11 gennaio 2010

“PIOGGIA E FUOCO”: I TORMENTI D’AMORE DI VALERIO SCANU

Posted in Amici, Festival di Sanremo, spettacolo, talenti, Valerio Scanu tagged , , , , , , , a 5:45 pm di marisamoles


Valerio Scanu non è di certo uno dei miei cantanti preferiti. Per dire la verità, durante la sua partecipazione ad “Amici8“, mi era pure antipatico. Bravo, sì, ma la bravura non è tutto. A volte avevo l’impressione che si lasciasse prendere da un tecnicismo esaperato, rincorrendo la perfezione a scapito del … sentimento. E dire che una delle sue canzoni più famose ha proprio questo titolo. A me è sempre sembrato un paradosso.
Dicevo, quando frequentava la “scuola” di Maria De Filippi, il ragazzino mi stata un po’ antipatico. Con quella sua aria di supponenza, con quelle faccine che riservava a chi, fra gli insegnanti, non dimostrava di apprezzarlo. Magari gli voleva dare dei consigli, ma lui i consigli li seguiva solo se arrivavano dal suo Maestro Luca Jurman. Anche lui a me sinceramente non è mai stato simpatico. Ma, ovviamente, è solo il mio parere. So bene, infatti, che sia l’allievo sia il maestro hanno un gruppo nutrito di fan. Buon per loro. De gustibus non est disputandum.

Un altro ex amiciano, Marco Carta, ai tempi della “scuola” non mi paceva e nemmeno dopo, quando ha vinto il Festival di Sanremo, ho cambiato idea. Poi, però, ho avuto una specie di folgorazione mentre, andando a scuola in macchina, ho sentito la sua Dentro ad ogni brivido alla radio. Ne ho scritto un post e mi sono pubblicamente scusata per non aver saputo apprezzare il talento di Mr Carta prima di allora. Più o meno la stessa cosa mi è accaduta sentendo Pioggia e fuoco di Mr Scanu, uno dei due nuovi inediti inseriti nella Valerio Scanu Christmas Edition, la versione natalizia del suo ultimo album, pubblicata il 4 dicembre scorso.

Poco prima che giungesse la conferma della sua partecipazione al prossimo Sanremo, Valerio Scanu esce con questo inedito davvero bello, profondo, toccante. Un bel tempismo, non c’è che dire. Ascoltando il pezzo mi sono venuti i brividi. E dire che ogni volta che si esibiva ad “Amici” non mi faceva nessun effetto, “non mi arrivava”, come ha spesso sottolineato una delle insegnanti. Ma, senza nulla togliere alla bravura del cantante, credo di aver capito che cosa mi ha fatto apprezzare questa canzone: l’ho ascoltata senza vedere lui. Non vorrei sembrare offensiva -so quanti fan accaniti seguano il “piccolo” Valerio fin dal suo esordio in TV- ma è proprio la sua faccia, la sua presenza, a rovinare tutto. Non dico che il giornalista De Luca, che alla finale di “Amici” gli ha detto in faccia che è antipatico, avesse ragione. In quel contesto, infatti, è stato indelicato. Però un fondo di verità c’è nell’osservazione di De Luca: Valerio è poco comunicativo, poco espressivo, forse per timidezza e non è raro che una persona timida sia scambiata per antipatica. In quelle poche interviste che ho seguito, mi è sembrato persino scostante, come se volesse sottrarsi al più presto a quel supplizio, come se qualsiasi domanda fosse o stupida o scontata o troppo personale. Evidentemente per lo Scanu la cosa più importante è comunicare attraverso il canto e su questo potrebbe aver ragione. Ricordo Claudio Baglioni agli inizi: nelle interviste spiccicava qualche parola in mezzo a tanti silenzi. Ora è una persona aperta, simpatica, disponibile. Un po’ con il tempo si cambia, per fortuna.

Venendo alla canzone Pioggia e fuoco , sono rimasta colpita, soprattutto, dal testo:

Quante cose avrei da dirti
quante cose da gridarti
ora che ci siamo persi
forse lui saprà capirti
come non ho fatto mai
lui forse ti saprà
dare la felicità
magari sa ascoltarti

Brucia ogni verità
ora che sono qua
confuso senza te
è tutto inutile
quel che mi resta ormai
son briciole di noi

Pioggia e fuoco dentro me
tracce che io non so
distinguere e capire
non è un gioco e solo adesso
io lo scopro solo adesso
hai portato via con te
parte di me

Per una volta ancora
vorrei vederti ancora
capire come stai
se davvero sei felice
se stai bene insieme a lui
davvero è quel che vuoi
magari un attimo
a noi ci pensi mai
oppure no
se a noi ci pensi mai
se a noi ci pensi mai

Una storia finita. A chi non è capitato? Una storia finita perché un altro, o un’altra, si è insinuato/a tra due persone un tempo innamorate. È una delle situazioni più tipiche che si presentano alla fine di un amore. E nel 90% delle volte è la ragazza che trova un altro uomo. C’è quasi una vena di sadismo nelle donne che le porta a sbandierarlo ai quattro venti che hanno rimpiazzato il vecchio amore, che con lui non sono state mai veramente felici. E l’ex che fa? Soffre come un cane e si chiede dove sarà lei, se ora sarà felice con l’altro, ma se nel contempo a lui, irrimediabilmente abbandonato, penserà di tanto in tanto. Ma sarà davvero sicura della sua scelta? Quest’altro saprà capirla, ascoltarla? Magari lei ci ripensa, chissà. Situazioni in cui, chi più chi meno, ci siamo trovati tutti. Io, ad esempio, ero riuscita a diventare amica della nuova fiamma del mio ex. Mica tanto amica, poi; una finta amica, per l’esattezza. Tutto calcolato, con la subdola intenzione di insinuarmi tra loro, rendendo ai due amanti la vita decisamente impossibile. Eh, già, succede che anche la persona più mite, quale fondamentalmente ero io, diventi perfida. Odi et amo, scriveva Catullo, tormentandosi perché non riusciva a dimenticare l’amata che l’aveva tradito più volte. Io, però, amavo ancora il mio ex ed odiavo la sua nuova conquista.

Situazioni non nuove nella vita e nelle canzoni. Ricordo, ad esempio, quando Patty Pravo cantava: Pazza idea di far l’amore con lui pensando di stare ancora insieme a tePazza idea, io che sorrido a lui sognando di stare a piangere con te. Ma in assoluto il maestro dei tormenti amorosi in note è l’indimenticato Lucio Battisti. Basta leggere il testo di Fiori rosa fiori di pesco:

Fiori rosa fiori di pesco
c’eri tu
fiori nuovi ‘stasera esco
ho un anno di piu’
stessa strada, stessa porta.
Scusa
se son venuto qui questa sera
da solo non riuscivo a dormire perche’
di notte ho ancor bisogno di te

fammi entrare per favore
solo
credevo di volare e non volo
credevo che l’azzurro di due occhi per me
fosse sempre cielo, non e’
fosse sempre cielo, non e’
posso stringerti le mani
come sono fredde tu tremi
no, non sto sbagliando mi ami
dimmi che e’ vero
dimmi che e’ vero
dimmi che e’ vero
dimmi che e’ vero
dimmi che noi non siamo stati mai lontani
dimmi che e’ vero
ieri era oggi, oggi e’ gia’ domani
dimmi che e’ vero
dimmi che e’ ve…
Scusa credevo proprio tu fossi sola
credevo non ci fosse nessuno con te
oh scusami tanto se puoi
signore chiedo scusa anche a lei
ma io ero proprio fuori di me
io ero proprio fuori di me quando dicevo:
posso stringerti le mani

come sono fredde tu tremi
non, non sto sbagliando mi ami
dimmi che e’ vero
dimmi che e’ vero
dimmi che e’ vero…

Chissà, forse il tema, trito e ritrito, dei tormenti d’amore farà la fortuna di Scanu! La bella voce c’è, il bell’aspetto anche; un po’ più di simpatia non guasterebbe … per Sanremo c’è ancora un po’ di tempo, forse rimedierà.

Annunci

57 commenti »

  1. angelica(penny) said,

    NON SPERCO PAROLE PER QUESTO ARTICOLO. ..NO COMMENT

    Mi piace

  2. weras said,

    Ecco quando si dice”pregiudizio”come si fà a giudicare solo in base a quello che ci piace e a quello che ci hanno volontariamente inculcato col solo proposito di far apparire questo giovanissimo ragazzo tanto sensibile ma capace di dire quello che pensa,arrogante e antipatico,certo è facile trarre delle opinioni sbagliate quando ti fanno vedere solo dei lati “negativi”allora che dire della simpaticissima Alessandra tutelata a tal punto da non far uscire nulla di negativo di suo”parole dette dallo stesso Zanforlin subito dopo la finale,di Alessandra non è stato messo in luce il 70% del suo percorso,mentre a Valerio è stato riservato uno squallido trattamento sopratutto da dei “proff ignoranti incompetenti e senza un minimo di spina dorsale…perchè questo ragazzino spaventava tanto??
    Quando ha cantato per la prima volta Sentimento si è bloccato tutto intorno a me,le lacrime scendevano senza che io me ne accorgessi,ero paralizzata da tanta emozione…comunque sono gusti,no???Però è strano per uno che non sà trasmettere….Marisa io le consiglierei di andare ad ascoltare Valerio live per rendersi conto di quanto questo ragazzino sà dare,con la voce e con il suo sguardo,rimarrà ipnotizata come è capitato fino ad adesso a tantissima gente,che ignorava persino chi fosse Valerio Scanu.

    Mi piace

  3. daniela m said,

    Cara marisa, quello che dice mi lascia molto perplessa, io sono una persona di 47 anni che ascolta tantissima musica e mi piacciono tanti tipi di musica ,anche quella metal (non tutta) e il mio cantante preferito e’ Freddie Mercury. Certo che quando leggo che e’ rimasta sconvolta da marco Carta e dalla sua canzone mi sento veramente poco rappresentata dai giornalisti che trattano di musica in italia!!! Premetto che a me Marco Carta mi e’ simpatico, ma non e’ questo che cerco in un cantante ma e’ l’originalita’, la personalita’, e sopratutto la voceeeeeee ! perche’ lei pensa che Laura Pausini sia sempre cosi’ umile???? o che Tiziano ferro sia sempre di buon umore e disponibile con i giornalisti????Il vero artista nell’anima e’ strano e unico nel suo carattere e se conosciuto veramente ( se lo si vuol conoscere) riserva sorprese infinite !!Un giornalista di musica deve andare oltre le apparenze e capire quando si trova davanti ad un vero talento ! Valerio scanu fara’ molta strada, perche’ ha quel tipo di voce che scalda l’anima piano piano passo per passo diventera’ una vera stella!!!!

    Mi piace

  4. luca b said,

    IO SPERO CHE VALERIO NON CAMBI MAI , A ME VALERIO E’ SIMPATICISSIMO COSI’ E CANTA PURE BENISSIMO, COSA CHE NON SEMPRE SI PUO’ DIRE DI ALTRI

    Mi piace

  5. Cristina said,

    Cara Sig.ra Marisamoles,
    ho letto con attenzione il Suo articolo, io sono una fan di Valerio Scanu e sinceramente non mi interessa se a Lei può sembrare antipatico e supponente. Devo dirLe però che sono davvero stanca di leggere sempre le solite cose. Lei quest’uomo (a quasi 20 anni direi che non si è più ragazzini) non lo conosce, non l’ha mai frequentato e allora per cortesia le Sue impressioni se le tenga per se. Noi fans che l’abbiamo seguito da subito, che siamo andati a suoi concerti, che abbiamo avuto modo di parlargli, di chiedergli autografici, di abbracciarlo, abbiamo avuto in cambio emozioni fortissime, molti sorrisi, infinita cortesia e disponibilità. Ora vorrei darle un piccolissimo consiglio: prima di dare giudizi sulle persone forse è meglio conoscerle.
    Cordiali saluti.
    Cristina

    Mi piace

  6. marisamoles said,

    @ Angelica (Penny)

    Grazie comunque per essere intervenuta.

    @ Weras

    Se mi fossi lasciata influenzare dal pregiudizio, non avrei scritto questo post per dire che la canzone in questione è bella. Poi, non ho mai negato la bravura di Valerio. Se non mi è simpatico, che male c’è? Non vorrei entrare in polemica sul discorso dei “proff. Ignoranti incompetenti …”, quindi chiudo qua.

    @ Daniela M e Luca B. (dall’avatar si capisce che siete la stessa persona)

    Non sono una giornalista di musica (ci mancherebbe!): basta dare un’occhiata al blog per capirlo. Io ho espresso il mio parere e mi sembra di non aver offeso Valerio. Se sarà il suo destino, diventerà una star internazionale come Pausini e Ferro, anche se non sarò mai una sua fan. Gli faccio i migliori auguri.

    @ Cristina

    Credo che un fan abbia modo di conoscere più da vicino il proprio beniamino e quindi di apprezzarlo maggiormente. Resta il fatto che bisogna avere uno stimolo per diventare dei veri fan. Io non ce l’ho ma, come lascio che i miei lettori replichino anche se in disaccordo con me, anch’io ho diritto ad esprimere un parere. Non giudizi, solo pareri. Non possiamo essere tutti d’accordo.

    @ TUTTI

    Io il vostro Valerio l’ho pure difeso quando è rimasto con un palmo di naso per non aver vinto, come sembrava scontato, la scorsa edizione di “Amici”.
    LEGGETE QUA

    Mi piace

  7. weras said,

    marisamoles mi fà piacere che non si sia lasciata influenzare dal pregiudizio,ma vede purtroppo non è sempre così,ho letto tante cattiverie nei confronti di Valerio,che ormai sono satura,comunque ho letto il post da lei indicato,bello grazie,a suo tempo non lo avevo letto,purtroppo ancora oggi stiamo aspettando risposte,ma sopratutto la percentuale della vittoria di Alessandra su Valerio,che non è mai stata resa publica,e nemmeno la Famiglia Scanu ancora sà niente.
    Ma adesso c’è Sanremo,speriamo bene….su Valerio non ho dubbi e lui saprà farsi valere come sempre.

    Mi piace

  8. gigarda said,

    mia cara signora,
    apprezzo che abbia apprezzato valerio cantare pioggia e fuoco che, ha proprio ragione, ha un testo bellissimo e toccante.
    mi permetto però di contraddirla. provi a vedere un video di un’esibizione live di valerio di pioggia e fuoco , non avrà solo i brividi, ma si commuoverà come è successo a me ….qs perchè qs ragazzo è migliorato tantissimo da amici , ora ha una forza interpretativa davvero sconvolgente…mi creda, è molto intenso….è cresciuto tanto..per cui se lo vedesse ne rimarrebbe folgorata

    e aggiungo che sul palco è veramente simpatico e soprattutto ha un sorriso dolcissimo, che conquista…scanu ha grande charme e se avesse la fortuna di assistere a un suo show sarebbe d’accordo con me…non rimanga ancorata a un’immagine del passato..valerio è molto ma molto di più del ragazzino di amici ….
    la invito a visionare i video dei live…anche se rendono poco l’idea ..

    Mi piace

  9. marisamoles said,

    @ Weras

    Ho appena scritto un post su Maria De Filippi e la sua intervista a TV Sorrisi e Canzoni. Ho scoperto che Valerio Scanu a Sanremo canterà una canzone scritta da Pierdavide Carone, concorrente dell’attuale edizione di “Amici”. Mi sono permessa di osservare che lo stile di Carone, che conosco, non mi sembra adatto a Valerio. Ma spero di sbagliarmi. Questo il LINK del post.
    🙂

    Mi piace

  10. marisamoles said,

    @ Gigarda

    Che dire? Evidentemente mi sono persa il “meglio” dello Scanu, però ad “Amici8” ho certamente visto il peggio. 😦

    Mi piace

  11. Giovanna said,

    Sono contenta che sia stato scritto qualcosa in merito a questo splendido penultimo brano della C.E. di Valerio perchè ritengo che Pioggia e Fuoco insieme a Chiusa Dentro Me siano due veri capolavori, eseguiti in maniera stupefacente da questo giovanissimo talento della musica che è Valerio Scanu!!!! Riguardo poi ai commenti sul suo carattere, non li trovo giusti in quanto non conoscendolo è sbagliato esprimersi a riguardo, trovo giusto confermare che spesso la timidezza può essere scambiata per antipatia!!!!Sul fatto che poi il suo modo di interpretare il brano possa emozionare o meno, non contraddico assolutamente l’autrice dell’articolo in quanto le emozioni sono assolutamente soggettive!!!! A me Scanu emoziona, live è proprio notevole, ma come si dice ciò può essere per molti, ma non per tutti!!!!

    Mi piace

  12. simona(anomis70) said,

    @ marisamoles
    Non so se ad amici lei abbia visto il peggio o il meglio di Valerio, o forse ha semplicemente visto quello che le hanno voluto far vedere…….ha visto quello che gli altri le hanno detto di vedere senza guardare davvero.
    A Valerio non venivano dati consigli dagli insegnanti “rivali” venivano rivolti insulti che lui combatteva con le armi che aveva a disposizione, ironia, intelligenza, caparbietà, passione per il canto sua ragione di vita e una voce e una tecnica favolosa.
    Io seguo Valerio perchè è un grande emozionatore, vederlo su di un palco e sentirlo cantare è emozione per me, è un interprete di grande intensità e di grande espressività…… esprime emozioni con la voce, esprime emozioni con uno sguardo, è dolcissimo il suo sorriso, è semplicemente magnetico.
    Ho 39 anni e di cantanti e canzoni ne ho viste e sentite tante ma mai nessuno ha saputo conquistarmi così tanto……sarò strana ma forso ho semplicemente guardato Valerio e capito chi è.

    Mi piace

  13. biancamaria said,

    Mi scusi Marisa ma non ho capito cosa c’entri l’ascoltare senza vedere con l’antipatia,intende dire che durante le esibizioni Valerio risultava antipatico?
    O che il suo fare lo rendeva antipatico al punto dal renderlo inguardabile durante le esibizioni?
    Se invece lo ascolta ma non lo vede smette di essere antipatico,o lei se lo dimentica e questo non le condiziona l’ascolto.
    E’ un pò contorto.
    Mi sembra di capire che lei insegna,devo dedurre dal suo ragionamento che mentre interroga un ragazzo la simpatia o l’antipatia dello stesso hanno un ruolo condizionante nella sua valutazione.
    oppure interroga ad occhi chiusi per non farsi condizionare.
    Immagino i suggerimenti dai compagni,che pacchia!
    Alla fine gli riconosce il beneficio del dubbio……forse è timido
    infine gli legge dentro come solo una persona di grande sensibilità sa fare e vede ciò che è evidente solo con gli occhi del cuore,Valerio preferisce esprimersi cantando piuttosto che parlando.
    Ecco perchè la sua voce è così ricca di sfumature
    E’ poco espressivo?Ma io sinceramente non vedo in giro tutti questi cantanti mostri d’espressività
    Si guardi qualche video di suoi recenti concerti,potrà apprezzare quanto è crasciuto,dopo di che sono certa sarà senza più riserve dei nostri

    Mi piace

  14. Maria (nonna) said,

    Cara signora marisamoles, forse non ha seguito bene “Amici 8″ perchè altrimenti avrebbe sentito e visto quando Valerio spiegava perché amasse cantare. Avrebbe visto quando si chiudeva in bagno a piangere per tutte le cattiverie che gli dicevano. Avrebbe visto quanto amore avesse per la sua famiglia. Avrebbe visto quanto fosse sincero verso i compagni. Insomma avrebbe conosciuto Valerio, la sua sensibilità, la sua riservatezza,la sua ironia, la sua simpatia. Vede io sono una nonna e il mio cuore ha adottato Valerio come nipote ideale. Le ricordo che lei il 4 aprile 2009 alle ore 9,42 scrisse:” non riesco a sopportare la gente che si permette di criticarmi nell’ambito della sfera privata e professionale… non so come si possa giudicare una persona da quello che scrive su un blog o sui commenti che fa in altri blog ecc, ecc.” Perché non offrire anche a Valerio le stesse prerogative e non giudicarlo antipatico senza averlo conosciuto direttamente? Perché tante persone adulte lo amano come se appartenesse alla famiglia? Qualche virtù di simpatia, oltre ad una voce stupenda, deve pur averla questo ragazzo!

    Mi piace

  15. marinella said,

    ciao Marisa ti ricordi di me?
    Sono stata la prima a commentare il tuo articolo precedente e per un po’ ci siamo scambiate democraticamente le nostre opinioni.
    Mi fa piacere che ti interessi ancora a Valerio. Per quanto mi riguarda io sono ancora una sua accanita fan. Se ascolti l’intero cd Christmas Edition ne troverai altre di canzoni che ti potrebbero affascinare, come Per Te, Non Dirmi No e Chiusa Dentro Me. Comprendo che il tuo ricordo di Valerio come artista che non emoziona e non trasmette risale ancora alle sue esibizioni ad Amici, ma ti consiglio se ne hai la possibilità di venire a vederlo e ad ascoltarlo dal vivo, trasmette delle emozioni incredibili e comunica carinissimamente col suo pubblico. Se cerchi su google Valerio Scanu Emi troverai il suo sito con tutte le date delle sue esibizioni.
    Mi ha fatto piacere rileggerti!

    Mi piace

  16. Daniela m said,

    Mi tocca proprio risponderle in merito al mio nik. Mio figlio ha 14 anni e per fare presto visto che doveva entrare a scuola ha risposto sul mio pc alla mia eta’ 1 opinione e’ piu’che sufficente comunque tornero’ a leggerla e spero di confrontarmi con lei sempre con animo sereno Buon lavoro ps: avevo scritto molto di piu’ ma mi si e’ cancellato tutto

    Mi piace

  17. seleneizv said,

    Che buffo! Le confesso che invece io ho notato Scanu, prima per l’intelligente ironia, visto che la sign. De Filippi non perdeva occasione per sfruttarla, iniziando moltepuntate con : VALERIO!!…che dici?
    Poi lo usa per dimostrare a dei ragazzi come va cantato un pezzo e lì rimango allibita dalla vocalità e bravura di questo ragazzo, tanto che avevo pena peri compagni che poi avrebbero dovuto cantare anche loro.
    In più questo ragazzo di appena 18 anni sfodera un repertorio di prima grandezza e lo interpreta con una classe che solo i grandi raggiungono.
    Infine vince il personaggio con una simpatia terra-terra e un timbro immediatamebte accattivante, ma con tutto da fare dal punto di vista canoro: E ho pensato, come altre volte, che noi italiani siamo di bocca buona.

    Mi piace

  18. Cristina said,

    Non ho più voglia di ricevere i commenti che vengono fatti a questo articolo, come faccio a disabilitarmi ?
    Qualcuno mi può aiutare ?
    Grazie
    Cristina

    Mi piace

  19. lucilù said,

    E pensare che a me piacerebbe che ci fosse un canale TV che trasmette solo VALERIO SCANU per vederlo e per sentirlo cantare. Pensa, tutte le sue performance ad amici8 e tutti i concerti post amici fino ad oggi. wow!
    I gusti sono gusti, che ci vuoi fare?

    Mi piace

  20. Isadora said,

    Mi scusi …ma se a lei, signora, Valerio Scanu non piace non cerchi invano di farselo piacere tanto per ribadire, ogni volta, che il “piccoletto sardo” ai suoi occhi, risulta privo di presenza scenica e con la faccia antipatica! E che dovrebbe fare poi, il povero Scanu… farsi una plastica e allungarsi le gambe oppure fare il pagliaccio e fingersi ciò che non è ?
    Adesso poi vien fuori che , a volte, il bruttarello sia …bello solo da ascoltare! Beh , si compri i suoi cd e se li ascolti!
    Ad un cantante va benissimo !
    Mica pretende di fare l’attore, Valerio, no?
    Per quello c’è sempre quel gran figo “versatile” e tantooooooo espressivo del Napolitano, il grande attore ed “emozionatore” 1 😀
    Oppure può ascoltare Valerio guardandosi allo specchio…almeno la sua, di figura, la troverà simpatica ed espressiva, spero!
    Mi perdoni l’ironia, se può!
    Saluti e buon anno.

    Mi piace

  21. ROSA said,

    Gentile Signora Marisa,
    io penso sinceramente che Lei apprezzi Valerio.
    Credo che Lei ammiri questo ragazzo, il suo talento, le sue canzoni e, credo, anche il suo viso, il suo bellissimo viso.
    Credo davvero che apprezzi Valerio perchè diversamente non si sarebbe disturbata a commentare positivamente “Pioggia e fuoco” nè tantomeno avrebbe pubblicato il testo di questa straordinaria canzone.
    Comprendo che, visti i suoi precedenti commenti, voglia arrivare ad ammettere che Valerio è bravissimo e che Le piace un poco per volta, piano piano, per non screditarsi troppo facendo un brusco dietr-front.
    Sono così convinta di questo che Le perdono tutto, persino “l’abbaglio” su Marco Carta che un talento di certo non è.
    Per il resto ad Amici 8 è stato tutto manovrato e credo non vi siano dubbi in merito.
    La vittoria di Alessandra? Ma chi è che affrontava e vinceva sempre le prove impossibili? Non è solo tecnicismo ma amore per la musica e anche grande sensibilità.
    Valerio “non trasmette” solo ai sordi e a chi “non vuol sentire”. Tutti gli altri hanno imparato a conoscere la sua anima che è bella come il suo viso e la sua musica.
    L’ho già scritto e lo ripeto: Valerio sarà la nostra immagine nel mondo, una stella luminosissima di cui tutti saremo enormemente fieri.

    Mi piace

  22. giulia said,

    cara Marisa,la verità nuda e cruda,e che lei ha un grave limite umano….farsi influenzare dall’aspetto fisico,figurarsi,ho conosciuto bambini di 3 anni che avevano già superato questa fase!!!

    Mi piace

  23. seleneizv said,

    Cristina,
    nelle mai che ti notificano nuovi commenti, trovi anche un avviso che ti dice : swe non vuoi più ricevere notifiche, clicca su questo linK; una volta aperto il link, là trovi la casella da disabilitare.

    Mi piace

  24. Mariarosaria said,

    mia cara penso che non ha ancora idee chiare Su Valerio ,quello che è passato di lui era un programma televisivo e lì spesso hanno trasmesso quello che volevano lo hanno affermato per qualche altro concorrente di cui non faccio nome perchè ormai le polemiche non portano da nessuna parte.
    Confermo tutto quello che è stato detto da chi ha dovuto risponderealle sue affermazioni ,mi fa piacere che almeno dal punto di vista canoro riconosce le sue qualità ma le dico che io questo ragazzo l’ho apprezzato proprio come persona dal 5 ottobre quando è stato fatto il suo nome e si è presentato,ho letto nel viso e nello sguardo tutta la sua sensibilità ,la sua timidezza ,riservatezza ,la serietà e scrupolosità nell’affrontare una lezione di canto ed una esibizioni:Le consiglio una volta che apprezza Pioggia e fuoco di guardare bene l’espressione del suo viso in tanti filmati che circolano quando si esibisce in questa canzone e se accantona i pregiudizi,capirà quanto è profondo questo giovane di appena 19 anni,difficile da trovarne in giro è vero,dal vivo resterà esterefatta per la potenza della sua voce ed interpretazione

    Mi piace

  25. marisamoles said,

    PREMESSA A TUTTE LEIRRIDUCIBILIZIEDIVALERIO:

    Quando ho scritto questo post, ero ben consapevole delle critiche che mi sarei tirata addosso. Infatti ad un certo punto si legge: “Non vorrei sembrare offensiva -so quanti fan accaniti seguano il “piccolo” Valerio fin dal suo esordio in TV- …”. Ho messo, quindi, le mani avanti e mi dispiace che qualcuna, non tutte, non l’abbia capito.
    Una cosa per me è fondamentale: esprimere un parere, in tutta serenità, senza per questo “passar per scemi”, ma, piuttosto, aprirsi ad un confronto civile. Molte di voi hanno commentato rispettando comunque la mia opinione, facendomi, magari, riflettere su quanto avrei potuto vedere e non ho visto e mettendo in risalto le umane doti dello Scanu che io, ahimè, non ho potuto ancora apprezzare. Di questo ringrazio tutte voi.

    @ Giovanna

    Grazie per il Suo commento pacato e per avermi, almeno, riconosciuto il merito di aver intuito che spesso l’apparente scontrosità di Valerio cela la sua timidezza. È molto giovane e per questo ha ancora molto da imparare … anche dal punto di vista canoro, secondo me. Il che non vuol dire che non sia bravo: l’ho ripetuto spesso, mi pare.

    @ Simona

    Lei dice: “ha semplicemente visto quello che le hanno voluto far vedere…….ha visto quello che gli altri le hanno detto di vedere senza guardare davvero”. Sono abbastanza “grande” e ho sviluppato un sufficiente spirito critico da non farmi condizionare da nulla e nessuno. Osservo e vedo quello che devo vedere e che molti hanno visto, per quanto riguarda Valerio, solo che non lo dicono. È più facile il ruolo dei sostenitori che quello dei detrattori.
    Sulla polemica riguardo ai prof “rivali” (anche se a me non sembra che si sia trattato di rivalità quanto di espressione di punti di vista differenti), come ho già detto, non intendo tornare. Mi dispiace.

    @ Biancamaria

    Le Sue osservazioni sulle mie capacità di valutare i miei allievi, mi scusi, sono completamente fuori luogo. Ho già espresso il mio disappunto sui giudizi (questi, sì, lo sono, non sono pareri o opinioni) relativi alla mia professione: il mio blog è uno spazio in cui io sono Marisa Moles, non la professoressa M. M., a meno che non scriva dei post didattici che, tra l’altro, sono quasi tutti protetti da password e riservati ai miei studenti. Qui esprimo pareri e opinioni su argomenti vari, senza la pretesa di emettere sentenze o rivelare verità assolute. Quindi pretendo il rispetto della mia professione, che non ha nulla a che vedere con il mio ruolo di blogger, dai lettori che nemmeno mi conoscono.
    Forse Le sfugge, cara Biancamaria, una cosa basilare: qui si sta parlando di spettacolo e nessuno vuole o deve valutare il cantante in questione sulla base delle sue competenze (l’ho detto e ripetuto che non nego la sua bravura, comincio a stufarmi di ripetere sempre le stesse cose!) ma sulla sua capacità o meno di trasmettere attraverso il mezzo televisivo simpatia o antipatia. A me trasmette la seconda: che ci devo fare?
    Mi compiaccio che mi attribuisca almeno la capacità di “leggere dentro” Valerio, visto che conviene anche Lei che il ragazzo preferisca comunicare attraverso il canto piuttosto che le parole. Ma lo spettacolo richiede anche una certa capacità dialettica che Valerio, almeno quando non è a contatto e in mezzo ai suoi fan, ancora non possiede. Vede, cara Biancamaria, secondo me lui assume un atteggiamento diverso quando è sul palco dei suoi concerti perché sa di essere in “famiglia”, non teme di essere giudicato e sa che tutti lo apprezzano. Insomma, dentro il suo “nido”, per dirla alla Pascoli, si sente protetto.

    @ nonna Maria

    La rimando alla lettura del precedente commento a Biancamaria. Non ho altro da aggiungere se non l’apprezzamento per la Sua “adozione” di Valerio, come nipote ideale. Le fa onore.

    @ Marinella

    Certo che mi ricordo di te!!! Grazie per essere ripassata di qua e grazie per i consigli che mi dai. Credo che qualche commentatrice abbia molto da imparare da te.
    A presto.

    @ seleneizv

    Sulla vittoria di Alessandra avevo già a suo tempo espresso i miei dubbi e sono ancora convinta che, mi piacesse o no, Amici 8 avrebbe dovuto vincerlo Valerio. Sono obiettiva ma forse qualcuno non l’ha capito.
    Quanto all’intelligente ironia dello Scanu, mi dispiace ma non sono riuscita a coglierla.
    Grazie per aver dato a Cristina le indicazioni che chiedeva: io non avrei saputo aiutarla. 🙂

    @ Daniela M.

    La mia puntualizzazione voleva solo giustificare l’unica risposta data per tutti e due. Grazie per aver chiarito e, se vorrà, sarà sempre la benvenuta, soprattutto perché disposta a confrontarsi con me “con animo sereno”. Un proposito apprezzabile.

    @ Lucilù

    “I gusti sono gusti, che ci vuoi fare?” L’ho scritto anch’io nel post, in latino: de gustibus non est disputandum. Almeno su questo siamo d’accordo.

    @ Isadora

    Non cerco affatto di “farmelo piacere” lo Scanu, semmai siete voi commentatrici a volermi ad ogni costo convincere a diventare una sua fan!
    Che Valerio sia “bruttarello” non l’ho mai né detto né pensato: è un bel ragazzino, ma deve ancora “maturare. Ho due figli più “vecchi” di lui e con i miei occhi vedo, di anno in anno, quanti mutamenti a livello fisico i ragazzi dell’età di Valerio subiscono.
    Non capisco cosa c’entri il riferimento a Luca Napolitano: mai detto che mi piace, anche se, ai tempi di “Amici8“ lo preferivo a Valerio. So che per alcuni questa osservazione equivale ad una bestemmia, ma ribadisco che “sui gusti non si discute”. Che poi il Napolitano mi “emozionasse” è pure una Sua invenzione.
    Bella la battuta finale: certo io sono talmente stonata che dovrei imparare a memoria la canzone “Pioggia e fuoco”, guardarmi allo specchio e cantare in playback con la voce di Valerio. Si può fare. 🙂
    Auguri di buon anno anche a Lei.

    @ Rosa

    Non temo di “screditarmi” se dovessi ammettere che Valerio ora mi piace moltissimo. Purtroppo mentirei. Mi piace questa canzone e non ne ho sentite altre, per la verità.
    Anch’io penso che Marco Carta non possieda un grande talento ma, al contrario di Valerio, ha un certo carisma che gli ha fruttato la vittoria a Sanremo. Tuttavia, non si potrebbe “amare” contemporaneamente entrambi i cantanti? Non credo che apprezzarne uno implichi l’esclusione di tutto l’universo musicale. Ad esempio io “amo” Vasco Rossi e Zucchero, ma mi piace da impazzire Robbie Williams e sono una “cultrice” della discografia del mitico Elvis Presley. Da ragazzina adoravo Baglioni, De Gregori, Bennato e Venditti, mentre mi stavano sinceramente “antipatici” Nicola Di Bari, il pur grande e apprezzabile Claudio Villa e Ornella Vanoni. Talenti diversi, è vero, ma il mondo è bello perché è vario … anche il mio personale mondo musicale!
    Dimenticavo una cosa, però: chi apprezza Valerio, evidentemente, esclude dalle sue preferenze tutti gli altri concorrenti di “Amici”, passati, presenti e probabilmente futuri. Io al microcosmo preferisco il macrocosmo, con tutte le sue sfaccettature.
    Quanto ai “sordi”, vorrà dire che per il mio compleanno manderò qualcuno all’Amplifon!

    @ Giulia

    Lei pensi ai limiti suoi che io penso ai miei.
    Si ricordi che “le offese sono molto umilianti per chi le dice, quando non riescono ad umiliare chi le riceve.” (Alphonse Karr)

    @ Mariarosaria

    Non credo che chi è intervenuto a commentare questo post l’abbia “dovuto” fare. Nemmeno Lei. È apprezzabile, da parte mia, constatare la passione che tutte voi dimostrate nei confronti di Valerio. Per lui è senz’altro uno stimolo a migliorarsi.

    Mi piace

  26. giulia said,

    Cara Marisa,rispondo per rassicurarla che non mi sento per niente umiliata,anzi se vuole,avendo entrambe figli maggiorenni,posso vergognarmi un pò per lei.Dalle sue risposte logorroiche,farcite di dotte citazioni, si capiscono tante cose,soprattutto perchè non può apprezzare Valerio……. e orrore degli orrori apprezza Napolitano

    Mi piace

  27. Biancamaria said,

    Marisa non volevo mancare di rispetto alla sua professione,se è passato questo mi scuso con lei,purtroppo non sempre la scrittura è d’aiuto o almeno non lo è per tutti.
    La mia era una riflessione sull’importanza o meno della simpatia nel valutare un artista o nel valutare in generale e per me non è importante.
    Cita due “antipatici” per eccellenza:Villa e la Vanoni ma accipicchia che aritsti!!
    Diverso è il discorso sulla capacità comunicativa,certo non sono gli altri che mi devono capire ma sono io che mi devo spiegare,ma nella comunicazione è fondamentale il feedback e il giovanotto in questione il feed back positivo l’ha ricevuto viceversa non saremmo qui a discutere di lui,per cui in qualche modo ha comunicato.
    Su questo profilo deve migliorare,certo,ma può
    Le riconosco nuovamente la capacità di “leggere dentro” Valerio,è vero quando non si sente giudicato,quando si sente a casa è tutt’altra persona.
    Questo non gliela dice lunga su quanto sia stato ferito questo giovane uomo?
    Detto ciò, le ferite sono una benedizione perchè mettono in “crisi” e di conseguenza fanno crescere.
    Non posso credere che una persona della sua sensibilità non abbia visto questo prima di me

    Mi piace

  28. marisamoles said,

    @ Giulia

    Non vedo perché debba vergognarsi per me, avendo entrambe figli maggiorenni: altro punto su cui, quando scrivo sul mio blog, non gradisco pareri gratuiti. Qui non scrivo nella veste di mamma e se faccio riferimento al mio ruolo genitoriale, lo faccio quando il contesto lo richiede.
    Se le mie risposte Le appaiono logorroiche, che ne dice dei commenti delle Sue “amiche”? Cerco di replicare punto per punto, per non deludere chi da me aspetta una risposta. Se Lei non è capace di apprezzare questo, cambi blog, per favore.
    Seguendo la Sua logica, mi compiaccio di non riuscire ad apprezzare come voi lo Scanu: significa che non mi piace la “spazzatura”. Non lo dico io, lo afferma, probabilmente senza accorgersene, Lei stessa.
    Su Luca Napolitano sorvolo perché quello che dovevo dire, l’ho detto: non è colpa mia se Lei non lo vuol capire.

    @ Biancamaria

    Grazie per il chiarimento e per la Sua correttezza e civiltà nelle risposte. Non tutti/e possiedono queste doti. 😦

    Mi piace

  29. seleneizv said,

    Gent. signora,
    la sua preferenza per Napolitano, mi fa capire la sconfinata distanza che separa il nostro gusto estetico, in senso filosofico ovviamenre e in questo caso concernente soprattutto l’ambito musicale-artistico, ma senza lasciar fuori anche l’estetica comunemente intesa; io trovo la bellezza fisica di Valerio sofisticata e pittorica.
    Comunque questa distanza certo non è tale da impedirci di dialogare. Appunto sulla incapacità di Valerio a comunicare, le vorrei far notare che si è sempre distinto per il coraggio di affermare pubblicamente i propri pensieri e sentimenti anche a costo di perdere qualche facile consenso; anzi sa, ciò che mi ha umanamente conquistato di questo ragazzo è stata proprio la sua coerenza che lo ha portato anche a contrapporsi al gruppo di pari; e lei, essendo un’insegnante, sa quanto è difficile trovare questa dote tra ragazzi così giovani.
    Lei dice che Carta sarebbe carismatico; io ho sostenuto Carta e posso riconoscergli una grande simpatia…ma carisma!! Il carima è quel fascino che desta ammirazione e quasi soggezione e non appartiene certo ad un ragazzo come Carta! Io ho sempre detto che Scanu è magnetico per la capacità di far intravvedere la propria sensibilità e cultura senza agitarsi; questo per me è il carisma: avvertire la profondità di chi ho davanti.
    Infine, mi sembra di cogliere da parte sua una sorta di svalorizzazione dei pensieri delle “zie”, quasi che una fosse prima zia di Valerio e poi sua estimatrice. Lei capirà bene che ognuna di noi ha scelto di diventare zia di Valerio solo perchè prima conquistata dalle doti artistiche, ma anche umane di Valerio.
    Buona serata.

    Mi piace

  30. marisamoles said,

    @ seleneizv

    Su Luca Napolitano, ancora una volta, sorvolo. In altri commenti ho espresso chiaramente il mio pensiero.
    Certo, le doti che Lei riscontra in Valerio sono apprezzabili per un giovane della sua età. Tuttavia io ho visto da parte sua tutt’altro atteggiamento, specie nei confronti di alcuni insegnanti, ad “Amici8”.

    Marco Carta ha vinto o no il Festival? Come avrebbe conquistato il pubblico? All’epoca non avevo per nulla condiviso il giudizio dei telespettatori votanti, ma se ha superato cantanti di ben altro spessore, evidentemente sa come far presa sul pubblico. Vedremo se saprà fare lo stesso Valerio: io glielo auguro.

    Se Le è sembrato che io abbia voluto “svalorizzare” i pensieri delle zie di Valerio, mi dispiace. Non era questa la mia intenzione; tuttavia, non posso fare a meno di osservare che non tutte hanno la capacità di confrontarsi in modo sereno, civile ed educato con chi non la pensa come loro.

    Buona serata anche a Lei. 🙂

    Mi piace

  31. occhiapertidoc said,

    Marisa, io penso sia così, Valerio o si odia o si ama.
    C’è chi lo trova antipatico e chi, per le stesse ragioni, lo trova irresistibile..
    Sulla sua bravura siamo d’accordo che non ci sia da discutere, poi soprattutto live, dà il meglio di sè.
    In fondo ha ragione quando dice che Valerio tra i suoi fans si sente a casa, ma lei come si sarebbe sentita in un posto come ad Amici in cui arrivavano a dargli 4 e poi un 8 a Mario Nunziante?
    A parte che ha fatto delle bellissime esibizioni, io molte non le avevo viste e me le riguardo sempre con piacere, specie il duetto con Jurman dove trasmettevano un’emozione unica, le espressioni dei volti dei due credo non potessero lasciare indifferenti.
    Comunque io penso, che se lui non si lascerà sopraffare dalla comprensibile emozione di essere su un palco così prestigioso a soli 19 anni, anche lei troverà un Valerio Scanu diverso, più maturo, perché avrà indubbiamente saputo fare tesoro di questi mesi di tour e di diretto contatto col pubblico.
    Per quanto riguarda apprezzare contemporaneamente altri artisti, le do perfettamente ragione, infatti ero fan di Marco, ma quando ho conosciuto (e preferito Valerio) sono stata accusata di tradimento…
    Mi piace Valerio in primis, ma pure Marco, (anche se un po’ di studio a quest’ultimo non guasterebbe), così come apprezzo Mengoni, ma pure Giuliano e pure mi piace Beccucci, insomma, mi piace un sacco di gente, meglio no? Però Valerio nel cuore 🙂

    Mi piace

  32. marisamoles said,

    @ occhiapertidoc

    Immagino che Valerio si sia sentito amareggiato di fronte a dei voti che non pensava di meritare. Ma come dico spesso ai miei allievi: da una sconfitta si esce più forti.
    Sono certa che a Sanremo Valerio saprà farsi onore, indipendentemente dalla presenza scenica, e poi sa che può contare su un nutrito gruppo di fedelissime come voi “zie” per il televoto.

    Anche a me piacciono Mengoni, Giuliano, Beccucci, aggiungo pure Noemi e Malika Ayane … insomma, abbiamo quasi gli stessi gusti! 😉

    Mi piace

  33. occhiapertidoc said,

    a me Noemi non troppo, neppure Giusy…
    preferivo Chiara quest’anno, mi è dispiaciuto l’abbiano fatta fuori, mentre malika me gusta mucho, e poi aveva scritto la canzone di Valerio 😉

    Mi piace

  34. marisamoles said,

    @ occhiapertidoc

    Quale canzone aveva scritto Malika? Quella che sembrava dovesse interpretare a Sanremo? Tu sai, per caso, come mai è stata cambiata? Sai se Per tutte le volte che l’ha scritta tutta Carone o ci sono altri autori?
    Scusa per la raffica di domande … 🙂

    Mi piace

  35. occhiapertidoc said,

    scusa, ma ho letto solo ora.
    malika aveva scritto Dopo di me, che aveva interpretato anche ad Amici, il suo secondo inedito, nonché video.
    Per tutte le volte che, che io sappia testo e arrangiamneto Carone, il resto nin zo… Perché sia stata cambiata? Boh? Si sarà messa in mezzo nostra signora De pippis…

    Mi piace

  36. Fiorella said,

    Buongiorno, signora Moles…Le rispondo io, faccio parte delle zie…
    La canzone di cui parla Occhi è “Dopo di me” che è stata scritta da Malika Ayane e data a Valerio per il primo Ep.
    La canzone di Sanremo, scritta da Pierdavide Carone, è ovviamente e giustamente top secret per tutti…Questa è l’unica indiscrezione trapelata da un’intervista di Maria De Filippi…Pertanto non è nemmeno noto, e a questo punto necessario sapere, se è perchè è stata cambiata…Evidentemente sarà una bellissima canzone e sarà ancora una volta interpretata magistralmente da Valerio Scanu.
    Io comunque ho letto il suo articolo e comprendo i suoi pregiudizi…Non si può piacere a tutti purtroppo, o per fortuna, altrimenti sarebbe una monotonia avessimo tutti gli stessi gusti.
    Ma le chiedo, come le è stato consigliato da altre zie, di andare almeno una volta quando le è possibile a seguire un concerto live di Valerio…Mi creda sulla parola, è emozionante per davvero, la televisione e anche i video dei fans non gli rendono il dovuto merito.
    E dopo se mai lo farà, faccia un post con la sua opinione…E’ pur sempre possibile che continui a non piacerle, ma almeno si renderà conto della dolcezza che quel ragazzo riesce a “comunicare” a chi si trova davanti a lui!
    Grazie e buona giornata!

    Mi piace

  37. marisamoles said,

    @ occhiapertidoc

    Ho ascoltato su You tube la canzone “Dopo di me”: lo stile, in effetti, è quello di Malika e l’interpretazione di Valerio è buona. Di più non dico per non dare origine ad altre polemiche. 😉
    Non so se ci sia o meno lo zampino di Maria nel cambio della canzone; pensavo comunque che non si potesse fare.
    Grazie e ciao.

    @ Fiorella

    Grazie per le informazioni sulla canzone. Quanto a sentire Valerio dal vivo, sarà difficile. Ma un passo avanti l’ho fatto: ho ascoltato ben due canzoni su You tube!
    Buona giornata anche a Lei. 🙂

    Mi piace

  38. anna said,

    il tuo blog era nel dimenticatoio ultimamente?

    Mi piace

  39. marisamoles said,

    Credo di capire il messaggio recondito. Ti sbagli: il mio blog, negli ultimi tre mesi e mezzo, ha praticamente raddoppiato le visite dell’intero anno precedente.

    L’ironia, la prossima volta, tienitela per te. Meglio fare commenti intelligenti a cui si possa replicare altrettanto intelligentemente 🙂

    Mi piace

  40. tonino said,

    Ahhh !!! dopo aver fatto il passo di seguire Valerio su you tube per ben due volte e non seguire il consiglio di Fiorella, tu ti puoi permettere di dire la tua in bene o in male su Valerio, BRAVA SEI UN FENOMENO […]

    [COMMENTO PARZIALMENTE CENSURATO DALL’AMMINISTRATORE PER IL CONTENUTO OFFENSIVO DELL’ULTIMA PARTE]

    Mi piace

  41. marisamoles said,

    @ Tonino

    Io mi permetto di dire la mia perché il blog è “casa mia”. Ad ogni modo, permetto anche agli altri di esprimere pareri, altrimenti i commenti non sarebbero così tanti. Certo, preferirei non censurarli, ma se chi scrive offende in modo del tutto gratuito, dimostrandosi un gran maleducato, non è colpa mia.

    Mi piace

  42. occhiapertidoc said,

    marisa, scusa, non ricordo se ci dessimo del tu o del lei, ma visto che siamo colleghe 😉 ti do del tu.

    Tonino è il padre di Valerio, non so cosa avesse scritto, ma non è mai maleducato. E sinceramente legge tanti commenti offensivi e lui non so come faccia a restare calmo.
    Forse è solo stanco di vedere il figlio strapazzato.

    Mi piace

  43. marinella said,

    Marisa, ma come solo due video hai visualizzato? Se vuoi te li posto io, se Maometto non va alla montagna! Comunque Tonino è il papà di Valerio, capisco possa aver perso la pazienza, sono mesi che legge ingiustizie verso Valerio. Coraggio Tonino non si dimentichi che ci siamo noi a conoscere veramente che caro ragazzo è Valerio.

    Mi piace

  44. giulia said,

    Avete letto fans di Valerio gli ultimi 2 commenti??Allora,perfavore,non date più spago

    Mi piace

  45. marinella said,

    questa è la bellissima “chiusa dentro me”, non ti metto il video della sua esibizione visto che vuoi solo sentirlo

    Mi piace

  46. marisamoles said,

    @ occhiapertidoc e Marinella

    Mi dispiace per il papà di Valerio: se invece di attaccare me, nonostante abbia scritto un post per manifestare la mia ammirazione per una canzone di suo figlio, considerando anche che non sono una fan e non l’ho mai apprezzato fino ad ora, si godesse la celebrità di Valerio e la soddisfazione di avere un figlio amato, anzi adorato, vivrebbe più serenamente e non perderebbe del tempo a leggere post poco graditi e a scrivere commenti poco educati. A me non pare di aver “strapazzato” suo figlio: ho letto commenti ben peggiori su di lui.
    Sono dell’idea che non ci sia rabbia né esasperazione che possa giustificare un insulto nei confronti di una persona che nemmeno si conosce. Specie se si tratta di una persona adulta.

    Ringrazio Marinella per il video, ma dopo aver letto il commento di Tonino, sinceramente mi è passata la voglia di ascoltare altri pezzi del figlio.

    @ Giulia

    Perché fermarsi agli ultimi due commenti? Perché, evidentemente, conviene ignorare il modo civile ed educato con cui ho risposto ai 27 commenti precedenti. Ho apprezzato l’educazione di molte commentatrici che hanno cercato, e ottenuto, un confronto sereno. Di fronte al sarcasmo e alle offese, mi dispiace ma rispondo per le rime.
    Chi vuole continuare a “darmi spago” proseguirà; gli altri possono serenamente cambiare blog e andare alla ricerca dei centinaia di post in cui si idolatra Valerio. Quelli sì, danno certamente più soddisfazione e non richiedono tanto impegno nel commentare. 🙂

    Mi piace

  47. Luna said,

    Cara signora, lei è a casa sua, è vero… Ma scrive in un luogo pubblico, dove tutti possono leggere. Lei scrive frasi del tipo:
    “Credo di aver capito che cosa mi ha fatto apprezzare questa canzone: l’ho ascoltata senza vedere lui”, “è proprio la sua faccia, la sua presenza, a rovinare tutto”. E anche nei commenti “Ho ascoltato su You tube la canzone “Dopo di me”: lo stile, in effetti, è quello di Malika e l’interpretazione di Valerio è buona. *Di più non dico per non dare origine ad altre polemiche*”, “Sono certa che a Sanremo Valerio saprà farsi onore, indipendentemente dalla presenza scenica”, ” Quanto a sentire Valerio dal vivo, sarà difficile. Ma un passo avanti l’ho fatto: ho ascoltato ben due canzoni su You tube!”.
    A casa mia queste sono offese, anche se scritte in maniera sottile. Lei non può risentirsi dicendo di essere offesa in maniera gratuita, quando lei “sottilmente” fa le stesse cose. Io mi sento presa in giro a leggere come si rigira le frittate. Lei scrive cose di Valerio avendone una conoscenza molto superficiale, sia come cantante (ha ascoltato solo due canzoni), sia come persona (non lo segue e non ha intenzione di seguirlo). Quindi come tale il suo parere è altrettanto superficiale. Penso che continuare a darle spago è come sbattere la testa contro ad un muro di cemento armato. Noi ci facciamo male, lei non si smuove di un passo. Semplicemente perché non le interessa farlo.

    Mi piace

  48. marisamoles said,

    @ Luna

    Certamente il mio blog è pubblico e tutti possono leggere i miei articoli. Possono, non sono obbligati a farlo. Quindi, se alcuni lettori non trovano di proprio gradimento ciò che scrivo, non devono per forza rimanere, possono “voltare pagina”.

    Io esprimo dei pareri, non offendo. Nessuno è obbligato a condividerli ma qualcuno, come ho già detto nei precedenti commenti, pur non condividendoli, ha saputo commentare in modo intelligente e altrettanto intelligentemente, credo, ho replicato. Le offese gratuite, invece, sono solo offese, non richiedono nemmeno risposte. Se sono rivolte a me che scrivo, sono ancor più “cattive”, nell’intento di minare la mia credibilità di autrice dei post.

    Colgo l’occasione per fare una riflessione: perché di tutto il post, voi fan di Valerio avete messo in luce solo quello che non vi comodava, e cioé che a me il ragazzo non sta simpatico e preferisco ascoltarlo che vederlo? (A proposito: non è vero che ho ascoltato solo due canzoni; mi sono vista tutte le esibizioni che Valerio ha fatto ad Amici, tutte quelle dei vari spettacoli televisivi in cui è intervenuto; non aver mai comprato un suo CD non significa non averlo mai sentito cantare). Nessuno ha notato che ho commentato il testo, che trovo molto bello, e che ho messo a confronto il pezzo dello Scanu con altri testi di cantanti non proprio sconosciuti, la Pravo e Battisti? Perché non siete capaci di apprezzare almeno questo che a Valerio fa senz’altro onore?

    Insomma, quest’esperienza mi ha fatto capire che essere fan di un cantante significa escludere il rimanente panorama musicale, seguire il proprio beniamino con fedeltà e devozione, leggere e apprezzare tutti gli articoli che lo esaltano, criticare, in modo non sempre civile, chi non lo apprezza e, soprattutto, mettere in ridicolo altri cantanti che hanno avuto la sventura di “incontrare” il proprio idolo (quante battutine su Napolitano e Nunziante, o su Marco Carta e Alessandra Amoroso!).

    Ho deciso: non sarò mai una fan di nessun cantante! 🙂

    Mi piace

  49. weras said,

    E NO MARISAMOLES NON CI SIAMO….ANCORA FRASI CON QUEI”TONI”,NON SI MERAVIGLI SE IL PAPà DI vALERIO USA “ORMAI” CERTI TONI”GIUSTAMENTE” POCO EDUCATI MA SINCERI,VEDE COME REAGGIAMO NOI FANS,COME STIAMO MALE QUANDO VENIAMO A LEGGERE CRITICHE SUPERFICIALI E DENIGRATORIE SU VALERIO,LEI SI IMMAGINI COME DEVE STARE LUI DA GENITORE,A PRESCINDERE DAL FATTO CHE POSSA PIACERE O NO,VALERIO NON MERITA CERTI TRATTAMENTI,NON HA FATTO NULLA DI MALE PER ESSERE ANCORA GIUDICATO COSì.

    Mi piace

  50. Luna said,

    Che essere fan di un cantante significhi escludere il rimanente panorama musicale, è un parere suo che non capisco da dove venga. Io ascolto musica di tutti i tipi e di tutti i generi, e sono sicura che questo vale anche per tutti gli altri “fan”.
    Che ci siano fan che vanno a criticare ed offendere i cosidetti avversari, questo purtroppo è vero. Ma questo mal costume è una prerogativa che accomuna tutte le tifoserie. Vogliamo fare il conto delle offese che riceve Valerio ogni santo giorno? Non credo sia il caso… Io non l’ho mai fatto, è un atteggiamento che non condivido e mai condividerò. Se un cantante non mi piace, semplicemente non lo seguo o lo ignoro.
    Infine, io non la capisco… Sapeva che scrivendo quello che ha scritto, usando le parole che ha usato, avrebbe suscitato l’intervento di fans risentiti. Che commenti pensava di ricevere? Grazie per aver apprezzato la canzone, anche se per lei Valerio è antipatico e la sua faccia rovina tutto? Io le rispondo che di fondo capisco il suo pensiero, ma la forma con cui lo scrive rovina tutto. Insomma, il suo stile mi è un po’ antipatico… E non lo dico con ironia o con l’intento di offendere. Lo dico perché è un mio parere personale.

    Mi piace

  51. marinella said,

    Riciao Marisa
    Io amo anche altri artisti non solo Valerio Scanu. Difficilmente da parte mia vedrai commenti spregevoli anche sui suoi diretti concorrenti ad Amici. Quindi penso di poter dimostrare che è bello essere fan di qualcuno.

    Tu dici che hai visto anche le interviste che lui ha rilasciato in televisione, e che anche lì non ha dato il meglio di se. Ecco se ti riferisci per esempio alle sue interviste a Verissimo, che ha rilasciato a Silvia Toffanin, ci credo che rispondeva a monosillabi, perchè la “giornalista”, chiamiamola così, ha fatto una serie di domande alquanto stupidine. Il problema è che Valerio, ragazzo intelligente, quando capisce che aria tira, si irrigidisce e si chiude in se stesso. Quando invece l’ho visto intervistato da giornaliste spigliate, che gli hanno posto domande intelligenti, ne è uscito un Valerio completamento diverso. Ti metto i link qui sotto per esempio di alcune di queste interviste a cui mi riferisco.

    valerio scanu su match music

    prima parte

    seconda parte

    terza parte

    Valerio Scanu – Hit List Italia – 31/10/09 – 1° Parte

    Valerio scanu – Hit List Italia – 31/10/09 – 2° Parte

    Per quanto riguarda le lodi che tu hai espresso per la canzone Pioggia e Fuoco, beh per quanto riguarda il testo non vanno senz’altro a Valerio ma a l’autore.

    Ultima cosa riguardo il commento che tu hai fatto su Claudio Baglioni. Pensa che io lo preferivo da ragazzo, ora sarà anche diventato spigliato e comunicativo ma mi sembra voglia fare il ragazzino (lo dimostra il viso levigato dal botulino) e mi è diventato antipatico, forse perchè meno spontaneo e omnipresente. Sempre bravo comunque!

    Peace and Love come dice il nostro Vale!

    Mi piace

  52. marisamoles said,

    @ Weras

    Se Tonino si fosse presentato come il padre di Valerio e se avesse cercato un confronto o un chiarimento da parte mia, il mio tono sarebbe stato diverso. Ho un difetto, l’ammetto: rispondo per le rime. Ma, almeno io, cerco di non essere offensiva. Determinata nelle risposte, ma senza abbassarmi al livello di chi tenta di screditarmi.
    Qualcuna di voi mi ha “accusata” di vedere e sentire quello che vogliono farmi vedere e sentire (non si sa chi!); a questo punto credo che siate voi a voler leggere quello che volete voi.
    Mi dispiace ma non so cosa intendi per “certi trattamenti”. Credo di essere io a subire “trattamenti” non meritati. Figuriamoci cosa sarebbe successo se, invece di dedicare un post ad una canzone bella, ben interpretata, che mi ha colpita e mi ha emozionata, avessi scritto che Valerio fa schifo e che la sua canzone è orribile! 😦
    Almeno io rispondo puntualmente ai vostri commenti; c’è chi non lo fa per nulla, dopo aver gettato vagonate di fango sul vostro beniamino. Non faccio nomi, ma credo che sappiate di chi sto parlando.

    @ Luna

    Mi fa piacere che riconosca anche Lei il “malcostume” cui mi riferivo.
    Quanto al giudizio sulla “forma” dei miei scritti, diciamo che ognuno ha le sue antipatie! 🙂

    @ Marinella

    Grazie per i link.
    Su Baglioni sono d’accordo anch’io.
    So che Valerio non scrive i testi, ma sue sono le interpretazioni. Sta al cantante “rendere giustizia” ad un bel testo. Chi non ha imparato a memoria le canzoni di Battisti? Testi meravigliosi, indimenticabili. Le ricordiamo tutti come canzoni di Battisti, eppure i testi erano di Mogol. Ma sono convinta che se non le avesse interpretate il grande Lucio, non sarebbero rimaste nella storia della musica italiana.
    Ciao ciao. 🙂

    Mi piace

  53. occhiapertidoc said,

    Marisa, ma sai che invece è molto meglio vedere Valerio mentre canta?
    forse perché tu l’hai visto ad Amici, (dove tra l’altro a me piaceva molto, infatti ogni tanto mi rinfresco la memoria), lì come abbiamo già detto, forse risentiva un po’ del fatto che lo criticassero ” aprescindere”, forse si doveva ancora fare le ossa. Ma io che lo seguo spesso nei suo concerti, lo trovo proprio delizioso per la sua espressività, (della voce non si discute ovvio), ha un viso molto espressivo, non chè un sorriso che “ti stende” :).
    io spero che a Sanremo riesca a dare il emglio di sè e che la canzone sia alla sua altezza. però prometti che lo guarderai senza pregiudizi e se ti ricrederai su di lui gli darai l’importanza che merita?
    😉

    Mi piace

  54. marisamoles said,

    @ occhiaperti

    PROMESSO!!! 🙂 🙂 🙂

    Mi piace

  55. marinella said,

    dedicata a Marisa

    Mi piace

  56. marisamoles said,

    @ Marinella

    GRAZIE!

    Un abbraccio.
    Marisa 🙂

    Mi piace

  57. […] che mai l’hanno abbandonato, a partire dalle famose zie, non si è classificato fra i primi. Anche se il ragazzo mi sta cordialmente antipatico, come non ho mancato di dichiarare in un post di qualche anno fa, la sua canzone è l’unica […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Scelti per voi

Selezione di post che hanno attirato la mia attenzione scelti per voi dalla blogsfera

wwayne

Just another WordPress.com site

Diario di Madre

Con note a margine di Figlia

Scrutatrice di Universi

Happiness is real only when shared.

Like @ Rolling Stone

Immagini, parole e pietre lanciate da Mauro Presini

Dottor Lupo Psicologo-Psicoterapeuta. Battipaglia (SA)

Psicologo Clinico, Terapeuta EMDR di livello II, Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, Terapia Metacognitiva Interpersonale.

Scaffali da leggere

Consigli di letture, recensioni e frasi tratte dai libri.

Willyco

in alto, senza parere

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof di lettere.

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

oןısɐ,ןןɐ ɐɯ ɐןonɔs ɐ opɐʌ uou

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti, di ritrattazioni, di sciocchezze e sciocchezzai, di scuola e scuole, di temi originali e copiati, di nonni geniali e zie ancora giovani (e vogliose), di bandiere al vento e mutande stese, di cani morti e gatti affamati (e assetati)

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Il mestiere di scrivere

CORSI DI SCRITTURA CREATIVA, ATTUALITA' EDITORIALE, DIDATTICA E STRUMENTI PER LA SCRITTURA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Studio di Psicoterapia Dr.ssa Chiara Patruno

Psicologa - Psicoterapeuta - Criminologa - Dottore di Ricerca Università Sapienza

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il ragazzo del '46

Settanta: mancano solo 984 anni al 3000.

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

i media-mondo: la mutazione nella connessione

Prove di pensiero di GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dr.ssa Marzia Cikada (Torino e Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Le Ricette di Cle

Ricette collaudate per ogni occasione

Messaggi in Bottiglia

Il diario di Cle

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: