JURMAN IL TAUMATURGO SALVERÀ ENRICO NIGIOTTI?

A sorpresa, Enrico Nigiotti, cantautore tra i concorrenti di Amici 9, ha chiesto di cambiare insegnante. Tiene a precisare che non ha nulla contro Loretta Martinez che l’ha seguito fino ad ora, ma è stufo dei continui battibecchi che si vengono a creare ad ogni puntata tra la sua insegnante e Grazia Di Michele. Enrico, per la precisione, dice di non aver bisogno di “mamma e papà” e di sentirsi come un figlio conteso da due divorziati che non sono d’accordo sull’educazione.

Da settimane Loretta iniste nel difendere il suo allievo, sostenendo che, se c’è qualche imprecisione nelle sue esecuzioni, l’importante è l’interpretazione ed Entrico è un buon interprete. Dal canto suo Grazia sostiene che non si tratti di “qualche imprecisione” ma di stonature vere e proprie e che tacere su questi difetti non aiuta di certo il cantante a migliorarsi. Enrico ammette le sue colpe ma si dichiara un cantautore impreciso che bada più all’interpretazione che all’esecuzione. Insomma, detta papale papale, si è rotto le palle.

Con un’abile strategia (ma siamo sicuri che sia davvero opera sua e che nessuno gliel’abbia consigliata?) prende una decisione importante: cambia insegnante. E chi mai poteva scegliere? Ma il Maestro con la emme maiuscola, naturalmente: Luca Jurman. Proprio lui, cacciato dalla porta (infatti, non è stato assunto quale coach per i concorrenti all’inizio del programma), rientra dalla finestra. Il sosia di Mastrolindo, con quel suo pizzettino così carino, riesce a nascondere la sua gran soddisfazione e, con faccia seria, dice ad Enrico: “Devo vedere la tempistica, ho un’idea ma non prometto niente”, come dire che se non riesce a fare dei miracoli (e solo quelli dovrebbe realmente fare per migliorare le prestazioni canore di Enrico), non si assume alcuna responsabilità.

Da parte sua, Maria mamma-chioccia approva la decisione di Enrico e lo affida alle cure del Maestro. Anzi, raccomanda al discolo allievo che si può pure scordare di starsene spaparanzato di fronte alla Tv ogni sera perché le due ore notturne di canto non gliele leva nessuno. Con Jurman non si scherza!
Non resta che aspettare il serale di domenica: non vedevo l’ora di assistere di nuovo ai battibecchi fra Grazia e Jurman. Sinceramente mi ero stufata di vedere quelli della Celentano con Villanova: le facce di Jurman sono decisamente più espressive. E poi, vuoi mettere, rivedere la sua concentrazione mentre ascolta ad occhi chiusi le esibizioni e le sue notarelle diligentemente scritte sul taccuino nero! Da quando era rientrato in commissione, anche se super partes, non aveva ancora avuto modo di esprimersi al meglio. Ora recupererà il tempo perduto.

Oh Jurman, facci vedere il tuo potere taumaturgico, per favore. In fondo a me Enrico piace, nonostante tutto. Mi sarebbe piaciuto anche così, stonato e impreciso. Spero solo che tu non me lo renda antipatico come hai fatto per Marco Carta e Valerio Scanu!

AGGIORNAMENTO DEL POSTdel 13 FEBBRAIO 2010: ENRICO RINUNCIA ALL’IMMUNITA’

Nella puntata pomeridiana di oggi è stata resa nota un’altra richiesta di Enrico: rinuncerebbe all’immunità qualora si trovasse nelle prime tre posizioni della classifica. Pare che, comunque, la maggiore preoccupazione del cantautore toscano sia quella di non arrivare al ballottaggio con l’amata Elena: in quel caso chiederebbe di uscire lui. Insomma, non fa altro che chiedere … e il canto? Sembra che con il metodo Jurman -cintura allacciata attorno al petto- stoni meno. Abbiamo sentito qualche nota della canzone “Via” di Baglioni e non era male.

Riuscirà il taumaturgo Jurman a salvare Enrico?

16 pensieri riguardo “JURMAN IL TAUMATURGO SALVERÀ ENRICO NIGIOTTI?

  1. @ frz

    Staremo a vedere ma io ne dubito. Se non altro perché il ragazzino non mi sembra poi così domabile.
    In ogni caso, tu che critichi tanto le altre trasmissioni che non segui (comincio a pensare che le segui ma non lo dici!), anche questa è una strategia per alzare l’audience in crisi.

    "Mi piace"

  2. Se ci ho messo 4 minuti e 32 secondi per commentare, e non mi sono accorta subito del tuo post, non pretenderai mica che l’abbia letto bene! Ero talmente scioccata dalla notizia del ritorno di Jurman … 😉

    "Mi piace"

  3. Senza dubbio Luca Jurman é il maestro con la M maiuscola,l’unico che ha dato prova con i fatti di saper fare il suo lavoro.Che sia ua tattica x alzare gli ascolti è evidente,come è evidente che già nell’esibizione di ieri pomeriggio Enrico ha mostrato dei miglioramenti.Che Jurman abbia reso antipatici Marco e Valerio è una tua opinione ma non corrisponde a verità,entrambi sono ragazzi semplici e molto disponibili.

    "Mi piace"

  4. Marisa, non penso che sia stato Jurman a renderti antipatici Marco Carta e Valerio Scanu. In tutti i casi, (io personalmente lo adoro, anche conosciuto di persona), si può dire che in quella scuola, Pitteri a parte, (ma ormai si è trasferito in altri lidi), non ci siano stati altri maestri degni di questo nome.
    E’ stato sotto gli occhi di tutti il miglioramento che aveva avuto Marco Carta, io che l’ho seguito nei suoi concerti ho potuto constatare che le sue lezioni gli mancavano eccome, male ha fatto a non accettare la borsa di studio che il vocal coach gli aveva generosamente offerto.
    Che dire di Valerio Scanu, senz’altro più bravo tecnicamente di Marco Carta, ma Jurman è riuscito a valorizzarlo, il loro duetto è stato uno dei momenti più emozionanti di Amici 8.
    Enrico certamente non ha le capacità dei suoi predecessori, ma a giudicare dalla puntata di ieri, il ribelle è comunque migliorato, forse Jurman non farà miracoli, ma sicuramente sa fare il suo lavoro e lo sa fare bene, se poi a qualcuno non è simpatico, penso se ne potrà fare una ragione 😉 in fondo in tutti sondaggi è sempre risultato l’insegnante che il pubblico preferisce 😀

    "Mi piace"

  5. Nonostante la sua professionalità sia indiscutibile, Luca Jurman non fa molto per rendersi simpatico. Anche all’inizio del serale ha avuto occasione di discutere con altri insegnanti e discografici, il che fa pensare che lui si ritenga il migliore; di conseguenza, una parte del pubblico, influenzato dall’atteggiamento di Jurman, così sicuro di sé, è portato a considerarlo il miglior maestro. Ma ad altri, invece, il suo atteggiamento può sembrare un tantino egocentrico.
    Ovviamente se non sta simpatico a me non significa che sia antipatico per tutti. Comunque a me Enrico sta simpatico e mi sembra che, nonostante le proteste e il suo modo diretto di dire le cose, non sia mai maleducato. D’altra parte anche la De Filippi ha più volte sottolineato che il cast di quest’anno è formato dai ragazzi più educati della storia di “Amici”. 🙂

    "Mi piace"

  6. Anche su questa presunta educazione ci sarebbe da dire,magari ogni tanto si potrebbe discuisire sulla maleducazione degli insegnanti.Jurman è l’unico che potendo evita le polemiche,le ha evitate anche quando è stato offeso e questo non è un punto di vista ma un dato oggetivo,x il resto certo antipatie e simpatie sono del tutto soggettive e insindacabili.

    "Mi piace"

  7. @ tata66

    Certo, ci sono i buoni e i cattivi maestri. Oltre ad insegnare, bisogna essere dei modelli di comportamento: che insegnamento possono trarre dei giovani che vedono i “maestri” discutere fra di loro, a volte in modo pesante? Sì, sono d’accordo, la buona educazione dovrebbe partire dagli insegnanti.
    Jurman, secondo me, evita le polemiche a parole, ma i suoi sguardi rendono bene l’idea di quanto sia o non sia d’accordo con quello che gli altri dicono e di quanto si senta superiore agli altri. Mi dispiace, ma io la vedo così. Se poi Enrico migliorerà non sarà solo un suo merito: ha chiesto di cambiare insegnante proprio perché si voleva togliere dalla querelle senza fine tra Loretta e Grazia; puoi immaginare quanto influisse su di lui e sulle sue prestazioni quella situazione? Ora, al di là dei meriti di Jurman, psicologicamente è già più pronto ad essere guidato, pur sapendo che qualcuno avrà sempre da ridire.
    Lo ripeto: a me Enrico piace e mi sembra una persona educata. Spero migliori per se stesso, non per gli altri.
    Mi auguro, inoltre, che ora non ricomincino le discussioni tra Grazia e Jurman, ma mi sembra che lei sia già appagata dal successo di Pierdavide. 🙂

    "Mi piace"

  8. Ovviamente non sono d’accordo su Jurman ma giustamente ognuno ha il suo parere e non lo cambia.Enrico non i dispiace ma nemmeno mi entusiasma ma se c’è uno che lo può aiutare questo è Jurman.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...