17 febbraio 2010

SANREMO 2010. VALERIO SCANU-PIERDAVIDE CARONE: UN BINOMIO NON PROPRIO AZZECCATO

Posted in Amici, Festival di Sanremo, spettacolo, televisione, Valerio Scanu tagged , , , , , , at 2:17 pm di marisamoles

AGGIORNAMENTO, 21 FEBBRAIO ORE 1:05

Alla fine Valerio ha vinto! E chi se l’aspettava, dopo un inzio del festival così travagliato?
La cronaca delle fasi finali della serata l’ho scritta QUI.

PREMESSA: scrivo questo post per le irriducibiliziedivalerio cui tempo fa avevo promesso di guardare l’esibizione di Valerio a Sanremo. In particolare per Marinella. :)

La canzone è bella, intendiamoci. Ma forse è più vicina allo stile di Carone che ne è l’autore. Valerio è stato bravo, anche a vincere l’emozione che, indubbiamente, un palcoscenico come quello del Teatro Ariston di Sanremo suscita in tutti, debuttanti e non. A maggior ragione quando si è giovani come Valerio.
Insomma, secondo me il pezzo non valorizza le doti canore dello Scanu. Meritava qualcosa di meglio e non sono solo io a pensarlo.
Leggete QUA.

AGGIORNAMENTO DEL POST, 18 FEBBRAIO 2010

Trascrivo alcuni commenti ripotati dalla stampa all’indomani della prima esibizione di Valerio a Sanremo:

17 febbraio 2010

Libero: Valerio Scanu ha pagato lo scotto dell’emozione

Il Messaggero: il giovane principe di Amici che a Sanremo gira smarrito davanti ad una platea il cui consenso va conquistato

La Stampa: partono, come in un agguato, i 5 giorni di Zarrillo, ma Scanu conquista poi autonomia nel brano fresco, rutilante nei versi, coraggiosamente minimalista nell’interpretazione: l’emozione frena le ambizioni (e per il carisma tocca spettare)

La Repubblica: Valerio Scanu è uno che sembra uscito da quelle melodie indistinte che si facevano per i Sanremo minori degli anni 70.

Paolo Biamonte, Ansa: se non si sapesse che Valerio Scanu è un ex di Amici, dalla sua canzone si potrebbe pensare che è coetaneo di Cutugno.

[fonte: mondoreality]

Ma le critiche sono incominciate già prima del festival (dicembre 2009):

Paolo Giordano (Il Giornale): Valerio Scanu, un altro talento forse immaturo, ma voce che è ancora alla ricerca dell’esperienza giusta per colorarsi

Marinella Venegoni (La Stampa): Per non trascurare Amici di Canale 5 è stato scelto Valerio Scanu: come big lo vediamo un po’ poco (anzi per niente) ma questo è il festival dei nostri tempi, gara tv ad uso tv per chi guarda la tv e basta

Roberta Brunelli (L’Unità): quest’anno dalla fabbrichetta di Maria De Filippi arriva Valerio Scanu, faccetta da bimbo viziato e voce finto-soul

[fonte: mondoreality]

Non significa che sono d’accordo, ovviamente. Un po’ mi ritrovo in quello che dice Marinella Venegoni, in generale e non nello specifico su Valerio, e Paolo Biamonte, riguardo alla canzone un po’ da “vecchietto”.

Una cosiderazione me la permetto: Pierdavide io me lo vedo un po’ come il “vecchio” Branduardi, ma la canzone che ha scritto per Valerio (se l’ha scritta apposta, non so) è un po’ strana: è come se l’apprendista-cantautore (dire cantautore mi sembra azzardato, in fondo sta ancora studiando!) avesse creato un pezzo arrivando ad un compromesso: un po’ suo stile e un po’ canzone melodica cara al Valerio di “Sentimento”. Magari sto dicendo una bestialità, ma questa è la mia impressione.

A tutte le zie faccio un appello: non perdete la speranza e TELEVOTATE! :)

AGGIORNAMENTO, ORE 21.38

Dopo aver ascoltato il duetto con Alessandra Amoroso, devo ammettere che la canzone è meravigliosa e Valerio è stato molto bravo. Sono sicura che sarà ripescato!

LEGGI ANCHE IL NUOVO POST: Amici 9. Pierdavide a Maria: “Quando mi nominano divento stupido”

SANREMO 2010: PRIMI ELIMINATI PUPO, CUTUGNO E D’ANGELO

Posted in Festival di Sanremo, Marco Carta, spettacolo, talenti, televisione tagged , , , , , , , , at 9:22 am di marisamoles

Stando alle prime eliminazioni (provvisorie, c’è sempre il ripescaggio), il 60esimo Festival della Canzone di Sanremo si annuncia come il festival dei giovani. Non so quali aspettative avessero i primi tre eliminati (in realtà cinque, visto che Pupo si presentava con due “compari”), in ogni caso dovrebbero capire che il mondo musicale è cambiato, specie dopo l’avvento dei talent-show. Le nuove generazioni di cantanti prendono il sopravvento, con buona pace dei veterani e ottimi auspici per i discografici.

Non metto in discussione la qualità delle canzoni eliminate -non sono un critico musicale e i gusti sono comunque sempre personali-, ma credo che si sia un po’ stufi di vedere sempre le stesse facce. Pupo ha ormai una fulgida carriera di conduttore ben avviata, Cutugno, come dice, fa concerti all’estero, D’angelo avrà sempre i suoi estimatori nell’ambito della canzone partenopea … si ritirino, una buona volta e lascino spazio ai giovani.

L’unico tra i veterani a tener duro pare sia Ruggeri, ma lui è giovane di spirito e, nella veste di conduttore televisivo, ha messo in luce la sua capacità di affrontare anche delle tematiche care ai giovani. Dovesse andar male, ha sempre un’occupazione alternativa.
Che dire dei fischi impietosi che ha dovuto subire il principe Emanuele Filiberto? Forse lui di colpe non ne ha: è stato Pupo a tirarlo in ballo … però, visto che come ballerino ha dimostrato delle doti, poteva limitarsi a mettere in mostra quelle!

I pronostici sono dalla parte del new talent Marco Mengoni, già vincitore di XFactor. Se l’anno scorso la vittoria è andata a Marco Carta, trionfatore della precedente edizione di “Amici”, non sarà che per la par condicio fra Rai e Mediaset faranno vincere proprio Mengoni?

LEGGI ANCHE L’ARTICOLO CORRELATO: Sanremo 2010: il festival del revival, dei talenti e dei misteri.

Aspasia

"Oltre le parole e le cose"

PindaricaMente

C'è una misura in ogni cosa, tutto sta nel capirlo (Pindaro)

Coppetta gusto Collins e Mazzantini

Perchè un buon libro è come un gelato: non puoi che divorarlo!

Il mestiere di scrivere

LA SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA ONLINE - LABORATORI DIDATTICI E SEMINARI IN TUTTA ITALIA

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

Chiara Patruno - Psicologa

Psicologa Dinamica e Clinica presso l’ Universita’ La Sapienza di Roma, Facolta’ Medicina e Psicologia

Le Parole Segrete dei Libri

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Insegnanti 2.0

Insegnare al tempo dei "Nativi Digitali"

L'isola delle colline.

Nella mia vita ho speso più tempo a chiedere "Ci beviamo un caffè?" che a bere davvero caffè.

cucinaincontroluce

il mio mondo in uno scatto

I media-mondo

LA MUTAZIONE CHE VEDO ATTORNO A ME. PROVE DI PENSIERO DI GIOVANNI BOCCIA ARTIERI

La disoccupazione ingegna

Sono disoccupata, sto cercando di smettere. Ma non mi svendo

Nephelai

......... phrontisterion sospeso di MARIA AMICI

Italia, io ci sono.

Diamo il giusto peso alla nostra Cultura!

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

viaggioperviandantipazienti

My life in books. The books of my life

unpodichimica

Non tutto ciò che luccica è oro, ma almeno contiene elettroni liberi G.D. Bernal

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

occhioallapenna

Buongiorno e leggerezza!

penna bianca

appunti di viaggio & scritti di fortuna

Pollicino Era un Grande

Psicologia e dintorni a cura della Dott.ssa psicologa, psicoterapeuta Marzia Cikada (Torino, Pinerolo, Torre Pellice)

la fine soltanto

un blog e un libro di emiliano dominici (per ingrandire la pagina premi ctrl +)

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Critica Impura

letteratura, filosofia, arte e critica globale

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

LE LUNE DI SIBILLA

"Due strade trovai nel bosco, io scelsi la meno battuta, per questo sono diverso"(R.Frost)

Il mondo di Ifigenia

Svegliati ogni mattina con un sogno da realizzare!

Il Blog di Raffaele Cozzolino

Pensieri, riflessioni, tecnologia, informatica

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Into The Wild

Happiness is real only when shared

roceresale

faccio buchi nel ghiaccio

Alius et Idem

No sabía qué ponerme y me puse feliz.

A dieta...

...ma con una forte passione per il cibo e le rotondità!

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

Ecce Clelia

Storie e pensieri di una mente non proprio sana, messi in una bottiglia e lasciati andare verso ignoti ed ignari lettori, naufragati su questo sito.

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

Diemme

Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

espress451

"In ogni cosa c'è un'incrinatura. Lì entra la luce" - Leonard Cohen

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 304 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: