“AMICI 9”: LOREDANA A RISCHIO ELIMINAZIONE


Una bella sfuriata di Loredana può costarle l’eliminazione dal programma di Maria De Filippi. Ieri le sarebbe stato negato il permesso di telefonare al fratello e alla cognata per congratularsi per la nascita della nipotina. La reazione? Avrebbe tagliato i cavi dell’impianto audio nel bagno della scuola. Un bel caratterino, non c’è che dire. Ma del resto anche cantando Loredana ha sempre dimostrato di essere un peperino. Tuttavia questa volta la faccenda sembra seria: la commissione, infatti, avrebbe deciso di eliminarla qualora la squadra blu perdesse nella puntata di domani sera. Insomma, mai telefonata, per di più nemmeno fatta, è costata così cara! Ma del resto, un comportamento così irrispettoso, seppur dettato dal clima sempre più teso dovuto all’avvicinarsi della finale, va punito.

Ahi ahi ahi, Loredana, questa volta hai commesso un grave … errore!

[fonte: blog tivvu]

AGGIORNAMENTO DEL POST, ORE 16.20

Nel pomeridiano di oggi, Maria De Filippi non ha menzionato il fatto accaduto a Loredana. Ha solo detto che è successo qualcosa, comunque non andato in onda, che riguarda uno dei concorrenti. Per correttezza ha informato di ciò la squadra bianca, ricordando il regolamento che tutti i concorrenti ammessi al serale sono tenuti a firmare e in cui si informa, in particolare, che nei bagni c’è una telecamera e un cavo audio di servizio che non registra nulla ma che ha la funzione di mettere in allerta un addetto, qualora qualcuno si senta male. Ciò si rende indispensabile anche per salvaguardare la produzione da un’eventuale denuncia di omissione di soccorso, reato che rientra nella responsabilità perseguibile penalmente.

Loredana, intanto, si è esibita in un pezzo di Louis Armstrong, What a wonderful world, eseguito in modo molto personalizzato, com’è nel suo stile. È sembrata tranquilla ma, sulla sua fronte, è ricomparsa la frangia che copriva gli occhi-cielo. Un segnale di disagio? A me pare di sì.

Quindi, per saperne di più, non resta che attendere la puntata di domani sera.

ISCRIZIONI SCOLASTICHE: IL MIUR PUBBLICA UNA “GUIDA ALLA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE”

Dopo l’approvazione definitiva da parte del Consiglio dei Ministri della Riforma della Scuola Secondaria di II grado, il Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR) pubblica una guida alla scuola riformata (istruzione liceale, tecnica e professionale) per i ragazzi che si iscriveranno alla classe prima nell’A.S. 2010/2011 e per i loro genitori.
La guida è consultabile on-line: questo è il LINK

Nella Circolare Ministeriale n° 17 del 18 febbraio 2010 s’informano gli interessati che le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro il 26 marzo prossimo. C’è una novità per quanto riguarda le procedure:

Le domande di iscrizione devono essere presentate ad un solo istituto di istruzione secondaria di II grado, per evitare che una doppia opzione da parte delle famiglie possa alterare le situazioni di organico. Tuttavia, in considerazione della possibilità che si verifichi eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili e che, conseguentemente, si renda necessario indirizzare verso altri istituti le domande non accolte (anche in base ai criteri di ammissione deliberati dal consiglio di istituto), le famiglie, in sede di presentazione della istanza di iscrizione, possono indicare, in subordine, fino ad un massimo di altri due istituti di proprio gradimento. Sarà cura del dirigente scolastico dell’istituto secondario di II grado presso cui la domanda non è stata accolta, provvedere all’inoltro immediato delle domande di iscrizione, d’intesa con le famiglie, verso gli istituti indicati in subordine.