattori, frequentano le ville di Berlusconi: «Le manderanno qualche signorina per ringraziarla del suo lavoro» dice a Sallusti e aggiunge «lei è un bugiardo un provocatore. «Le signorine le usano i suoi amici in Puglia per corrompere» ribatte il condirettore de Il Giornale.

Questa è, dunque, la TV di oggi. Una Tv in cui non c’è rispetto per nulla e nessuno, tanto meno per i telespettatori che vorrebbero ascoltare dei dibattiti civili senza doversi tappare le orecchie. Questa è la Tv che, insieme alla carta stampa, fa i processi mediatici, quei processi in cui si condannano le persone prima ancora di avere delle prove certe, senza dare la possibilità ai diretti interessati di difendersi. Una Tv in cui gli avversari politici si attaccano reciprocamente a colpi di gossip.

A me questa Tv fa schifo e mi viene voglia di dire, imitando il ben poco educativo esempio di D’Alema: andassero a farsi fottere tutti quanti! Quando ce vo’, ce vo’.

LEGGI ANCHE L’ARTICOLO CORRELATO: La casa di Scajola? Una catapecchia … parola di Lory Del Santo

Annunci

Scelti per voi

Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

wwayne

Just another WordPress.com site

Diario di Madre

Con note a margine di Figlia

Scrutatrice di Universi

Happiness is real only when shared.

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo-Psicoterapeuta. Battipaglia (SA)

Psicologo Clinico, Terapeuta EMDR di livello II, Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, Terapia Metacognitiva Interpersonale.

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

oןısɐ,ןןɐ ɐɯ ɐןonɔs ɐ opɐʌ uou

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti, di ritrattazioni, di sciocchezze e sciocchezzai, di scuola e scuole, di temi originali e copiati, di nonni geniali e zie ancora giovani (e vogliose), di bandiere al vento e mutande stese, di cani morti e gatti affamati (e assetati)

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

CORSI DI SCRITTURA CREATIVA, ATTUALITA' EDITORIALE, DIDATTICA E STRUMENTI PER LA SCRITTURA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Studio di Psicoterapia Dr.ssa Chiara Patruno

Psicologa - Psicoterapeuta - Criminologa - Dottore di Ricerca Università Sapienza

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Le Ricette di Cle

Ricette collaudate per ogni occasione

Messaggi in Bottiglia

Il diario di Cle

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: